Vai al contenuto

S.p.a.c.e.y

Members
  • Numero contenuti

    61
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

10 Good

Su S.p.a.c.e.y

  • Rank
    New DJ
  1. consiglio monitor dj e producer

    Vedo se posso provarle da qualcuno ma è praticamente impossibile. si, sono abituato a fare i set usando solo la cuffia senza usare altoparlanti esterni, sono circa un tre anni che faccio cosi da quando ho ricominciato. Al contrario, quando suonavo spesso, una decina di anni fa, in casa per mixare usavo gli speaker e la cuffia , non mettevo mai i due canali insieme in cuffia ma solo uno, cioè, il pezzo che doveva entrare, mentre l'altro da togliere lo sentivo appunto dal master. Quando poi ho scoperto per bene la funzione dei prefader listen ( pfl / pgm ) ho cominciato a sfruttarli meglio per mixare e mettere per bene due pezzi a tempo anche nella cuffia e pian piano, per set casalinghi, le casse le ho usate sempre meno fino a staccarle del tutto perché erano un fastidio...Il prossimo mixer che prenderò infatti deve essere come questo No, nessun casino , perché non ho stanza insonorizzata e ci sono altre persone
  2. consiglio monitor dj e producer

    Devo dare poco fastidio , quindi, poco rumore che deve essere confinato alla mia stanza o per lo piu magari qualcuno al di fuori puo sentire che faccio musica ma non deve essere una situazione fastidiosa.Ogni tanto posso pure alzare di poco il volume ma senza esagerare e penso che metto uno speaker sulla libreria alla mia altezza orecchio e l'altra sulla vecchia cassa dovrebbero andar bene. Alla fine io abituato alla mia cuffia ormai la techno la sento bene, idem house e altro e non sapendo da chi provare questi altoparlanti, praticamente comprerei a scatola chiusa augurandomi di aver un buon feeling. Ho visto qualche video in rete delle stesse e pare che suonino bene i pezzi dance commerciali.
  3. consiglio monitor dj e producer

    Bassi sfonda sterno no, pero che siano corposi sopratutto per i suoni dark, deep techno dove mi faciliterebbero anche di poco i mixaggi. Le casse hanno 80 w di picco di potenza. Essendo da 20W ciascuna , gli 80 si intendono come 40 w Rrm x 2? Cioe, la potenza di picco di ogni singola cassa è da 40 ?
  4. consiglio monitor dj e producer

    no, non faccio produzione, mi piace solo fare dei set mixati in genere non uso software o altri strumenti per creare musica, al massimo cerco di registrare per bene qualcosa sul computer dalla consolle, solo questo. Quindi cosa dovrei comprare? il mio ideale sarebbero appunto delle casse piccole per la stanza che mi permettano di sentire quello che suono, alternandole alla cuffia. In effetti non so quanta qualita ci possa essere con una coppia di casse a 100 euro, forse mi son sbagliato con la terminologia parlando di monitor, in realta mi serve qualcosa per controllare i miei mix costantemente, che vadano bene per un uso casalingo con una discreta qualita, non ingombranti e che siano economiche. Ho un vecchio stereo panasonic ma francamente non mi va di collegare la consolle li, ho una coppia di casse della eltax da pavimento ma sono potenti e che vanno attaccate all'amplificatore per suonare, ma non suonano piu come una volta e sono poco pratiche. Chiaramente delle casse amplificate come appunto le hercules che dicevo prima che mi sembrano gettonato per i mix casalinghi
  5. consiglio monitor dj e producer

