Jump to content
Electro Clash

Official Thread >> Pioneer Cdj 400

Recommended Posts

Apriamo questo thread per concentrare tutte le domande e le impressioni relative a questo lettore "multimendiale" Pioneer.

Proverò di scrivere una breve recensione per aiutare, nella maniera più obiettiva possibile, altri utenti interessati al prodotto o semplicemente curiosi.

Partiamo dal prezzo: pagato 579 Euro, come leggerete di seguito si tratta di un lettore che ho voluto definire multimediale per la possibilità che offre di riprodurre musica letta da diverse fonti. In base a questa considerazione lo reputo uno dei migliori lettori sul mercato, anzi oserei dire che al momento della presente recensione non ha eguali.

Potrebbe risultare riduttivo parlare di raporto qualità prezzo, quindi preferisco parlare di PRESTAZIONI>PREZZO

Voto 9

 

Confezione e dotazione: ridotta al minimo indispensabile. Nella scatola con la nuova livrea bianco/nera con scritte rosse della casa troviamo il lettore avvolto in un Tnt e inserito in due cartoni ai lati che lo tengono sospeso. Probabilmente sufficiente per il trasporto...

In dotazione troviamo un libretto istruzioni (non del tutto soddisfacente forse a causa della traduzione sbrigativa), un cavo rca (il più semplice possibile, apprezziamo il gesto), cavo di alimentazione, cavo per il controllo del Fader Start, 3 jog sheet (tappetini da mettere sotto la manopola di comando trasparente).

Direi che non manca nulla, ma ricordiamoci che l'occhio vuole sempre la sua parte..

Voto 7.5

 

Qualità costruttiva: considerando la Pioneer come la leader indiscussa del mercato fino a qualche mese fa mi sento di essere particolarmente esigente.

In tal senso i 400 non hanno deluso le mie aspettative.

I tasti Cue e Play sono di un materiale simil alluminio (non credo sia vero) satinato con grip: conferiscono un aspetto molto solido e elegante alla macchina.

I tasti per l'avazamento veloce e la ricerca tracce hanno lo stesso colore ma sono di semplice plastica dura, la stessa del pitch control.

Tutti i tasti e i controlli sono comunque molto gradevoli al tocco, con il clic d'attivazione molto preciso come Pioneer ci ha abituato.

Questo vale dai tasti per il Loop alla rotella per la ricerca tracce.

L'assemblaggio è ineccepibile e solido, nessun scricchiolio e un peso di 2,7 Kg danno una senazione di macchina da professionisti.

Sul retro troviamo le uscite RCA, la Digital Out, il control, la USB e l'alimentazione. I messaggio midi vengono inviati tramite la presa USB.

Le prese RCA non sono placcate oro, e, visto il costo irrisorio, credo che la Pioneer potesse implementarle in un apparecchio "pro".

Il Jog innovativo è costruito davvero bene, ma mi soffermerò più avanti nella sua descrizione.

Piccola nota dolente che non posso non segnalare: come avete letto nel mio 3d precedente uno dei due lettori, appena acceso mi ha dato in sucessione la scritta Eject e E-9101.

Contattata l'assistenza di Modena mi hanno aperto il lettore e trovato la soluzione in 15 minuti: il cavo/spinotto che attiva lo slot-in non era attaccato bene.

Diciamo che con una ottima assistenza hanno recuperato il nervoso iniziale.

Voto 8,5

 

Dischi e supporti utilizzabili: Il cdj 400 legge i seguenti supporti

Cd-R e Cd-Rw finalizzati audio rilevando l'eventuale Cd-text

Cd Dati con Mp3 in Mpeg-1 (32-320 Kbps), Mpeg-2 (16-160 Kbps) e tag Id3. Non ho ancora provato con mp3 a bitrate variabile.

Chiavette USB, Hard Disk e iPod (o qualunque altro lettore mp3 con presa USB)

ATTENZIONE!!!! L'iPod deve essere formattato in FAT32, e ciò, negli iPod di ultima generazione senza Fwire è possibile solo tramite PC. Nel mio caso, provando a formattarlo in Fat32 da Mac mi dava sempre errore e chiedeva la rigenerzione in formato Mac Os Journaled

Nel caso di memorie di massa usb esse devono avere al massimo 8 livelli di cartelle, 10.000 cartelle e 20.000 canzoni con massimo 10.000 per cartella.

