Vai al contenuto

davidetricomi

Members
  • Numero contenuti

    46
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

10 Good

Su davidetricomi

  • Rango
    New DJ
  • Compleanno 05/10/1980

Converted

  • Location
    TAORMINA

Converted

  • Interests
    SPORT E MUSICA......POSSIBILMENTE SU VINILE....
  1. davidetricomi

    Stanton St 100 E T120c, Pro E Contro

    Discussione vecchia.... do comunque un mio parere se dovesse nascere l’esigenza per altri utenti del forum. Anche lo ST 100 ha un Pitc con tante possibilità di regolazione, l’uscita Line senza massa ed in generale una buona costruzione..... ciò non toglie che il 120 sia più recente e con un motore con più coppia ma da quello che mi hanno riferito la coppia del 100 è già sufficiente. la cosa che andrebbe valutata è lo stato d’uso precedente dei giradischi e la loro conservazione.
  2. davidetricomi

    Consiglio Cdj\giradischi

    il T 60, non sono neanche paragonabili ai T 80 i T80 hanno il motore higt torque cioè ad alta coppia da 2,2 kg, contro i 1,5 del t 60, ti posso assicurare che la differenza si sente, io ho avuto 2 gemini pt 1000 II con la coppia da 2,2 kg/cm2 e non c'era differenza di trazione con i technics, poi i t 80 sono pure quarzati, cosa molto importante nel mixaggio direi irrinunciabile, altrimenti i dischi vanno fuoritempo da soli..... le cuffie di albertino sono ottime, io ho quelle bianche, sono molto belle, leggere, compatte, e si sentono forte!!!!
  3. davidetricomi

    Piatto Giradischi Omnitronic Bd-1520

    <div class='quotetop'>CITAZIONE (Toba @ 28 Jan 2008, 13:03) <{POST_SNAPBACK}></div> lascia perdere i belt drive (trazione a cinghia) punta direttamente su un trazione diretta higt torque (trazione diretta ad alta coppia d'avviamento) perchè un comune giradischi a trazione diretta non ha + coppia d'avviamento di un trazione a cinghia. io ho iniziato nel 1997 con 2 stage line djp 200 a trazione diretta, si fermavano solo a sfiorarli, ed avevano una coppia di 1kg/cm2 poi dopo alcuni mesi fui costretto a passare ai technics in quanto, finchè ho suonato con i miei piatti riuscivo un pò a cavarmela, ma appena provai i 1200 combinai un casino nel lanciare i dischi a causa della diversa coppia motrice. poi comprai come seconda consolle 2 gemini pt 1000 II trazione diretta higt torque con coppia da 2,2Kg/cm2, erano quasi pari ai tecnics, solo il pitch leggermente meno veloce nella risposta, ma tutto sommato era un problema facilmente aggirabile. il mio consiglio se vuoi cominciare è: gemini pt 1000 (fuori produzione, si trova facilmente nel mercato dell'usato) gemini pt 1000 II (fuori produzione, si trova facilmente nel mercato dell'usato) gemini pt 2000; pt 2100; pt 2400; (fuori produzione, si trova facilmente nel mercato dell'usato) oppure stanton t 80; gemini tt 03 oppure il tt 04 della omnitronic non conosco i midelli, ma comunque non prendere giradischi con coppia inferiore ai 2 kg. i technics hanno una coppia di 1,6 kg/gm2 ma la velocità di risposta alle sollecitazioni da parte del motore, lo fanno sembrare ben + potente. non comprare tassativamente giradischi a cinghia o giradischi a trazione diretta, maledirai quel giorno per sempre, oltre al fatto ch non hanno forza d trazione, sono molto imprecisi nella rotazione, e predono facilmente il tempo, portandoti il disco fuori battuta!
  4. davidetricomi

    Utilita' Dei Cdj Gemini 02

    <div class='quotetop'>CITAZIONE (dipadj @ 18 Jan 2008, 14:00) <{POST_SNAPBACK}></div> ragazzi io prima di comprarmi i 100's, avevo 2 axis 4 della numark, sono ottimi, non sgarrano mai e non ti lasciano a piedi, il loop è molto preciso, non ha gli effetti, ma suona bene i miei si sono rivelati molto affidabili, se i 100's come voto sono da sono da 8+, i axis 4 sono da 7, i genini li aveva un mio amico, è gli dò un 5 e mezzo o max un 6-
  5. davidetricomi

    Che consolle usate?

    <div class='quotetop'>CITAZIONE (djdangerx @ 3 Jan 2008, 02:23) <{POST_SNAPBACK}></div> mi dispiace deluderti! ma i primi cdj della storia furono fatti ai tempi della bibbia da technics, il primo modello nel 1984 il secondo nel 1986, furono un fallimento totale.....furono venduti pochi pezzi, perchè ancora i tempi per i cd in discotecha non erano maturi. quei modelli erano a rack quindi non erano a mo di player, però avevano la funzione cue il pich control ecc. non avevano il jog well.... me è da capire comunque parliamo di oltre 20 anni fà.....dopo un tale fallimento la technics continuo a sviluppare solo giradischi per dj, riservandosi di riproporre un cdj migliore per il futuro, e quel momento è avvenuto con il lancio del sl 1200 dz. poi ricordo che gemini aveva già un cdj credo il 15 quello senza jog well già nel 1995/96 (ancora in catalogo è quello entry level) ed altri modelli con jog well a rack stessa cosa stage line... pioneer ha solo perfezionato una tecnologia già in uso......
  6. davidetricomi

    Basta!

    Ragazzi, io la penso così, premetto che ho quasi 28 anni, ho cominciato nell'ormai lontano 1997, quando i cd in discoteca era un offesa sentirli nominare.... a mio avviso le cose stanno così: la colpa è della digitalizzazione e di internet.... la maggior parte di sti ragazzini non ha + il problema di comprare la musica una volta acquistata una consolle, perchè sa benissimo che basta che và su beatport e trova tutto a gratis. quando c'era solo il vinile (anni 80 e 90) per mixare, uno ci pensava 100 volte a comprare piatti e mixer, perchè se non avevi 200.000 lire al mese non avevi il minimo per essere appena aggiornato.... quindi, negli anni novanta, prima provavi da un amico dj, vedevi se eri portato, e poi facevi il passo, altrimenti rischiavi di bruciare tutti i risparmi. Chi è grande come me o ancora + grande ricorderà, che di incapaci del genere era raro incontrarli al tempo del solo vinile...... Io ancora oggi compro il vinile, i cd li compro solo quando non trovo una canzone su vinile, in quanto il d.j. per me deve usare i piatti, deve fare spettacolo. i ragazzi che oggi partono comprandosi subito i cdj sbagliano, usando da subito i cdj non impareranno mai l'a.b.c. della consolle, saper lanciare un disco o fare il cuening manuale con il vinile, non far saltare la puntina, usare l'orecchio per la messa a tempo e non i conta bbm, sembra faciele ma in realtà non lo è ci vuole sensibilità e mesi di allenamento della mano e sopratutto dell'orecchio. Un d.j. degno di questo nome deve avere esperienza sufficente per tutti e 2 i supporti (analogico e digitale) altrimenti (senza che si offenda qualcuno) non si è mai nessuno!!
  7. davidetricomi

    Come Fare Per Attirare Le Persone A Ballare?

    <div class='quotetop'>CITAZIONE (LupoDj82 @ 14 May 2006, 17:19) <{POST_SNAPBACK}></div> ragazzi, brani come Y.M.C.A. sono brani che hanno fatto la storia!!!!! il vero d.j. è colui che propone tutti i generi musicali ballabili!!! personalmente, non mi definirei d.j. se passassi solo hause, ma un semplice un mezzo dj senza cultura musicale.... io passo i seguenti generi, anni 60-70-80-90-2000- r&b-reggeatton-house-commerciale- ecc. uso sia il vinile che i cd (il vinile lo uso pure per i pezzi vecchi), la gente è contenta e balla sempre.... p.s. evito le feste dei ragazzini non lavoro per gente sotto i 20 anni, in quanto generalmente non ne capiscono molto di musica... mi definisco un vero d.j., cioè uno che ha una ampio bagaglio musicale da proporre, e non ha bisogno di fare giochetti o esperimenti con il computers per far divertire la gente. uso solo buona musica, ed è sempre un successo!
  8. davidetricomi

    Che consolle usate?

    <div class='quotetop'>CITAZIONE (dj david @ 13 Dec 2006, 10:29) <{POST_SNAPBACK}></div> aggiornameto situazioe!! ho venduto i due numark axis 4, ed ho comprato 2 pioneer cdj 100 s + un mixer djm 300 ed ho comprato un paio di casse passive della lem da 1000 w musicali e 500 continui cadauna.
  9. davidetricomi

    Quale Attrezzatura Dovremmo Usare

    allora se perliamo di qualità sonora bisogna adottare questi procedimenti. prima per prima cosa usare cavi xlr bilanciati e ben saldati in modo da evitare disturbi. seconda cosa amplificazione rigorosamente passiva , uuna cassa aplificata avra una qualità sonora + bassa dovuta al fatto che dentro al box le dinaniche dei flussi vengono alterate dall'amlificatore. mixer di qualità indiscussa quali outline, rane, hallen&heart, ecc. testine ortofon o stanton in ottime condizioni, tutti i relativi cavetti di massa ben collegati, e non usare lettori cd il suono digitale è si + pulito, ma non riproduce fedelmente tutte le bande di freqenza del suono che l'orecchio umano percepisce. saluti. spesa approssimata della sola consolle + 2 casse e amplificatore da 500 w r.m.s. per canale 3.500/4.000 euro!!!
  10. davidetricomi