    Salve Vorrei prendere delle casse monitor da usare esclusivamente per mixare con vinile nella mia stanza, spendere sui 100 euro se possibile e che mi offrano un buon sound considerando che mixo molta techno, trance e house. Ho letto bene delle hercules xdj 2.0 80 che dovrebbero andar bene anche se francamente mi sembrano piccole, idem KRK. La necessita delle monitor nasce dal voler evitare di suonare sempre e solamente in cuffia per evitar di disturbare gli altri inquilini della casa e anche i vicini e fare qualche qualche set cosi come facevo un tempo con le casse ( pero grandi ) spia ai lati.
  6. Io idem ho letto simili discussioni ma per non svenarmi ho optato per questa dato l'ottimo prezzo, al massimo potevo optare per una concorde elektro che enfatizza di molto i suoni techno ..dopo di che si sale. Ci sono le ortofon nightclub, prettamente per suonare nei club che sono ottime ma costicchiano . L'usura del vinile dipende anche da come regoli il peso, altezza del braccio e l'antiskating, le pro s a baionetta, considerato una buona impostazione di questi valori, andrebbero messe a 4 gr.. pero secondo me bisogna provare. La mia pro s OM, solo la testina, l'ho messa sui 1,7 su consiglio del negoziante, masimo massimo potrei arrivare a 2 ma non di piu afferma lui.
  7. Io Ho preso a febbraio una ortofon concorde pro s OM, cioe, solo lo stilo che ha rimpiazzato la vecchio stanton 500 AL MKII. L'ho fatta inserire sullo stesso headshell technics , mi trovo molto bene per ora e il suono è buono. Ottima per mixare ma non aspettarti ssuoni particolare, diciamo che fanno esattamente il loro dovere. Potresti prendere una coppia di ortofon concord pro S , quelle a baionetta e gia parti bene, oppure ho sentito parlare bene anche delle ortofon concorde DJ S che sono ottime, sono di colore azzurro.
  8. Fastidioso sottofondo

    Perfetto, grazie. Ora ho scoperto che i fili delle casse vanno riattaccati al pannello posteriore del luxman ma non credo cia siano problemi li.. L'ingresso / uscita VCR, DAT E A.V, esattamente a cosa servono? L'A.V. l'ho usato spesso per collegare la consolle.
  9. Fastidioso sottofondo

    Buona sera Visto che si parla di collegamenti dal mixer all'amplificatore, vorrei provare un vecchio amplificatore e devo collegare il mixer allo stesso ma ho dei dubbi sugli ingressi Dietro il pannello, riguardo l'audio, ho come ingressi / uscite 1) DAT 2) TAPE 3) AV 4) VCR 5) CD e TUNER (solo ingresso) Se collego il mixer esempio all'ingresso AV potrebbe andar bene? Se non erro, quando usavo spesso le casse esterne in casa, usavo quello ma ho qualche dubbio L'amplificatore è un Luxman A-371 oramai datato
  10. Quale cuffia scegliere?

    Si, funzionano bene decisamente. Francamente non lo so, ormai è un modello fuori produzione perche questa è datata 2014.
  11. Quale cuffia scegliere?

    Mi associo pure io alla richiesta Adesso mixo con una philips ottima e con basse frequenza ben evidenti che non mi da problemi di sound, unico neo è che i padiglioni imbottiti si stanno rovinando. Questa la presi per 40 euro 3 anni e mezzo fa. Mi serve un prodotto ottimo a prezzi sui 50 e che usero esclusivamente come monitor dato che non posso utilizzare una cassa spia esterna o altre casse attive per i miei set, in pratica faccio tutto con la cuffia.
  12. Succede spesso anche a me, ora è piu di un mese e mezzo che non suono, posso immaginare quello che combinerò...Pero in effetti piu suoni e piu migliori, non c'e altro modo per avere maggiore sicurezza, motivo per cui registro quasi sempre quello che seleziono e poi valuto. Una cosa importante è la musica che a deve , se possibile, essere varia e stimolante. Se suoni sempre gli stessi pezzi ti atrofizzi su quelle sonorita o metrica e abitui male l'orecchio.
  13. In effetti ho provato a pulire con uno swiffer e il disco sembra piu pulito, alternerò la spazzolino con il panno. In relazione alla conservazione, continuo a constatare la presenza di maggiore polvere sui dischi recenti che su quelli vecchi, tutti i dischi recenti o quasi sono inscatolati, quelli vecchi di 10, 12 anni sono solo appoggioati, con le rispettive copertine, sotto alla consolle ma senza scatola. Tempo fa un negoziante di hi-fi mi disse che potrebbe dipendere dalla lacca sul disco, alcuni tipi di lacca attirano polvere e altri no, continuero a tenerli cosi allora. Ti ringrazio per le informazioni Luigi
×