Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5

Discussione: Bisogno di nuove puntine per Reloop 2000M

  1. #1

    Predefinito Bisogno di nuove puntine per Reloop 2000M

    Buongiorno ragazzi,
    ormai è da quasi 1 anno che sto suonando che le puntine in dotazione dei reloop 2000M, le OM Black.
    Premetto che da circa 1 mese, su un piatto, ci sto facendo scratch praticamente ogni giorno e ultimamente credo che la puntina stia lasciando questo mondo
    Stavo guardando qualche ricambio, a questo punto per entrambi i piatti, e ovviamente la Shure M44 7 sarebbe tanta roba... ma si può montare sulla Shell della OM Black?
    Altrimenti qualcosa di qualità/prezzo migliore a queste OM Black, sia per scratch che per ascolto ?

    Graziasss e buona giornata

  2. #2
    Super Moderator L'avatar di Giaco
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Toscana
    Messaggi
    892

    Predefinito

    Le due cartucce che hai citato sono sicuramente compatibili tra loro, e quindi con la Shell fornita insieme al giradischi, ad ogni modo puoi verificare facilmente il tipo di attacco misurando la distanza tra le due asole della Shell (deve essere 12,7mm, ovvero 1\2" "mezzo pollice"). Il limite risiede nell'impossibilità di regolare correttamente l'altezza del braccio, nel caso del tuo giradischi sarà un compromesso da accettare (e provare, possibilmente). Per il resto rimando alle discussioni esistenti.

    Giaco.
    «Le domande non sono mai indiscrete....le risposte lo sono, a volte» (Col. Douglas Mortimer)

  3. #3

    Predefinito

    ciao, grazie per la risposta.
    Ho visto in qualche video che nella confezione della Shure M44 7 c'è anche un ulteriore 'pezzetto' di plastica (presumo) da inserire tra la headshell e la testina per regolarne appunto l'altezza...
    dovrei cercare in rete se qualcuno ha montato queste Shure sui reloop 2000 o anche superiori che non hanno l'altezza del braccio regolabile... in effeti sto gia pensando tra qualche mese di iniziare a cercare dei technics classiconi... piu che altro la testina sta sui 70/80 euro... non pochi, non vorrei ritrovarmi con qualcosa che non potrei sfruttare al max..

  4. #4
    Super Moderator L'avatar di Giaco
    Registrato dal
    Oct 2011
    residenza
    Toscana
    Messaggi
    892

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da nobady Visualizza il messaggio
    ....Ho visto in qualche video che nella confezione della Shure M44 7 c'è anche un ulteriore 'pezzetto' di plastica (presumo) da inserire tra la headshell e la testina per regolarne appunto l'altezza.....
    Attenzione, quel pezzetto è in realtà un peso extra da aggiungere in casi particolari... l'aumento dell'altezza è una conseguenza ma non è lo scopo principale.. non mi dilungo per ovvi motivi. Mi permetto solo di consigliarti la visione e\o lettura di un buon tutorial per il setup di un giradischi, punto di partenza fondamentale, ne esistono a migliaia sul web e sul forum.