Per i Cd-Rom la gerarchia è sempre di 8 ma le cartelle 2.000 e i file 3.000 (ma in un cd direi che sono davvero tanti.... )

Come già detto è presente inoltre una porta USB per poter usare il cdj come controller di Sw come Virtual Dj, Traktor, Serato, Mixvibes, ecc.. NON ho ancora però provato questa funzione, ma dal libretto istruzioni si nota che i lettori possono inviare 31 tipi di messaggi diversi..

Non ho trovato dentro la confezione il driver e per ora sul sito pioneer dice che stanno per uscire... mah?.. cosa aspettano?

Voto 9

 

Fuzioni

Pich control: tramite l'apposito tasto può variare la sua sensibilità tra +-6, +-10, +-16 e Wide (quest'ultima solo valida solo per i cd). La modalità wide in pratica è in grado di rallentare fino a "spegnere" il cd come se fosse un vero disco.

Master tempo: mantiene la tonalità della canzone pur variando i Bpm.

Vinyl: permette di attivar la funzione scratch e 3 di 6 effetti ad essa abbinati. Quando è attiva si può usare la parte "esterna" attorno al jog per aiutarsi a cercare di allineare il tempo. La parte superiore diventa utilizzata per la scratch

Sezione Loop abbiamo il tasto Loop in e Out per la creazione di Loop della lunghezza desiderata dal Dj (massimo 4 battute): il tasto Loop-in assume dopo il campionamento la funzione "Hot Loop" (lancio rapido del campione alla pressione), il tasto Loop-Out invece ci permette, se ripremuto, di regolare il punto di stacco (solo quello, non quello di attacco!).

Con il tasto Reloop invece si torna a lanciare il campione in loop in qualunque momento durante l'esecuzione.

Novità invece sono i tasti Beat Loop/Divide: se durante la normale riproduzione spingiamo il + o il - indistintamente la macchina creerà un loop di 4 battute (inbase al Bpm riscontrato) e lo lancerà a tempo. Sucessivamente spingendo - possiamo "tagliare" il loop in tante porzioni (beatmapped) crando effetti del tipo "b-b-beat" oppure "b-b-b-b-e-e-e-e-t-t-t-t"....Ri-spingendo + torniamo ad aumentare la porzione fino alla lunghezza iniziale.

Il taglio risulta perfetto nel 99% dei casi, davvero favoloso!! L'1% rappresenta le volte in cui il lettore sbaglia a calcolare il Bpm e l'assenza del tastao Tap non ci permette di intervenire.

Rev Attiva e disattiva la riproduzione di una canzone o di un loop al contrario. Velocità quasi istantanea (quasi..)

Call - Memory delete Durante la riproduzione di possomno memorizzare i punti di attacco o di loop spingendo il tasto memory per poi richiamarli con call. Ovviamente 1 per canzone: questa funzione mantiene la memoria anche cambiando canzone, ma è davvero troppo lenta nel richiamare il punto esatto (Circa 2 secondi)

Attenzione, non si tratta della funzione Cue, ma di una cosa un po' diversa: io posso posizionare il cue come al solito (es inizio del disco) e il call memory in un loop a metà canzone.

Manopola Select/Push e tasto Back Servono per scorrere i file tra le varie cartelle (mp3) o semplicemente per andare avanti e indietro come i tasti Track Search

Eject Segnalo il tentativo di aiutare noi Dj da parte della Pioneer permettendo di bloccare l'espulsione del disco se il tasto viene spinto nuovamente prima che compaia la scritta Eject sullo schermo. In tal caso la musica si interromperà per un periodo di 2-3 secondi per poi ripartire dal punto in cui la avevamo fermata.

Ricordiamo che se invece togliamo completamente il cd e lo reinseriamo senza averne suonato un'altro, la macchina tiene in memoria tutto ciò che era stato fatto come se non lo avessimo tolto, loop compresi.

Text Mode/Utility Mode Serve per cambiare la modalità di visualizzazione del cd-text o degli Id3 (autore, titolo, brano, ecc..). Se tenuto premuto ci permette di entrare in una mini utility con le seguenti funzionalità: cambiare il tipo di illuminazione nel jog, cambiare il canale midi e infine la sensibilità dell'autocue.

Time mode/Auto Cue cambiamo il contatore del tempo visualizzato (tempo trascorso o tempo restante) o applica/toglie la funzione Auto Cue (se tenuto premuto)

USB/CD cambia la sorgente. Per espellere una chiavetta o un HD senza rischi dobbiamo spingere il tasto cd o, qualora il cd non sia inserito, ri-spingere il tasto USB.

Quando inseriamo un iPod ci vogliono circa 20 secondi perchè legga tutto l'archivio (2000 canzoni nel mio caso): se però passiamo da iPod a cd e quindi torniamo all'iPod (ma anche con una normale Pendrive) non ci troveremo nella cartella precedentemente usata ma nella cartella di Root. Questo è alquanto scomodo se avete molte canzoni.

Voto 8,5

 

Sezione Effetti

Per me che ero abituato ai cdj 100s sono un po' una novità

Troviamo 6 effetti: 3 per la modalità cd e 3 per quella Vinyl.

Effetti CD:

a) Jet >> è in pratica il Flanger che avevamo nei 100s

b) Roll >> una specie di campionatore veloce che varia sia la tonalità che il tempo quando si muove il jog. difficile da descrivere ma carino da usare. Ovviamente non è proprio immediato, bisogna prenderci la mano, ma è sicuramente più divertente del vecchio "zip"

c) Wah >> il solito filtro che ha reso famosissimi i 100s. Suona però in modo diverso: nei precedenti partiva sempre da un lowpass per poi aprirsi, ora invece parte dal centro e a seconda di come ci muoviamo (dx o sx) applica un Lp o un Hp.

Vorrei però segnalare che in tutti e 3 i casi il rilascio è più veloce di quanto non fosse prima... non so se giudicarlo una miglioria o una dimenticanza..

Gli effetti si applicano tutti anche ai loop e si possono sommare al Rev, ma in questo caso, e solo in questo, il Roll non va. Ciò avviene sia con cd che con memorie di massa.

Effetti Vinyl:

a) Bubble: produce un suono simile alla tecnica Bubble Scratch

b) Trans: produce un suono simile a quello silenziato con il cross fader in modo veloce

c) Wah: produce un suono simile a quello del pedale per chitarre (questo lo reputo inutile..)

Voto 8,5

 

Usabilità

Veniamo ora al nuovo jog: ammetto che ero dubbioso sulla sua effettiva usabiltà ma mi sono dovuto ricredere. Ovviamente non è come avere un piatto rotante, ma reputo che potrebbe essere una valida alternativa (per non dire migliore) al touch pad degli 800 e 1000, dove solamente un piccolo led che ruota ci aiuta.

Unica variante soggettiva è la necessità di esercitare una pressione sul piatto fino a "sentire" (al tatto) un clic di contatto. A me personalmente non disturba, ma ammetto di non essere assolutamente un scratcher o freestyler.

Lo slot in del carica cd ha la stessa velocità dei 100s, né più né meno...

Il pitch control è molto preciso e davvero veloce nell'interagire con i bpm

La "corona" del jog è facile da controllare come sui cugini 800 e 1000

La scratch e gli effetti sembrano non risentire della differenza tra cd e memoria di massa, ma prima, nel tornare a inizio traccia dopo un hotloop, una traccia dell'ipod ha tentennato una frazione di secondo: credo fosse dovuto al lettore di mp3 e non al cdj, ma reputo sia meglio usare memorie allo stato solide piuttosto che dischi per evitare questi inconvenienti.

Voto 9

 

Concludo con un voto OTTIMO per questo fantastico lettore, a mio avviso destinato a diventare punto di riferimento per il mercato

 

 

Spero di essere stato d'aiuto e chiedo a tutti gli utenti di postare in questo thread tutto ciò che riguarda questo lettore per avere più ordine e facilitare le ricerche altrui.

Ovviamente ci sarà ancora tanto da dire...

Buon divertimento a tutti!!!!

 

Link utili (aggiornato al 26/12/08)

 

Link per i Driver/Firmware e guida di installazione

Inglese http://pioneer.jp/support/download/dj-e/cdj-400/index.html

Italiano http://www.pioneer.it/it/content/support/s...ade/CDJ400.html

 

Driver Attuale: 1.007 (Sul sito italiano indica nel "titolo" la 1.003, ma se cliccate sul download scende già la nuova)

Firmware attuale: 1.30

 

Skin per Virtual DJ (By Mickyz)

http://mickyz.deviantart.com/art/Virtual-D...s-2008-80545276

 

ATTENZIONE AGGIORNAMENTI HARDWARE (Novembre 2008)

Da quanto riferiscono i nuovi acquirenti ci sarebbe una partita di CDJ400, o forse addirittura tutta la nuova produzione (quelli venduti e consegnati dopo Ottobre/Novembre 2008) che avrebbe adottato il sistema dello "0" senza scatto nel pitch control.

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (Electro Clash @ 29 Jan 2008, 00:14) <{POST_SNAPBACK}></div>

Confezione e dotazione: 3 jog sheet (tappetini da mettere sotto la manopola di comando trasparente).[/b]

 

 

Io il tappetino trasparente l'ho sostituito con quello della Pioneer non l'ho inserito sotto quello trasparente.

 

Complimenti ad electro per la Recensione!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti, veramente un ottima recensione. jamie.gif

Avendo avuto modo di provarli anche io di recente con più calma, mi trovo completamente in disaccordo sulla jog: essendo a contatto e non sensibile anche alle diverse pressioni esercitate è imparagonabile a quella dei CDJ-800 e CDJ-1000, impossibile dire che è migliore.

Dici che negli 800 e nei 1000 c'è un solo piccolo led che gira: hanno un display da 8 CM (tutta la jog del 400 ne misura 11,5) al centro della jog, chiarissimo che mostra cue e pressione, di una precisione nella riproduzione della rotazione eccelsa, imparagonabile con i led del CDJ-400.

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (Dj Twins @ 29 Jan 2008, 01:19) <{POST_SNAPBACK}></div>

Complimenti, veramente un ottima recensione. jamie.gif

Avendo avuto modo di provarli anche io di recente con più calma, mi trovo completamente in disaccordo sulla jog: essendo a contatto e non sensibile anche alle diverse pressioni esercitate è imparagonabile a quella dei CDJ-800 e CDJ-1000, impossibile dire che è migliore.

Dici che negli 800 e nei 1000 c'è un solo piccolo led che gira: hanno un display da 8 CM (tutta la jog del 400 ne misura 11,5) al centro della jog, chiarissimo che mostra cue e pressione, di una precisione nella riproduzione della rotazione eccelsa, imparagonabile con i led del CDJ-400.[/b]

 

Beh sai è una questione di opinioni. Forse ho sbagliato chiamandolo led, intendevo proprio display, ma non gradisco tanto il fatto di avere come punto di riferimento una riga luminosa (a mio avviso comunque piccola). Poi ripeto, in questo io faccio poco testo, non sono un freestyler.

Certo è che tanto scomodo quello del 400 non lo è, e te lo dice uno che appena era uscito lo reputava un mezzo ripiego.

Rimane il fatto che per tale utilizzo. ora che ho provato DNS 3500e HDX, sono molto più attirato da veri piatti rotanti. Il touch pad lo definirei come un nuovo metodo, non una emulazione..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sono accorto di un piccolo, piiiiiiiccolo, bug che va ad aggiungersi alla non perfettissima connettività iPod.

Come vedete dalla mia foto di seguito appena connettiamo un iPod (ribadisco formattato in FAT32) ci troviamo nella cartella di Root, quindi in automatico si posiziona su Genere.

In maniera splendida possiamo scorrere direttamente dal lettore (perchè l'iPod si disattiva) sfogliando per Genere, Titolo, Album, Artista o Playlist.

Attenzione però: se per esempio parto dal genere, clicco sulla rotella e mi trovo la lista autori, poi clicco e mi trovo la lista album dell'autore selezionato, quindi clicco per cercare la canzone e infine, quando ho cliccato sulla canzone da scegliere, per una FRAZIONE DI SECONDO mi compare il titolo della prima canzone in elenco nell'intero iPod (nel mio caso Close to Me, mentre selezionavo Age Of Love...)

Non cambia nulla, ma nn so se a lungo andare ciò possa provocare fastidi.

Il mio è un iPod 5g (Video) da 60gb.

 

29012008183nc1.jpg

 

 

29012008182eg2.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non dico che la Jog o il sistema di Led per il controllo della rotazione del CDJ-400 siano scomodi, ma per precisone e fedeltà il sistema a sfiormamento dei fratelli maggiori è nettamente superiore.

Sono d'accordo sul fatto che è una questione di opinioni, ma oggettivamente il metodo dei CDJ-800 e CDJ-1000 è superiore, e il prezzo delle due macchine lo dimostra. Poi ognuno può trovarsi meglio con un altro metodo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottima recensione.

Secondo me è effettivamente la quantità e la qualità che propone ad avere un buon prezzo.

