Jump to content

Albe.Savvy

Members
  • Content Count

    58
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

10 Good

About Albe.Savvy

  • Rank
    New DJ
  • Birthday 03/28/1986

Converted

  • Location
    Milano

Converted

  • Interests
    La Vita! Tutta La Vita!!! :)

Converted

  • Occupation
    Barman, Studente Psicologia, Suonatore Jones ^^
  1. Ciao ragazzi, scusate una piccola chicca mi manca oggi che uso per la prima volta Battery4 (super intuitivo, facile e suoni bellini secondo il mio parere) Carico il programma come vst in ableton. Creo la mia traccia midi che suona. Ora mentre suona voglio modificare dei parametri dal programma (effetti, comp, delay etc) mentre il pattern sta suonando però (lo tengo attivo in modo da rendermi conto mentre suona dei cambiamenti) il programma mi fa lo switch da un campione all'altro, impedendomi di modificare i parametri di un singolo perché tempo che lo modifico lui sta suonando un altro campione (e quindi mi fa vedere le impostazioni di quel campione) come faccio a fare un freeze in modo da far suonare il loop ma andando a modificare campione per campione? grazie mille in anticipo
  2. Buongiorno a tutti, sto usando vari programmi del Komplete come vst in Ableton o Logic Pro X. Prendo qui in esempio Logic Pro X perché è con questo software che trovo il problema. Apro ad esempio Absynth 5 come vst, poi il Controller Assigment di Logic. Clicco Learn, muovo il parametro da assegnare e successivamente il rotary (B-Control Rotary Behringer) che voglio assegnare a quel parametro. Non funziona, quando muovo il rotary fisico sul behringer trova l'assegnazione che però non assegna al parametro da me desiderato perché è come se non vedesse che gli ho cliccato sopra. Mi sapere dare qualche dritta? Grazie mille e scusate il disturbo
  3. Ciao ragazzi, Vi espongo un po' il mio problema. Suono con un iMac al quale è attaccata motu 828mk3hybrid. Maschine MikroKorg Xl. Lavoro solitamente con ableton o Logic a seconda dei lavori. Ora arriva il problema: mi è stato prestato da un amico per fare delle prove Massive e Guitar Rig per Windows. La mia idea era quella di installare i software sul mio MacBook partizionato con Windows e attaccarlo alla motu pure lui per sentire i suoni e i lavori, poi una volta che il suono o patter mi piaceva lo portavo sull iMac e montavo tutto su li. Il problema è che scopro che anche se la motu ha un uscita usb e FireWire giustamente posso connettere solo un computer per volta (confermate vero?) Quindi voi come mi consigliate di procederE?
  4. Fernando cerca 'sampling with maschine' e trovi un sacco di roba. È facile cmq da capire! Raga ma il nuovo video di presentazione della nuova maschine?!
  5. Si, condivido pienamente la tua risposta. La questione tecnica l ho tirata in ballo per sapere come lavoravate voi su questa piccola, come dici giustamente tu, sottigliezza..
  6. Ciao a tutti, sto guardando un po di video su youtube di future music che intervista un po di dj/producer che ci spiegano un po di trik e ci fanno vedere come loro lavorano (consigliatissimi) mi sono imbattuto sull'intervista a sebastian legger, e tra le varie sezioni del video (sebastian leger in the studio with future music) lui si sofferma sul "making the groove" spiega che il feeling e il groove dei suoi pezzi sono dati da quantizzazioni leggermente sfalsate della melodia o bassline in modo tale che il riff suoni un po più funky, un po piu soul: ci arrivi piu caldo insomma. Ora, la mia domanda è (non ancora provata praticamente): che differenza c'è secondo voi, tra applicare un groove, uno swing, ad una qualsiasi linea melodica agendo sulla quantizzazione "sfalsata" (che ritardi o anticipi un attimino per intenderci), oppure registrare sempre lo stesso pezzo ed agire con ogni nota midi? è secondo voi una semplice differenza procedurale che semplifica o velocizza il lavoro, o ha qualche reale differenza pratica? vi faccio questa domanda concettualmente stupida perché trovo proprio pochissimo groove nei mie riff (bassline, melody) nonostante, in quanto chitarrista e pianista il senso del ritmo quando suono gli strumenti è una delle prime cose che applico al riff. vediamo se cambiando metodo arrivo a un evoluzione insomma... spero di essere stato abbastanza chiaro notte