    Quote Originariamente inviato da nobady Visualizza il messaggio
    .....dovrei cercare in rete se qualcuno ha montato queste Shure sui reloop 2000 o anche superiori che non hanno l'altezza del braccio regolabile... in effetti sto già pensando tra qualche mese di iniziare a cercare dei technics classiconi... piu che altro la testina sta sui 70/80 euro... non pochi, non vorrei ritrovarmi con qualcosa che non potrei sfruttare al max..
    Allora, ridimensioniamo il problema. Molto sinteticamente, l'altezza del braccio influenza più la qualità sonora che la resistenza ai salti, anche se spesso si legge che alcuni hanno notato miglioramenti abbassando o impennando il braccio...
    Se vuoi un po' di teoria, l'altezza del braccio è influenzata ovviamente dall'altezza della cartuccia+stilo, ma anche dallo spessore del panno (slipmat) e.. del disco (!). Appoggiando la puntina su un disco (con il piatto fermo), si regola il braccio in modo che sia parallelo al disco (o al piatto, o al piano della scocca se preferisci e che , a loro volta, devono essere perfettamente in bolla...). Per tutti gli altri accorgimenti da adottare per un corretto setup rimando ancora agli infiniti tutorial esistenti... tutto questo per ribadire che con il tuo giradischi non riuscirai a sfruttare i vantaggi derivati dalla regolazione dell'altezza del braccio... Se vuoi comunque toglierti lo sfizio, togli la testina e metti degli opportuni spessori tra il disco e la shell fino a raggiungere il parallelismo.... misura quindi lo spessore finale utilizzato e scoprirai l'altezza ideale della tua testina.... misura l'altezza delle tue attuali OM e l'altezza delle future testine e avrai il quadro completo... ma non è il solo aspetto da considerare. Vista infatti la qualità generale del prodotto (entry level) e che il reloop 2000 dovrà pur essere stato ottimizzato per un certo tipo di testine (ad es. quelle fornite in bundle... o le concorde?) io sarei propenso a valutare le OM GT o riacquistare le OM Black se ti hanno soddisfatto. Acquisterei le Shure solo con l'obiettivo di passare in breve tempo a giradischi di classe superiore, come i "classiconi" da te citati che però rappresentano ancora il meglio del meglio.

    Giaco.
    Ultima modifica di Giaco; 06-01-2017 a 01:49 Motivo: correzione ortografica
    «Le domande non sono mai indiscrete....le risposte lo sono, a volte» (Col. Douglas Mortimer)

  5. #5

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Giaco Visualizza il messaggio
    Attenzione, quel pezzetto è in realtà un peso extra da aggiungere in casi particolari... l'aumento dell'altezza è una conseguenza ma non è lo scopo principale.. non mi dilungo per ovvi motivi. Mi permetto solo di consigliarti la visione e\o lettura di un buon tutorial per il setup di un giradischi, punto di partenza fondamentale, ne esistono a migliaia sul web e sul forum.



    Allora, ridimensioniamo il problema. Molto sinteticamente, l'altezza del braccio influenza più la qualità sonora che la resistenza ai salti, anche se spesso si legge che alcuni hanno notato miglioramenti abbassando o impennando il braccio...
    Se vuoi un po' di teoria, l'altezza del braccio è influenzata ovviamente dall'altezza della cartuccia+stilo, ma anche dallo spessore del panno (slipmat) e.. del disco (!). Appoggiando la puntina su un disco (con il piatto fermo), si regola il braccio in modo che sia parallelo al disco (o al piatto, o al piano della scocca se preferisci e che , a loro volta, devono essere perfettamente in bolla...). Per tutti gli altri accorgimenti da adottare per un corretto setup rimando ancora agli infiniti tutorial esistenti... tutto questo per ribadire che con il tuo giradischi non riuscirai a sfruttare i vantaggi derivati dalla regolazione dell'altezza del braccio... Se vuoi comunque toglierti lo sfizio, togli la testina e metti degli opportuni spessori tra il disco e la shell fino a raggiungere il parallelismo.... misura quindi lo spessore finale utilizzato e scoprirai l'altezza ideale della tua testina.... misura l'altezza delle tue attuali OM e l'altezza delle future testine e avrai il quadro completo... ma non è il solo aspetto da considerare. Vista infatti la qualità generale del prodotto (entry level) e che il reloop 2000 dovrà pur essere stato ottimizzato per un certo tipo di testine (ad es. quelle fornite in bundle... o le concorde?) io sarei propenso a valutare le OM GT o riacquistare le OM Black se ti hanno soddisfatto. Acquisterei le Shure solo con l'obiettivo di passare in breve tempo a giradischi di classe superiore, come i "classiconi" da te citati che però rappresentano ancora il meglio del meglio.

    Giaco.
    Grazie mille per l'esaustiva risposta.
    Si a questo punto credo che continuerò sulle black per poi tra qualche mese, danaro permettendo, iniziare a cercare di vendere i reloop e di conseguenza cercare dei buon vecchi technicssss...
    Ciao e buona giornata!!!

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •