Vai al contenuto

krono86

Members
  • Numero contenuti

    18
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

10 Good

Su krono86

  • Rango
    New DJ
  1. Il borderò non centra niente con l'INPS, è una richiesta esclusiva della SIAE. Per quanto riguarda l'INPS, il datore di lavoro (o il prestatore, se iscritto come lavoratore autonomo esercente attività musicale) dovrà richiedere preventivamente il certificato di agibilità per la serata. Ivan
  2. krono86

    Diretta facebook con audio mixer

    https://obsproject.com/ Ivan
  3. Stai facendo un po' di confusione tra quanto dovuto all'INPS (l'ENPALS non esiste più) e quanto alla SIAE. Teoricamente puoi compilare il borderò della SIAE anche senza essere iscritto all'INPS. la SIAE gestisce i diritti degli autori (ed incassa anche i diritti connessi quando è il caso), mentre l'INPS si occupa della tua situazione previdenziale. Ivan
  4. krono86

    Enpals

    Le alternative sono 3: - Ciascun datore di assume come dipendente, provvisoriamente, per ogni serata in cui presti servizio a lui, e sarà lui a chiedere l'agibilità per le serate in oggetto; i gestori sono abituati a fare di queste cosa più di quanto possiate pensare, lo fanno giornalmente con camerieri e barman. - Ti iscrivi all'INPS (l'ENPALS non esiste più) come "lavoratore autonomo esercente attività musicale" e ti fai carico tu della richiesta del certificato di agibilità, della denuncia dei contributi, del pagamento degli stessi (ti rivarrai sul gestore per il 23,81% che è a carico suo). - Il gestore può utilizzare quelli che vengono chiamati "nuovi vaucher", ovvero "PrestO"; con tale strumento si evita di richiedere l'agibilità (riporto questa possibilità soltanto per completezza ma la sconsiglio caldamente, in quanto l'utilizzo di questo strumento non da evidenza della professione che stai svolgendo...staresti calpestando la professionalità di tutti i lavoratori dello spettacolo che svolgono il lavoro seriamente!). Ovviamente questo è quanto va fatto dal punto di vista previdenziale (poiché chiedevi dell'ENPALS); altra cosa è il discorso fiscale. Ivan
  5. Disponibilissimo se servisse una mano, Specie per gli eventuali algoritmi di DSP (effetti, stima del bpm, e qualsiasi altra cosa) e per una eventuale integrazione con qualcosa di più performante (penso che qualora fossero necessarie complesse elaborazioni, per ridurre i tempi di latenza, sarà necessario svolgere qualche calcolo su piattaforme più performanti come FPGA). Fatemi sapere, spero che il progetto non sia spento. Ivan
  6. Capito, ri-compro i Technics. Anche se sarei curiosissimo di provare questi 7000 (penso che il surplus rispetto al 6000 sia proprio il wow&flutter migliorato). Vorrei metterli alla prova in uno scontro diretto con la "leggenda", è l'unico modo per essere obbiettivi. Poi ovviamente c'è tutto il discorso sulla durata del prodotto, per ragioni cronologiche questi 7000 devono ancora dimostrare di durare nel tempo quanto i Technics. Se qualcuno di voi compra i 7000 (e conosce bene i Technics), ci faccia sapere qualcosa. Saluti. Ivan
  7. Per cui l'indicazione del wow&flutter <0.1 degli stanton è conservativa rispetto a quella che viene scritta nelle specifiche del reloop 7000 (che tralaltro si dice ch'è al netto degli effetti esterni al motore)? A te come sembrano gli stanton? Se metti a tempo due brani e li lasci andare perdono colpi? Per quanto tempo sono percettibilmente stabili?
  8. Ciao Giaco, sono perfettamente d'accordo con te, questa penuria di caratteristiche tecniche più precise un po' puzza e anch'io ritengo che sia davvero difficile farsi una idea senza provare personalmente questi nuovi piatti. Direi che il Technics lo conosco più che bene e le qualità sono fuori discussione. x [email protected] Perchè dici uguale al t120c? Non mi sembra, anche le caratteristiche tecniche sono abbastanza distanti. Attendo informazioni da chi li ha provati dopo aver avuto molta esperienza con i Technics. Saluti
  9. Ciao a tutti, sono difronte a un dubbio amletico. Premesso che mi sento abbandonato e deluso da una casa super affermata nell'ambito dei giradischi per l'uso dj, quale Panasonic (Technics), che dopo aver fermato lo sviluppo del suo prodotto (tuttora essenzialmente più che valido) ne ha anche dismesso la produzione e la vendita; non ritengo opportuno comprare ancora dei 1200/1210 usati (anche pari al nuovo). Ho letto un po' in giro e sono giunto alla conclusione che le uniche due alternative estremamente interessanti e che potrebbero (un giorno...) sostituire lo standard Technics sono quelle in oggetto. Dalla loro hanno motori molto potenti con una coppia da paura rispetto ai technics, ma sappiamo bene che per il beatmatching quello che conta è la stabilità, per cui il fattore "wow & flutter". A tal proposito i Technics sbandieravano il loro 0.01/0.02 mentre lo stanton si attesta sullo 0.1 (molto potente ma una cagata per quanto riguarda la stabilità). Poi osservando le specifiche del Reloop 7000 ho notato un wow&flutter di 0.01. Sarebbe eccezionale. Non avendo l'opportunità di provarlo chiedo a voi se qualcuno l'ha provato e quali sono le impressioni oggettive rispetto ai technics. Vi ringrazio. Ivan
  10. krono86

    Mappatura Sample Denon DN-X1600

    Prima utilizzavo soltanto 2 deck in timecode con i vinili, ma ora sono passato a 4 deck (2+2) e piloto i 2 deck con kontrol x1 e i 2 sample deck dai comandi midi del mixer. Non posso usare altri knob e faders in quanto di fatto utilizzo il mixer in modalità praticamente analogica, in poche parole impostando traktor in external mixer mando ogni deck su un canale del mixer, ciò non mi permette di utilizzare la modalità midi anche sui canali. Spero d'essermi fatto capire.
  11. krono86

    Mappatura Sample Denon DN-X1600

    sono l'unico utilizzatore italiano di questo gioiellino?
  12. krono86

    Mappatura Sample Denon DN-X1600

    Ciao a tutti, Dopo il passaggio a Traktor PRO 2, possedendo già un Kontrol X!, avevo intenzione di acquistare un ulteriore X1 per utilizzare i Sample Deck su C e D. Per non sprecare soldi però ho ben pensato di mappare le funzioni di cui necessitavo sul mio DN-X1600. Preciso la mia configurazione: Utilizzo Traktor in external output routing, utilizzando la scheda interna al mixer ed utilizzo i Deck A e B in modalità playback (con kontrol x1) e C e D in modalità sample. Il mio mapping mi permette di utilizzare le principali funzioni del sample deck nonchè le FX unit 3 e 4 utilizzando soltanto le 4 pagine a disposizione per i comandi midi del mixer: PAGE 1: PARAM 1 Button: Deck C - Slot 1 - Play/Pause PARAM 2 Button: Deck C - Slot 2 - Play/Pause PARAM 3 Button: Deck C - Slot 3 - Play/Pause PARAM 4 Button: Deck C - Slot 4 - Play/Pause PARAM 1 Rotary: Deck C - Slot 1 - Volume PARAM 2 Rotary: Deck C - Slot 2 - Volume PARAM 3 Rotary: Deck C - Slot 3 - Volume PARAM 4 Rotary: Deck C - Slot 4 - Volume FUNC 1: Deck C - Slot 1 - Mute/Unmute FUNC 2: Deck C - Slot 2 - Mute/Unmute FUNC 3: Deck C - Slot 3 - Mute/Unmute FUNC 4: Deck C - Slot 4 - Mute/Unmute PAGE 2: PARAM 1 Button: Deck D - Slot 1 - Play/Pause PARAM 2 Button: Deck D - Slot 2 - Play/Pause PARAM 3 Button: Deck D - Slot 3 - Play/Pause PARAM 4 Button: Deck D - Slot 4 - Play/Pause PARAM 1 Rotary: Deck D - Slot 1 - Volume PARAM 2 Rotary: Deck D - Slot 2 - Volume PARAM 3 Rotary: Deck D - Slot 3 - Volume PARAM 4 Rotary: Deck D - Slot 4 - Volume FUNC 1: Deck D - Slot 1 - Mute/Unmute FUNC 2: Deck D - Slot 2 - Mute/Unmute FUNC 3: Deck D - Slot 3 - Mute/Unmute FUNC 4: Deck D - Slot 4 - Mute/Unmute PAGE 3: PARAM 1 Button: FX 3 - On PARAM 2 Button: FX 3 - Restore Parameters PARAM 3 Button: FX 3 - FX button 1 PARAM 4 Button: FX 3 - FX button 2 PARAM 1 Rotary: FX 3 - Dry/Wet PARAM 2 Rotary: FX 3 - Effect Param 1 PARAM 3 Rotary: FX 3 - Effect Param 2 PARAM 4 Rotary: FX 3 - Effect Param 3 FUNC 1: Deck C - Assign FX 1 FUNC 2: Deck C - Assign FX 2 FUNC 3: Deck C - Assign FX 3 FUNC 4: Deck C - Assign FX 4 PAGE 4: PARAM 1 Button: FX 4 - On PARAM 2 Button: FX 4 - Restore Parameters PARAM 3 Button: FX 4 - FX button 1 PARAM 4 Button: FX 4 - FX button 2 PARAM 1 Rotary: FX 4 - Dry/Wet PARAM 2 Rotary: FX 4 - Effect Param 1 PARAM 3 Rotary: FX 4 - Effect Param 2 PARAM 4 Rotary: FX 4 - Effect Param 3 FUNC 1: Deck D - Assign FX 1 FUNC 2: Deck D - Assign FX 2 FUNC 3: Deck D - Assign FX 3 FUNC 4: Deck D - Assign FX 4 Se qualcuno può provarla datemi qualche consiglio sulle features da aggiungere e i bug. Vi ringrazio. Ivan DOWNLOAD
  13. krono86

    Traktor Kontrol X1 + Torq 1.5.2

    Nessuno mi può aiutare?
  14. krono86

    Traktor Kontrol X1 + Torq 1.5.2

    Ciao ragazzi, so che vi sembrerà strano, ma vorrei chiedervi se qualcuno di voi ha a disposizione una mappatura del kontorl X1 per il software Torq. Il fatto è che sul macbook pro utilizzo traktor scratch pro in timecode, ma sul vecchio ibook G4 l'unico modo per utilizzare i timecode è mediante torq+connectiv (non dispongo di traktor scratch NON pro, e avendo già una Audio 8 DJ non vorrei acquistare una Rane solo per usare Scratch Live sull'ibook). Attendo vostre risposte,e vi ringrazio in anticipo. Ivan
  15. krono86

    [Official Thread e Recensione] Denon Dn-s3700

    Ciao a tutti. Sono possessore dei Dnon Dn S3700 da qualche mese, e mi sono trovato malissimo per il beatmatching (sono un DJ old style). Per rendere il piatto meno "sensibile" (tipo vinile) ho addirittura tolto le viti di serraggio, ma poco è cambiato. Qui leggo che bisogna cambiare il panno, ma mi sapte indicare dove trovare dei panni specifici per il beatmatching? Più spessi? Non mi servono decorazioni come quelle che ho visto in giro, ma soltanto un panno che mi permetta di mixare. Vi ringrazio infinitamente... Ivan Iudice
×