  7. ehi grazie per il parere! è la prima scheda audio di questo tipo che acquisto e mi sto trovando veramente bene. I monitor krk non hanno mai suonato così bene ) i settaggi poi abbastanza complessi ma, con le conoscenze tecniche di base, in realtà abbastanza facili da usare. (sono in ballo da un annetto ) riguardo al problema, come scrivevo sopra sono arrivato alla conclusione che non c'entra la scheda o l'amplificatore ma il mio impianto elettrico. purtroppo mi sto anche accorgendo che gli elettricisti della mia povera brianza sono davvero trogloditi e se sentono parlare di interferenze/scheda audio/amplificatore iniziano a parlare lingue incomprensibili con il loro cervello. ripeto: mi toccherà diventare pure elettricista ) grazie ancora a tutti per l'aiuto. respect
  8. beh ho fatto un sacco di prove, contattato elettricisti, applicato filtri anti disturbo alla presa della corrente (devo anche diventare elettricista cacchio ) il problema sta nel mio impianto elettrico, ora ho contattato un impresa che ha apparecchiature in grado di rilevare dove stanno questi problemi, anche se sarà un super sbattimento.. non auguro a nessuno di incappare in questo tipo di sbattimento.. grazie ancora per gli aiuti!! a presto
  9. ..questa mattina mi è venuto un dubbio.. ho sempre suonato con un ampli e quindi utilizzato un cavo jack sbilanciato (con una sola tacca in prossimità della connessione metallica jack) non dovrò forse attaccare la chitarra alla motu con un cavo jack bilanciato (con due tacche dove c'è il jack)???
  10. ..a parte che è in garanzia. ma non credo sia un problema di fabbrica, perchè risponde sempre in modo diverso, e l'interferenza non arriva solo a un dato evento. ad ogni modo ho appena finito di suonare con DI box attaccata e a momenti è peggio di prima. SENZA LOGIC, SOLO MOTU E DI BOX BEHRINGER: se accendo tutti gli attenuatori e alzo il trimmer sento il sengnale buono con un leggerissimo rumore di sottofondo (che cmq non va bene) CON LOGIC, SOLO MOTU E DI BOX BEHRINGER: uguale a come se non utilizzassi la DI BOX. vi prego qualcuno ne sa qualcosa?
  11. uhm, la DI già ce l ho. ma onestamente preferivo evitare di utilizzarla per evitare di 'riempire' il suono di periferiche bla bla.... ora farò ancora un po di smanettamenti vari e cercheròdi venirne un po a capo... ps. allora proprio nessun indizio su qualcuno a cui rivolgermi/siti internet? ..ci sarà qualcuno che lo fa di lavoro questo genere di assistenza no??
  12. ..niente raga, mi scuso per l'insistenza. aggiorno il posto precedente. Ora con chitarra dentro MIC1/MIC2 fruscia anche con logic spento. Se intervengo sulle frequenze di ogni canale cambia qualcosa, ma non sono cambiamenti dovuti al suono che voglio, ma per via di sta frequenza e la cosa non va bene. Provato anche con il microfono, all'inserimento del jack e quando lo levo, un casino da paura, livello di segnale in clip. Mentre lo uso, rumore zero. Voce perfetta. Consigli?
  13. ripeto la mia ignoranza in materia, ma se la scheda ha un entrata MIC1 per chitarra/microfono, dovrebbe fare gia lei da DI no? ad ogni modo problemainterferenza solo con la scheda accesa e senza computer risolto, ora il fruscio arriva quando attacco logic. qualche suggerimento da cui partire?
  14. no, il gain è ok. le uscite sembrano impostate correttamente, ma mi sta facendo un po di scherzi perchè le impostazioni di route sono ancora un po ostiche per me. ora il fruscio non lo da più, ne con chitarra ne con microfono, sia in MIC1 sia in MIC2, e questo era la mia prima preoccupazione per un pensiero di difetto di scheda. ora, qualcuno, mi saprebbe indicare una buona fonte per iniziare a masticare un po di piu con uscite, route delle porte/ingressi, insomma una scheda audio sto spippolando il manuale, ma trovo difficoltà.. (tra l altro è pure in inglese)
  15. Ragazzi buongiorno, ho un problema di interferenza con la motu e la chitarra. premettendo che sia il cavo che uso per la connessione, che la chitarra sono elettronicamente ok, trovo un problema. la scheda ha 2 ingressi microfonico/chitarra frontali. Senza nemmeno attaccare la chitarra, al primo ingresso se inserisco il cavo inizia a frusciare, cosa che non succede se lo attacco al secondo... idee??
×