Jump to content

AlexErrE Dj

Members
  • Content Count

    929
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by AlexErrE Dj

  1. AlexErrE Dj

    Basso In Levare

    nono rispondevo al basso in levare...
  2. il fatto è che le acapelle filtrate, comunque hanno un "ronzio" di fondo dovuto al filtraggio della canzone instrumental...il risultato non è dei migliori ma sicuramente per utilizzarla in un lavoro home made è piu che decente!
  3. in realtÃ* l'unico modo che mi viene in mente conoscendo un Po di fisica è quello di mettere la canzone "normale" (con la voce cioe) e una solo instrumental invertita di fase. in pratica dovresti ottenere una acapella (da trattare) ma non so quanto sia legale e quanto il risultato sia "gradevole"
  4. AlexErrE Dj

    Volume Ableton

    aggiungo che se non sbaglio si tratta di un particolare tipo di compressione (che se non sbaglio si chiama mid-side) che non ricordo esattamente in che modalitÃ* ma prticamente serve ad esaltare il kick-bass quando riparte dopo il lead..o qualcosa del genere (magari qualcuno più esperto te lo sa spiegare meglio)
  5. AlexErrE Dj

    Basso In Levare

    è il classico basso che caratterizza la dance commerciale di oggi...(Fernando lopez ad esempio o gabry ponte)
  6. AlexErrE Dj

    Live Con Ableton....delucidazioni!

    Edit: Mi è arrivato il famoso controller...e come ho scritto nell'altro topic è un Korg nanokey molto semplice da usare...STo facendo delle sperimentazioni sul mio pc fisso dove ho una buona scheda audio che mi permette di lavorare abbastanza bene! Quello che dovrei provare è il setup e come lavorare con controller + ableton ma sto in alto mare..non so nemmeno dove cominciare..! o meglio, ho cominciato a mappare i tasti ma mi sono reso conto che effettivamente ableton ha una marea di tasti mappabili..
  7. Salve a tutti colleghi, Mi è arrivata da poco (oggi ) la Korg Nano Key che ho prontamente usato ovviamente subito per la produzione. In tutto questo però volevo sapere se e come poter usare la sudetta per live set...e per live set non intendo fare musica live, ma fare un pò come fa/faceva provenzano..volevo sapere se era possibile e se si come o se qualcuno ha qualche video al riguardo da mostrarmi... thanks in advance <3 bacio al carammello a tutti
  8. In reAltÃ* sono riuscito appena ora mappare live in alcune cose di prova..tipo il play, stop o il fader...pero è molto strano perché ad esempio quando faccio partire il secondo disco il primo si stoppa e ricomincia partendo co secondo () ot : qualcuno ha mica delle guide sul djset con live?
  9. AlexErrE Dj

    I Nostri Video Mentre Suoniamo

    e in generale www.youtube.com/alexerredeejay
  10. AlexErrE Dj

    Insonorizzazione..

    esattamente quello che cercavo di spiegare (ma scrivere dall'ipad è impossibile ) . Insonorizzare è una cosa, rendere una stanza neutra acusticamente è un'altra. Puoi avere anche la migliore insonorizzazione di sempre, ma sempre un ingegnere ci vuole per calcolare dove e come puoi ovviare alle cadute frequenza!!!
  11. AlexErrE Dj

    Insonorizzazione..

    Si ma se bastassero gli eggbaggs per insonorizzare uno studio...che senso ha spendere 2000€ tra soffitto controsoffitto ecc? Fralaltro immagina che acustica!!!!
  12. AlexErrE Dj

    Insonorizzazione..

    Ragazzi non scherziamo...apparte ricordo una discussione dell'architechno pi3tronik che faceva giussamete vedere quanto costa il materiale .. In più per una insonorizzazione decente ci vuole un ingegnere che riesca a fare in modo che nella stanza ci siano meno cadute di frequenza possibile...altrimenti il rischio è che (come spesso accade) ad esempio che senti le freq basse del tuo disco poco accentuate quando invece lo sono e forse in maniera eccessiva
  13. A me a capdanno e' capitato di fare l'apertura in una disco dove c'erano ancora i settaggi per il live...quindi immagina il riverbero del locale vuoto (eh si) più il riverbero dei settaggi delle casse...sono impazzito
  14. Comincio con il puntualizzare che non basta un corso per "imparare questa stupenda professione" . Secondo poi, a Roma le cose sono abbastanza semplici : suoni dove porti gente. Il consiglio è quindi di affiancarti a qualche struttura (meglio se emergente) e farti infilare in qualche locale...o puoi sempre provare in qualche discopub. Capirai da solo perché l'unica cosa che mi viene da dirti ora è buona fortuna.
  15. AlexErrE Dj

