Jump to content

dardmusic

Members
  • Content Count

    4
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About dardmusic

  • Rank
    Newbie
  1. Si allora ripartiamo da capo. Il segnale della radio è effettivamente amplificato e nel mixer è incompatibile. Ma sorge altro problema. La filodiffusione lavora a valori completamente diversi dalle casse. Le casse sono 8 ohm x 100 watt per ogni cassa mentre filodiffusione lavora a 22 ohm e 6watt. Parlando con un tecnico che mi sembra preparato e che comunque mi sta aiutando anche lui a realizzare l impianto mi propone un amplificatore adatto sia alle casse sia alla filodiffusione ( che dovrebbe essere 100 volt). Certo il costo è maggiore e io ho timore che non funzioni.. Provando a collegare uscita Jack al mixer comunque non bypass ilmixer e se collego le casse alla radio le sento bene ma sono vincolato a questo
  2. Grazie anzitutto per la risposta Allora partiamo dal principio: Ho una radio Pioneer f-290 (è un modello vecchio,dovrebbe essere del 1988 o giù di li) al quale sono collegate due casse aventi due fili ciascuna; il collegamento avviene semplicemente tramite cavo spelato negli inserti apposta contrassegnati da R & L colorati rosso e nero. e qui l'impianto è ok, le casse si sentono bene e tutto ok. Cosa ho fatto? sono andato a prendere il segnale da queste due uscite dove prima c'erano le casse e le ho inviate ,tramite due RCA, all'ingresso 1 del mixer,sempre R & L . La filodiffusione non so modello preciso (20 anni fa) ma comunque è una cassa con due fili (rosso e nero) sicuramente non amplificata. C'è da dire che prima i segnali li gestivo con un commutatore ma non credo amplificasse il segnale. Per la tv possiamo lasciare in stand-by ,tanto non ho ancora fatto alcun collegamento
  3. Buongiorno,come scritto nel post di presentazione non sono per nulla esperto ma vorrei approfondire la conoscenza e curiosità. Mi accingo a iniziare la realizzazione del mio primo piccolissimo progetto per un impianto audio casalingo. Idee e obbiettivi: L' ìdea è quella di prendere due segnali(uno dalla Tv e uno dalla radio Stereo) e mandarli alle casse dello stereo e/o alla filodiffusione. Le casse che ho risalgono agli anni 80/90 e sono delle Pioneer (ma il watt preciso non lo so,non ci sono più etichette) penso passive poichè han solo due fili (uno nero e uno rossonero). Le casse collegate alla sua radio(Pioneer) suonano sostanzialmente bene La filodiffusione è anche lei passiva con due fili,rosso e nero. Il mixer che ho è un " Topp pro MXI 6FX " che ha 4 canali di ingresso( 2 microfoni) e due uscite; una control room e una Main indipendenti. Ho preparato uno schema su ciò che devo realizzare. Spero si capisca. Dalla radio escono 2 fili + 2 fili (R&L) rosso e nero e gli ho collegati con un rca (positivo e negativo). Idem le casse,sempre con rca. Tutto inserito nel mixer (che non è attivo giusto?) tramite jack da 6.3 mm. Prima gestivo casse e filodiffussione con un normale switch di segnale che sceglievo dove mandarlo(o casse o filodiffusione) però solo dalla radio Collegando cosi l'audio si sente ma fa schifo a dir poco sia sule casse sia sul filodiffusione cosi ho deciso di ripartire da zero perchè sicuramente ho sbagliato tutto, chiedendo a voi Grazie Dario
  4. dardmusic

    Buon..a musica :-)

    Ciao a tutti, mi chiamo Dario ho 27 anni e mi sono iscritto qui perchè è un pò che seguo il forum e mi piace come vengono trattati gli argomenti. La musica mi appassiona e mi sto approcciando da poco agli impianti audio per ascoltare la musica in maniera soddisfacente. Non sono per nulla esperto ma mi piacerebbe approfondire la conoscenza. Piacere di essere qui! Dario
×