Vai al contenuto

miky.med

Moderators
  • Numero contenuti

    1016
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

10 Good

Su miky.med

  • Rank
    Super Moderator
  • Compleanno 04/02/1965

Converted

  • Location
    Bari

Converted

  • Interests
    Musica, motociclismo, informatica

Converted

  • Occupation
    Medico, specialista in chirurgia pediatrica, attualmente medico dell'emergenza 118
  1. Stanton scs4 dj

    ho spostato in mercatino la discussione ciao Michele
  2. Djbigmike

    benvenuto e occhio al regolamento Ciao Michele
  3. Aiuto! Cdj 400s + Djm 600 con Traktor Pro?

    Una domanda: ma hai letto le istruzioni di Traktor?! Michele P.S. Se ti fa piacere presentati nella apposita sezione "Welcome dj"
  4. Hai preso in considerazione che forse bisogna aggiornare Traktor?! siamo gia alla versione 2.10, potrebbe essere quello il problema. Ciao Michele
  5. Allora siamo d'accordo su tutto! :jamie:
  6. Amen! In parte mi trovi d'accordo (cioè "vinile=palestra"), sul "perdersi con un controller" no: qualsiasi strumento va bene se il fine è LA MUSICA, magari con un controller qualcuno "si ritrova" (te lo dice uno che predilige, in maniera comunque non esclusiva, il giradischi). Non ti pare?! Michele
  7. Se il prodotto rispecchia il concetto "riprendiamo da dove ci eravamo lasciati", allora credo ricomincerà ad avere successo e vendita. Michele
  8. Quoto Questi articoli che mettono anche a nudo dettagli sconosciuti ai più fanno anche capire che ascoltare e far ascoltare musica non è una questione superficiale: qua molti pensano che con 10 mp3 e un PC sei un professionista dell'intrattenimento o un audiofilo. La musica è prima di tutto cultura, poi forse anche scienza a mio avviso! Michele
  9. Sembra che non vi sia storia e il bello è che la segnalazione arriva da Coccoluto nella sua pagina Facebook. Ecco il link http://www.linkiesta.it/mito-superiorita-vinile buona lettura. PS se avete tempo leggete anche i commenti all'articolo
  10. Prendo un isolator o un filtro?

    Hai possibilità di sentirli in funzione?! Perché se è possibile la scelta dipenderà, molto opportunamente, dal tuo orecchio! Ciao Michele
  11. Problema configurazione Xone K2 + Mac

    Beh, neanch'io vorrei mixare in internal al suo posto. La tua soluzione è la migliore, MarcoG, ma in internal risparmierebbe qualche minuto di tempo se proprio non vuole dedicarsi al RTFM! :jamie:
  12. Problema configurazione Xone K2 + Mac

    Hai provato a duplicare i comandi midi dell'unico controller che ti riconosce e ad assegnare un dispositivo ai deck A-B e l'altro ai deck C-D?! Considera che una cosa è la configurazione audio, un'altra è la configurazione MIDI. Il fatto che ti ha costruito, su tua richiesta, un dispositivo aggregato (vale a dire una scheda audio unica) non implica che riconosca i due controller come un unico MIDI controller. In ogni caso secondo me puoi fare così: se colleghi tra loro tramite cavo ethernet RJ45 i due controller e uno solo dei 2 tramite USB al Mac e cavo RCA al mixer, Traktor vedrà un un unico controller a quattro decks (A, B, C, D) con una scheda audio che utilizzerai in internal mode a 4 uscite stereo (2 per il master e 2 per il preascolto). Non so se ho reso l'idea. Michele
  13. Ciao a tutti!

    Benvenuto. Michele
  14. Esatto, forse il Cocoricò era sulla lista nera per fatti antecedenti. Se vogliamo il riassunto l'ha fatto oggi Coccoluto in una intervista al Fatto Quotidiano: "... Tutti abbiamo responsabilità: addetti ai lavori, genitori, società, ma soprattutto lo Stato che dovrebbe agire e contrastare e non lo fa. Porre rimedio con la chiusura di un locale è ridicolo. Se poi le motivazioni sono diverse, con il locale che già da anni era un crogiolo di sesso e droga, a maggior ragione andava chiuso prima, così avremmo evitato anche una morte. Come la giri giri, questa storia è una schifezza. Quello che è successo è il quadro dell’incompetenza o dell’inadeguatezza dello Stato a combattere il vero nemico, lo spaccio. ..." In ogni caso un Ministro degli Interni che se ne esce con la frase "Lotta dura ai locali da ballo" non si può sentire. Così all'estero ci ringrazieranno per l'ennesima volta! Qui il link all'intervista completa
  15. Notizia di ieri che ho volutamente ritardato di 24 ore a condividere con tutti gli utenti del forum, per poter suscitare qualche considerazione in più. La questione, antica se vogliamo dirla tutta, provoca inevitabilmente due ordini di riflessioni. La prima riguarda la "metamorfosi" che la tipologia di utenza media di questi locali ha subìto (a mio avviso troppi consumatori di grandi quantità e di troppe diverse qualità di sostanze stupefacenti). La seconda, purtroppo e senza nascondersi dietro un dito, la mancanza fino ad oggi di una vera volontà di limitare il fenomeno nei locali da ballo, sia da parte delle autorità preposte al controllo e alla lotta allo spaccio/consumo di stupefacenti, sia (il che è più grave, a mio avviso) da parte dei gestori che non hanno mai manifestato la voglia di combattere sul serio questo problema, fregandosene o addirittura quasi invitando a fare uso di schifezze. È chiaro che un provvedimento del genere sa tanto di bigottismo, e quello che fa più male è che qualche centinaio di lavoratori del Cocoricò rimarrà a spasso per 4 mesi se non di più. Leggetevi la notizia e, se vi va, dite la vostra. http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/08/02/cocorico-questore-chiude-il-locale-per-4-mesi-dopo-morte-16enne-per-ecstasy/1927709/
×