    Luoghicomuni

    Se è la gente che decide, la figura del dj non ha senso di esistere. Non so se a qualcuno di voi è mai capitato di fare le aperture in locali molto piccoli( parlo di 150-250 persone). Vi posso assicurare che è di gran lunga più difficile delle feste di 18 anni ( e ve lo dice uno che per anni ha fatto solo feste private). Alle feste di 18 anni bene o male te la cavi tra balli di gruppo e hit e il tempo di ballo è relativamente stretto..un locali del genere ( e qui a Roma a testaccio ce ne sono molti) serve tutta l'esperienza di cui disponi per far ballar le persone.. Tempo fa capito una serata dove alle 24.30 nel locale c'erano 10-15 persone..ovviamente sedute sui divanetti. Stando a quanto dici quella sera non ci sarebbe stato verso di farle ballare visto che erano 15 non si conoscevano e stavano sedute..risultato ore 01.30 locale e pista piena(fino le 5) . Finita la parentesi 'nontuttisannoche' mi collego al discorso di un collega sopra che dice che la differenza la da il ritmo più del genere..ebbene, io ho fatto un dj set spettacolare deep tech e alla fine pure progressive e nonostante la fatica iniziale (e' una cosa terribile) ho suonato fino le 2 e un quarto e mi sono divertito come un bambino... Sono partito da zero persone per arrivare ad averne 300 fomentatissime... Ragazzi non cerchiamo scuse strane "ah ma so le persone ah ma quello è così e ma quello ha fatto così" se le persone non ballano è perché il dj non ha fatto completamente il suo dovere..c'è poco da fa.. Sembrerà un discorso cinico ma quello che ho visto in tutto questi anni di 'carriera' è questo...
  16. AlexErrE Dj

    [Cuneo+Sped] Cuffia Pioneer Hdj 1000

    Potrei essere interessato...
  17. Non so se la sezione è quella giusto...(si parla di Digital Jockey quindi immagino di si) Ho trovato questo video di Giorgio Prezioso di un suo live...mi interessava sapere che tipo di attrezzatura usa (apparte mi sembra il mac) , che hardware ...e capire se lui effettua un editing improvvisato del disco oppure è qualcosa di gia preparato... ah, gia'...il video http://www.youtube.com/watch?v=0UANMKS0q7w&feature=related
  18. Dj set in disco dalle 11.30 fino l'1.30 circa Completamente tech house..con 1 disco commerciale verso la fine e molta classics laprima mezz'ora. Apertura da pavura, gente con voglia di divertirsi (e che si è diverita). Ad ogni modo serata non facilissima..in quanto la zona (gremita di disco) si è rempita a rilento..complimenti ai miei colleghi con cui, nonostante qualche problema audio, abbiamo creato un gran capodanno.. Ps buon anno a tutti
  19. Ma io dico che questa divisione (nel 2010) rasenta l'insensatezza. Ancora stiamo a dividere I Dj commerciale e Dj "alternativi"..ma dai!! Esistono I Dj e in non Dj.Punto. Il genere è una cosa a parte. In discoteca non puoi fare un set solo con le hit.. Anche per suonare commerciale ci vuole tempo passione e dedizione.. Anche perche se Devi coprire un set di 2 ore? Che ti inventi? Le hit non sono poi molte... Sono facili I luoghi comuni "ah Metti 3-4 hit hai fatto" ...si d'accordo ma poi? Tutto il resto è noia (per citare califano)..per questo dico che o Lo sai fare o è meglio che non Lo fai..non c'è cosa più brutta di sentire un Dj che suona un genere non suo...e ne ho sentiti..che pensando che fosse facile suonare commerciale hanno fatto veramente pena. Anche perche, un Dj che non sa fare il suo lavoro Lo senti subito..
  20. AlexErrE Dj

    Genere musicale del futuro

    Io dico che riavremo la dance
  21. Un talento indiscutibile non sempre è vero.. Al giorno d'oggi basta avere fatto un disco di successo per avere automaticamente la nomina Dj e un cachet che parte dai 10'000€. Siamo onesti, a nessuno interessa più ilbravo Dj ... Forse fino a qualche anno fa il buon Dj era quello che tra tecnica, selezione e perche no, immagine era capace di trascinare le folle. Al giorno d'oggi (vecchie glorie apparte) stento a trovare un Dj diventato famoso per le tre qualità scritte sopra..è solo una utopica favoletta
  22. Immagina che tu sia un dj famoso: immagina un te stesso che ti viene a chiedere serate..bene. Moltiplicalo per 37373737373727171938 volte; è il numero dipersone che ai diggei piufamosi fa la tua stessa domanda. Qui hai imparato la regola número 1 dì questo mestiere: mai fidarsi. La gente , in questo ambiente, pensa sempre come fregarti...dagli organizzatori ai dj stessi.. Pochi hanno la fortuna dì lavorare con persone oneste!! Regola 2 . Diffida da chi ti promette Mari e monti.. Nonte lidara mai nessuno... Consigli dì esperienza: fai un cd...quando ti capitano le tue serate fai foto e video mettili in modo che tutti possano vederlo!! Manda cd e materiale a tutti e dico tutti dài discopub,discoteche..regalali alle persone..in altre parole PROPONITI! Non aspirare subito alle discoteche, ma vola basso! Fatti il seguito!!! E tornando alla regola 1,ti ho detto troppo! LOL (scherzo eh!)
  23. AlexErrE Dj

    illusione sonora ?

    Il fatto è che quando c'è un Eco molto forte, anche con la monitor e' difficile Tenere la battuta..,,
  24. AlexErrE Dj

    illusione sonora ?

    Ti confermo che è possibilissimo.. Sabato ho suonato in un posto dove c'era parecchip echo in apertura (dopo chiaramente no) e nonostante avessi la spia, non riuscivo a percepire la cassa..oppure la percepivo inizialmente ma poi mi confondevo con l'eco..
  25. AlexErrE Dj

    compio 10 anni...

    In ritardo ma complimenti
×