Vai al contenuto

alex62

Members
  • Numero contenuti

    11
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

10 Good

Su alex62

  • Rank
    New DJ
  1. Oltre al commento se magari dai qualche spunto del tipo 2 casse attive da xxx watt marca yyyy ma il badget lo alzi a 800/1000 euro..............
  2. Ciao a tutti, stiamo recuperando uno spazio polifunzionale, era un piccolo auditorium/teatro e vorremo farne uno spazio per feste o piccoli spettacoli live ma all'occorrenza anche audizioni audio video o conferenze, Non è quindi prettamente di utilizzo live DJ per cui anche la sezione voce/parlato ha la sua importanza. E' un'attività ricreativa sponsorizzata solo in parte dalla pro-loco quindi budget limitato (500/600euro), chiedo se sia il caso di rivolgersi a un sistema PA tipo subwoofer + due satelliti oppure un piccolo line array compact (ma qui penso si sfori facilmente il budget) oppure le classiche casse amplificate magari con un minimo di mixer per più ingressi. Per la potenza la sala è abbastanza grande (circa 150 posti seduti) e anche con soffitti alti, quindi ci sarebbe dispersione per questo pensavo al line-array. Grazie a chi vuol rispondere
  3. Un aiuto a ex dj per playlist

    Anche se lui (Marchi) si definisce appartenente alla "house moderna" che sinceramente non so cosa voglia intendere.....comunque per la House faccio poco testo, uso a sproposito questa definizione con faciloneria per disinguere i pezzi di musica da discoteca più identificabili per ritmi martellanti, meno legati alla melodia e spesso impregnati da strumetazione elettronica dove il remix è il pane quotidiano dalla Dance commerciale più orecchiabile e in qualche modo vagamente riconducibile alla vecchia disco. Di Henrik Schwarz so che è considerato dai DJ un cult della House e poco altro.......
  4. Un aiuto a ex dj per playlist

    Anche per motivi anagrafici sono legato alla disco ma obiettivamente quel genere mi sembra l'esaltazione del ballo e rispetto ad altri generi successivi imprimono più allegria e voglia di divertirsi. Lo dimostra che è sopravvissuta nel tempo ed è gradita trasversalmente a tutte le generazioni. Detto questo non mi dispiacciono alcuni pezzi di dance commerciale di artisti come Bob Sinclar, Rihanna e perchè no Shakira (che penso di passare nella serata) anche se questo fa storcere il naso a molti DJ di ultima generazione, mentre la techno-house per me è troppo distante dai miei gusti ....retrò! Anche se ad esempio Love sex american express di Cristian Marchi mi piace molto, ma anche lui non è un purista della House....
  5. Discoteca Silenziosa

    Vista da fuori fa lo stesso effetto di quelli che parlano al cell con l'auricolare bluetooth che sembrano degli scemi che parlano da soli, inoltre come qualcuno ha già postato la musica deve essere aggregazione e partecipazione e come ha osservato jobbos deve essere percepita da tutto il corpo.
  6. Un aiuto a ex dj per playlist

    Grazie ragazzi delle risposte. Come ho scritto in effetti ci sono chart in molti siti, ma proprio perchè, come dice Luigi non posso colmare il gap di anni (anche se non sono stato su marte negli ultimi tempi e qualche pezzo lo conosco), qualche suggerimento specifico non mi dispiacerrebbe. Se siete navigati frequentatori di locali m'insegnate che un conto è una chart e altro è avere la percezione di cosa i ragazzi vogliono quando passate i pezzi. Ad esempio, ricordo che intorno alla metà degli anni 80 c'era nelle primissime posizioni delle varie classifiche delle radio Moonlight shadow, ma alla fine se non passavi i Cube o gli Immagination che magari raramente vedevi nei primissimi posti la pista non si riempiva. Grazie Jobbos, quello che dici mi fa particolarmente piacere perchè come è evidente sono legato a quella musica ed effettivamente quando abbiamo fatto feste nelle quali abbiamo coinvolto i giovani, spesso ci siamo trovati a ballare tutti insieme quei pezzi. Ad ogni modo per la serata senza pretese che faremo come si dice: comunque vada sarà un successo.
  7. Un aiuto a ex dj per playlist

    Se è una battuta la condivido perchè come ho già scritto sono arrugginito, se è un consiglio ti dico traquillamente che non ho la pretesa di togliere il "pane" a nessuno. Si tratta di una festa fra amici nella quale il principale protagonista sarà il menu. Poi si è pensato di cogliere l'occasione, per chi ne avesse voglia,anche di ballare e sapendo che avevo qualche trascorso in passato, mi hanno chiesto di occuparmi di questo. Come si può facilmente capire non è sembrato il caso di scomodare DJ "professionisti" o comunque in attività. Vista l'età media è intuibile che i pezzi più gettonati saranno da pescare nel secchio della disco music e li mi sentirei di farcela.... diciamo così..., ma essendoci anche figli ten-agers volevamo coinvolgerli e non farli sentire emarginati. In realtà sarebbe anche molto semplice reperire qualche chart su internet, ce ne sono a centinaia, ma mi era venuto in mente che anni fa mi ero registrato volenteri a questo sito perchè, anche se non più in maniera attiva, mi piace comunque seguire tutto ciò che riguarda la musica e allora ho pensato che qui avrei trovato persone che hanno per cosi dire "il polso" di cosa va in discoteca ora, io non frequentandole più questa percezione non ce l'ho. Tutto qui............
  8. Un aiuto a ex dj per playlist

    Salve a tutti, dopo aver messo in naftalina da tempo immemore la mia attrezzatura sono stato tirato in ballo (è proprio il caso di dire) per animare con un pò di musica una festa di fine anno. Vista la mia età non proprio verdissima per i pezzi anni 70-80-90 sono messo bene, vorrei una aiuto per buttare giù una playlist di pezzi di dance commerciale e techno-house recenti. Non occorre un elenco chilometrico, mi bastano i pezzi top per coinvolgere la parte più giovane dei partecipanti. Grazie a chi mi vorrà dare una mano.
×