Vai al contenuto

gomezdj

Members
  • Numero contenuti

    170
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

10 Good

Su gomezdj

  • Rank
    Bedroom DJ

Converted

  • Location
    Veneto
  1. dovresti guardare sulle carateristiche tecniche... saranno sicuramente diverse il che forse non è il massimo... prova su internet ci sono molti store on line e sicuramente troverai la puntina uguale alla tua da mettere sull'altro giradischi...
  2. consiglio acquisti strumenti

    Bhè non è questione di essere più portati per il digitale... è oggettivamente molto ma molto più facile! Io ti darei lo stesso suggerimento di Stefano... due giradischi un mixer e tanta gavetta... poi quando hai imparato bene il passaggio al digitale ti sembrerà una barzelletta... se vuoi andare direttamente su un controller... un s2 usato della NI dovrebbe rientrare nel tuo budget... la scheda audio non è male ha le jog i cursori del pitch e ti permette di fare un po' tutto... ha il pre-ascolto un po' basso ma per un uso con impianti non troppo potenti è più che sufficiente...
  3. Bhe se hai intenzione di usare solo vinili meglio un mixer analogico... Poi quando senti un impianto è importante tutta la catena audio coinvolta, dai giradischi al mixer ai cavi, le puntine, le casse, ampli e cosa più importante la stanza dove l'impianto suona.
  4. A questo deve risponderti un Admin... un saluto!
  5. Un nuovo inizio

    La prima parte della mia risposta é il fatto di utilizzare i giradischi per controllare i tuoi files su un pc... Non ho capito se non ne hai mai sentito parlare o non ti piace come soluzione... ti permetterebbe di utilizzare la strumentazione che già possiedi integrandola con una scheda audio e un pc (se magari hai un portatile già in tuo possesso potrai verosimilmente utilizzarlo) potresti in oltre integrare alla tua collezione di vinile già in possesso eventuali nuovi acquisti di files... e potresti continuare a suonare nel modo in cui sei abituato e cioè con i giradischi... Se poi stai ragionando sul fatto di passare ai cd perchè li devi portare fuori casa e hanno un peso diverso posso anche darti ragione...
  6. Un nuovo inizio

    Ciao Sapa! Io fossi in te mi terrei i giradischi ed eventualmente li userei con dei vinili timecode... un pc portatile, una scheda audio, e avresti risolto tanti dei problemi che hai sopra elencato... se proprio vuoi cambiare con i cdj e vuoi Pioneer prendi una copia di 400 usati o di 350... hanno la porta usb e ti permettono di usare cd e files... se vuoi la jog grande ti tocca per forza andare su un 850... o oltre... il mixer che hai per me va benissimo e anche la spia... magari a casa ti tocca tenerla un po' più bassa ma fossi in te non andrei ad affrontare ulteriori spese per comprare una cosa che già hai... Buona Musica Gomez
  7. Lo sciamano della Trance...

    Per me questa traccia è un viaggio!
  8. Registrazione USB su DJM-350

    Posseggo il djm 350 da ormai quasi 5 anni (praticamente da quando uscì) l'ho preso oltre che per il fatto che mi serviva un mixer piccolo da mettere in fly case con i cdj 350 e il 350 pack faceva al caso mio (precedentemente come consolle avevo i cdj 100 e un djm 300) comunque il fatto della registrazione usb fu un elemento molto forte che mi fece propendere per l'acquiso... Il registratore non dovrebbe funzionare tanto sull'uscita master ma sul guadagno di ogni canale... La registrazione se tieni dei livelli normale viene sempre corretta, io comunque di solito poi provvedo ad aggiustarne i livelli tramite adobe audition che trovo molto comodo. Se l'hai trovato a un buon prezzo per me non è malaccio, come saprai ha qualche pecca: è sbilanciato, gli effetti sono sul master quindi servono veramente a poco, e come hai scritto tu il vu metet non è molto preciso. Come pro io ci metto la registrazione che è molto comoda (Poi registra in waw quindi ottima qualità) e la qualità costruttiva è buona (rispetto al djm 250 è molto più robusto)
  9. Traktor e Traktor Scratch

    In linea teorica con la scheda audio ti dovrebbero dare il programma traktor scratch o quantomeno la possibilità di scaricarlo dal service center della native instruments...
  10. Prova chiedere al Baffo se è ancora disponibile... Il mio l'ho recuperato in Inghilterra...
  11. Vestax vmc-002xlu

    Scusa ma non ti va bene lo stesso un'uscita analogica a cui collegare un registratore o un pc? Sennò pioneer 350 come mixer niente di particolare ma il registratore usb va benissimo...
  12. ... Non ho mai provato esattamente i modelli da te scritti ma ho provato già dei diffusori delle marche da te scritte. Di solito puntano su prodotti di targhet economico, le Behringher mi sembravano molto pesanti per le caratteristiche che avevano, le db mi son sembrate un po' meglio ma non tanta roba in più...
  13. Vestax vmc-002xlu

    Posseggo questo mixer ma a dirti a verità lo tengo come muletto e quindi non ho mai approfondito le sue potenzialità... Per quello che posso ricordare nel canale 2 c'è una piccola scheda audio che permette il segnale in ingresso da un usb quindi utilizzabile collegandovi un pc o altro per far suonare eventualmente una sorgente esterna oltre ai soliti phono/line... non mi sembra che questo usb abbia anche un segnale in uscita, le uscite sono una bilanciata e una sbilanciata. Quindi secondo me tu puoi tranquillamente usare tutti e due i canali ma per usarli in timecode probabilmente devi avere un'altra scheda audio. Non so se ho risposto esattamente alla tua domanda. Buona giornata.
  14. Ne ho uno anche io a cui ho sostituito i fader e l'ho fatto diventare rotary. Mixer molto divertente poichè ha un isolator per canale con controlli sia rotativi che slider! Non l'ho mai usato in una serata ma provato solo a casa! molto Divertente!
  15. Buone Feste!

    Tanti Auguri a tutti!
×