    Amplificare Un Villaggio Turistico

    DIMENTICAVO! il materiale sopra menzionato è per singolo villaggio!!
  11. davidetricomi

    Amplificare Un Villaggio Turistico

    salve ragazzi, sto partecipando ad un asta per appaltarmi l'amplificazione di 2 villaggi turistici solo che non ho idea di quanto chiedere, il periodo è da metà maggio a metà settembre. QUESTO E' CIò CHE CHIEDONO! TECNICO AUDIO TEATRO ..........Q.tà Mixer 10/12 ch................................1 Lettori cd........................................2 Radiomic gelato...............................2 casse..............................................4 Microfoni palco terra o panoramici.....2 TECNICO AUDIO POST. FISSA........Q.tà Mixer 3/4 ch.....................................1 Lettori cd.........................................2 Radiomic gelato................................1 Casse .............................................2 TECNICO AUDIO POST. MOBILE.......Q.tà Mixer 3/4 ch......................................1 Lettori CDJ........................................2 Casse ..............................................2 TECNICO LUCI TEATRO...................Q.tà Spot 500...........................................8 Par 1000...........................................4 Spot 500 disco...................................4 Scanner............................................2 Occhio di bue.....................................1 Strobo...............................................1 Strobo disco.......................................1 Mini - city .........................................1 Effetti Luce .........................................2 Macchina fumo....................................2 Centralina analogica............................1 Centralina digitale...............................1 Centralina piccola disco.......................1 Dimmer.............................................1 Taniche Liquido fumo..........................3 Cavetteria per tutto
  12. davidetricomi

    Un Mixer...è Per Sempre!

    outline pro 405 e pro 408, per me sono in assoluto i più resistenti ed affidabili che ci sono, sono robustissimi, le loro prestazioni non decadono dopo tanti anni di utilizzo, unica cosa che potrebbe accadere è la normale usura degli sliders dopo tanti anni di servizio cosa comunque molto rara, nel mercato dell'usato mantengono una quotazione alta e si svalutano pochissimo.
  13. davidetricomi

    Taratura Pitch 1210 Mk2

    visti i prezzi sopra citati non andare da nessuna parte!!!!!! io la taratura del pich del mio fantastico 1200 mk II me la sono fatta in casa, ed è una cosa banalissima. basta mollare tutte le viti che trovi sul fondo del piatto, ed una volta rimossa la parte inferiore (gomma nera) in corrispondenza del pich troverai una scheda verde! quello è il circuito del pich, su quella scheda troverai un forellino. infilaci un cacciavitino, e con il piatto in rotazione metti in pich poco dopo lo scatto e mentre ruoti il trimmer(vite di regolazione) dentro il forellino controlla la luce stroboscopica rossa, quando il piatto sarà regolato ad ok, richiudi tutto ed il gioco è finito. l'perazione da me descritta si effettua in 20 minuti circa è può essere quantificata in un massimop di 15 euro volendo essere generosi. saluti.
  14. davidetricomi

    Listino Pro Dj

    <div class='quotetop'>CITAZIONE (§ dj markolino § @ 20 Dec 2006, 12:13) <{POST_SNAPBACK}></div> per mè chiedi troppo poco!!! ricorda che fare il dj è un arte!! non bisogna spu....si per pochi euro! anche perche la musica costa tanto sia cd (6,80 euro circa) che vinile (7-8 euro circa) quindi alza tranquillamente i prezzi anche perchè porti abbastanza attrezzatura!
  15. davidetricomi

    Listino Pro Dj

    se la festa è piccola porto a scelta del committente cdj o piatti, 2 scanner 1 strobo 1macchina fumo 2 casse lem 150 w r.m.s. ciascuna 1 cassa spia 1 finale 2 stativi per casse prezzo 250 euro se la festa e media a quello aggiungo 3 mt. di americana e 10 per 36 con 2 su woofer da 220 w. r.m.s. ciascuno un secondo finale; 1 equalizzatore 1 compressore limiter 1 coross over attovo. prezzo 350 euro se la festa è grande richiedo prima di tutto la tensione a 380 volt! e poto porto: 2 dee jay che si alternano in regia! 2 piatti 1200 mk II; 2 cdj numark axis 4; 1 mixer outline pro 405; 5,5 mt. di americana; 12 par 64; dimmer da 8,8 kw; 1 strobo da 1500w; 2 scanner da 250 w; 2 macchine fumo da 700 w; tre finali di potenza; 2 sub da 400 w. r.m.s. cadauno; 2 sub da 220 w. r.m.s.; 2 casse da 300 w. r.m.s.; 2 casse lem da 150 w. r.m.s. per compensare il deelay; 2 monitor electro voice per la regia da 175 w. r.m.s.; prezzo 600 euro! ma lo spasso è assicurato!
×