Vai al contenuto

djdona

Members
  • Numero contenuti

    1296
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    1

djdona last won the day on Maggio 8

djdona had the most liked content!

Reputazione Forum

11 Good

Su djdona

  • Rank
    Special Guest

Converted

  • Location
    In giro per l'Italia...
  1. Sono sicura non riuscirai a prendere sonno finche' non sentirai qualcosa
  2. Ahahahah! Spulciavo i vecchi 3d in rilievo del forum.... e dopo 6 anni sto ancora allo stesso punto..... Beh, proprio allo stesso no, e forse questo e' l'anno buono che riesco a tirare fuori qualcosa che mi soddisfi almeno un minimo... ho un paio di pezzi finalmente con una struttura vera, iniziati e che devo ancora finire... peccato ci sia il lavoro a togliere sempre tempo....
  3. Dal video mi sembra di capire che usi i pad dell'F1 per controllare i loop (lunghezza del loop, retrigger del loop, ecc.). Non sono sicura, ma dall'altro lato del mixer mi sembra di intuire ci sia anche un X1, sicuramente piu' adatto a gestire i controlli base di Traktor. Se vuoi fare un setup mixer+portatile con Traktor+ controller piccolo, il mio consiglio e' di partire con un X1, che ti dà i controlli base (play, effetti, eq, ecc. ma anche un controllo base dei loop) e solo successivamente aggiungere altri controller, quando, come diceva Pietronik, ne sentirai l'esigenza in base a quello che vorrai fare.
  4. Se fai gia' il dj con il computer (cosa che non ho capito se fai o no) puoi provare a registrare i mixaggi provando e riprovando, qualsiasi software da dj come Traktor, Virtual dj, ecc ti da' la possibilita' di usare loop, fare tagli netti col crossfader, aggiungere sample di suoni, usare effetti... Se invece vuoi fare tutto con un programma di editing (a taglio, come dici tu), e' vero che ci sono programmi gratuiti come Goldwave e Audacity, ma per lavorare in maniera piu' immediata, soprattutto nei cambi di velocita' e nell'uso di piu' tracce contemporaneamente, ti serve un programma come Ableton o Mixmeister. Entrambi ti danno la possibilita' di fare quello che vuoi ottenere, se qualcosa non riesci a farlo e' perche' sbagli qualcosa nella tecnica. Per esempio il fatto che si senta il punto in cui tagli dipende dal fatto che tagli nel punto sbagliato (se ti suona fuori tempo) o che comunque nel punto in cui tagli il volume non e' a zero; nel secondo caso puoi risolvere con un lieve fading (sfumando il volume) nei punti di taglio. Se ti sembra di non riuscire a fare dei mix come quello che hai linkato (dove fra l'altro sono tutti tagli, quindi ti basterebbe anche Audacity o Goldwave) e' perche' non sai quali effetti usare... prova a sperimentare con delay, reverb, echo, flanger, filtro, ecc.
  5. Di solito in situazioni dal vivo e' sconsigliato l'uso di plugin esterni ad Ableton, perche' i suoi plugin interni sono creati e provati per non creare problemi di latenza o sovraccaricamento del computer (con eventuali glitch audio che si possono verificare), e non si puo' dire lo stesso di plugin vst esterni. Questo a maggior ragione se sullo stesso computer faresti girare Traktor e Ableton in contemporanea. Per cui, anche se riesci a trovare la configurazione giusta per realizzare quello che ti interessa, ti consiglio di testare per diverse ore in casa questa configurazione con il plugin vst/au lexicon prima di usarla in serata, in modo da controllare che il tuo sistema regga senza problemi.
  6. Visto che da quello che dici mi sembra che avere il doppio software Ableton/Maschine ti crei solo impicci e rallentamenti, io ti consiglierei di vendere la Maschine e comprarti il Push. Avresti cosi' un'integrazione perfetta con Ableton che potrebbe velocizzare il tuo processo di composizione evitando di farti perdere tempo con dettagli tecnici. Questo se padroneggi gia' bene Ableton e non ti servono particolarmente i suoni delle librerie Maschine, perche' per il resto tutto quello che fai con Maschine lo puoi fare tranquillamente con Ableton e Push, anzi, puoi farci di piu'. ps. Fra l'altro in questi giorni (Black Friday/Cyber Monday) ci sono forti sconti su Push e sulle diverse versioni e espansioni di Live.
  7. Se non vuoi o puoi prendere Pioneer per iniziare, le due alternative di qualita' discreta sono Denon e Numark (meglio i primi dei secondi, ma anche Numark si difende). Lascia stare altre marche per i cdj. Io ti consiglierei dei cdj che leggano anche le chiavette, per non trovarti a volerli rivendere dopo poco tempo.
  8. Nuovo lettore Pioneer XDJ 1000 solo usb

    Secondo me hanno fatto una mossa giusta, in direzione soprattutto dell'evoluzione futura che sta prendendo il djing, come dicevate infatti sempre piu' dj suonano files da usb. Per le cose che mancano, secondo me fra non molto faranno uscire un xdj 2000, con uscita digitale, magari hotcue fisici e non solo touch, ecc ecc. Il display touch lo trovo molto utile combinato con la funzione che hanno introdotto della keyboard search, ovvero della possibilita' di usare una ricerca da tastiera (touch), che a questo punto rende nulla la differenza fra lavorare da pennine usb e fare il browsing piu' comodamente su un notebook dotato di tastiera. Per quanto riguarda invece gli hotcue (e non ricordo se ci siano anche gli effetti) credo siano sempre piu' comodi i controlli fisici rispetto a un display.... e per le forme d'onda, credo le trovino fondamentali solo quelli che hanno iniziato a fare i dj con il computer, e si sono quindi fatti un po' viziare dall'abitudine di visualizzare i pezzi come forme d'onda. Poi nessuno ci vieta di continuare a usare cdj, giradischi, o computer.... ma io se non avessi problemi di mobilita' ne prenderei un paio (sono pur sempre molto massicci per quanto piu' leggeri dei cdj 900 o 2000).
  9. Best before you die!

    Grazie anche a te miky! Pero' non vorrei deludervi, in realta' non cerco vinili.... Sia per questioni di spazio (bagaglio a mano...) sia perche' non ho ancora comprato un giradischi, quindi non ho modo di ascoltarli ne' di riversarli su pc.... scusatemi, io sono vecchia, sto ancora ai cd , la "nuova" moda del vinile non mi ha ancora toccato:linguaccia
  10. Best before you die!

    Grazie, ottima dritta!
  11. Ho dato un'ascoltata veloce, non e' il mio genere preferito, pero' mi sembra che i pezzi suonino bene. Lascio la parola a qualcuno piu' tecnico di me
  12. Best before you die!

    Bell'articolo e bellissimi negozi. Gia' che siamo a discorso, fra un mesetto andro' un paio di giorni a Monaco di Baviera con amici... qualcuno ci e' gia' stato? avete consigli su locali dove c'e' bella musica (elettronica o meno) e negozi di dischi? Per le birrerie sappiamo gia' dove andare
  13. E comunque legalmente si trovano programmi come Reaper la cui licenza costa soltanto 50 euro (e la cui demo non scade mai...). Bisogna pero' sbattersi per imparare a creare qualcosa, se pensi che qualcuno ti regali il programma e la conoscenza che serve per usarlo, hai fatto male i tuoi conti...
  14. Ingresso usb in che senso? con scheda audio forse?
×