miky.med

Moderators
  • Numero contenuti

    1016
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

10 Good

Su miky.med

  • Rank
    Super Moderator
  • Compleanno 04/02/1965

Converted

  • Location
    Bari

Converted

  • Interests
    Musica, motociclismo, informatica

Converted

  • Occupation
    Medico, specialista in chirurgia pediatrica, attualmente medico dell'emergenza 118
  1. benvenuto e occhio al regolamento Ciao Michele
  2. Hai possibilità di sentirli in funzione?! Perché se è possibile la scelta dipenderà, molto opportunamente, dal tuo orecchio! Ciao Michele
  3. Beh, neanch'io vorrei mixare in internal al suo posto. La tua soluzione è la migliore, MarcoG, ma in internal risparmierebbe qualche minuto di tempo se proprio non vuole dedicarsi al RTFM! :jamie:
  4. Hai provato a duplicare i comandi midi dell'unico controller che ti riconosce e ad assegnare un dispositivo ai deck A-B e l'altro ai deck C-D?! Considera che una cosa è la configurazione audio, un'altra è la configurazione MIDI. Il fatto che ti ha costruito, su tua richiesta, un dispositivo aggregato (vale a dire una scheda audio unica) non implica che riconosca i due controller come un unico MIDI controller. In ogni caso secondo me puoi fare così: se colleghi tra loro tramite cavo ethernet RJ45 i due controller e uno solo dei 2 tramite USB al Mac e cavo RCA al mixer, Traktor vedrà un un unico controller a quattro decks (A, B, C, D) con una scheda audio che utilizzerai in internal mode a 4 uscite stereo (2 per il master e 2 per il preascolto). Non so se ho reso l'idea. Michele
  5. Benvenuto. Michele
  6. Da ciò che dici saresti sulla strada giusta. Benvenuto! Michele
  7. Benvenuto. Michele
  8. Benvenuto e buona permanenza! Ciao Michele
  9. Lo spirito è quello giusto. :jamie: Benvenuto a bordo. Michele
  10. Esatto, ma a quel punto ti servirà un controller che abbia qualcosina in più dei comandi MIDI che il banco del DN-X600 ti offre. Calcolando i costi il Denon a meno di 650 € nuovo non lo trovi (usati in giro non ne vedo), mentre se giri un po' nella rete il Rane Serie TT (non la serie Sixty, che costa sì molto più di 1000 €), lo trovi nuovo intorno a 850/900 € e potresti trovarlo usato agli stessi 600/650 €. Quindi si ritorna alla casella di partenza, come nel gioco dell'oca! Ciao Michele
  11. Non è per essere insensibili, ma è inutile che continui a fare la stessa domanda. Ti ho risposto io all'inizio in maniera generica ...e ti ha risposto MarcoG in maniera più specifica. Al di fuori dei suddetti mixer certificati non vi è nient'altro (almeno non l'hanno ancora inventato), fattene una ragione! Michele
  12. Se non chiarisci questo punto è difficile darti una mano: dici che non vuoi usare schede audio esterne, ma non hai detto come utilizzi Serato. Michele
  13. Serato, così come Native Instruments, non consente di usare il DVS (o timecode che dir si voglia) senza le schede audio native o i mixer certificati. L'unica cosa che puoi fare è cercare, se per te è uguale, uno dei controller di varie aziende (Pioneer, Reloop, Denon, AKAI, Vestax etc.) che permettono di usare solo il software in controllo MIDI. In questo la fascia di prezzo è davvero ampia perché trovi dal semplice controller MIDI al prodotto con scheda audio integrata e con funzionalità stand-alone (cioè possibilità di utilizzo come mixer normale). Se fai un giro sui negozi online del settore ti chiarisci le idee. Ciao Michele
  14. Spiegati meglio, non si capisce cosa intendi. In ogni caso per il tutorial su richiesta la vedo dura! Michele
  15. In effetti The clown ha ragione a darci del "diversamente lucidi". :sbahua: Rileggendo tutta la discussione Jacopo83 ha parlato di "cassa monitor" (per giunta solo nel titolo), mentre mi pare di aver capito che noi altri abbiamo inteso che volesse dire "cassa spia" (per preascolto) che non è necessariamente la stessa cosa. Sarà così?! Michele