 

Mi è sorto un dubbio sulla lettura dei formati mp3: scaricando da beatport i file mp3 hanno Kbps costante, ma per esempio nella conversione dei miei cd (ho provato con un remix di un brano di Tori Amos) il bitrate non rimane costante.

Nei pioneer 1000 non mi sembra abbia dato problemi ma non sarebbe scontato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti ad Electro Clash per la recensione... jamie.gif

Alla fine poi la jog del CDJ-400 si è dimostrata meglio di kuello ke si pensava... io l'ho provato in negozio di fretta... nn posso dirne grankè... come ha detto clash ho notato ke l'effetto ROLL è sicuramente migliore del vekkio ZIP ke troviamo su CDJ-100S e CDJ-200...

 

ora resta solo da vedere i movimenti Pioneer riguardo il listino... kissà se i CDJ-100S verranno tagliati davvero... e se i CDJ-200 diventeranno entry level... wd_roll.gif

 

bye1.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (Electro Clash @ 29 Jan 2008, 15:46) <{POST_SNAPBACK}></div>

Ehm... Ieri... smile.gif[/b]

 

toothless(1).gif Sei il solito impulsivo....ma quando rispondevamo al tuo thread stavi già nel negozio? toothless(1).gif

 

fono.gif Se mi apro un negozio ti voglio mio cliente....così almeno i miei figli mangiano 44.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (Electro Clash @ 29 Jan 2008, 08:50) <{POST_SNAPBACK}></div>

Mi sono accorto di un piccolo, piiiiiiiccolo, bug che va ad aggiungersi alla non perfettissima connettività iPod.

Come vedete dalla mia foto di seguito appena connettiamo un iPod (ribadisco formattato in FAT32) ci troviamo nella cartella di Root, quindi in automatico si posiziona su Genere.

In maniera splendida possiamo scorrere direttamente dal lettore (perchè l'iPod si disattiva) sfogliando per Genere, Titolo, Album, Artista o Playlist.

Attenzione però: se per esempio parto dal genere, clicco sulla rotella e mi trovo la lista autori, poi clicco e mi trovo la lista album dell'autore selezionato, quindi clicco per cercare la canzone e infine, quando ho cliccato sulla canzone da scegliere, per una FRAZIONE DI SECONDO mi compare il titolo della prima canzone in elenco nell'intero iPod (nel mio caso Close to Me, mentre selezionavo Age Of Love...)

Non cambia nulla, ma nn so se a lungo andare ciò possa provocare fastidi.

Il mio è un iPod 5g (Video) da 60gb.[/b]

 

The age of love degli scooter? belin i miei preferiti! Comunque vero che è uguale alla primavera dell'amore di sash! ??

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (Dj Kino @ 29 Jan 2008, 20:35) <{POST_SNAPBACK}></div>

The age of love degli scooter? belin i miei preferiti! Comunque vero che è uguale alla primavera dell'amore di sash! ??[/b]

 

ehm.. no, The Age of Love degli The Age of Love.. un capolavoro della Trance anni '90....tutt'ora la pista salta per aria se la metti.. "c'mon.. dance with me.. "

 

 

@Pi3t

Sono stato in un negozio che vende sul famoso sito di annunci musicali.. Ho visto che era di Reggio Emilia e ieri nella pausa pranzo mentre andavo a Parma mi sono fermato.

è un Service che per "secondo lavoro" si è messo a vendere...

toothless(1).gif

non potete capire cosa significhi entrare in un magazzino di almeno 600 mq pieno, dico PIENO di scaffalature alte 5 metri con strumenti musicali nuovi e imballati ....

Poi nell'altro reparto avevano tutti i furgoni pronti con gli impianti da cocerti...

Avevano anche l'Ecler Evo 5... mi sono deciso a non prenderlo per due motivi: primo, costa davvero tropp per me ora, secondo (legato al primo) non utilizzerei nell'immediato le funzioni aggiuntive che ha rispetto al DJM.

Magari fra qualche mese mi prenderò una scheda da portarmi in giro.

Poi sono sincero, mi ha un po' "spaventato" la complessità delle funzioni.. il Pioneer è tutto sommato molto facile da usare e se devo "smanettare" preferisco farlo sulle groovebox che collegherò via midi al DJM piuttosto che su una marea di effetti dell'Ecler.

Credo comunque di avere davvero raggiunto la pace di sensi... questo mixer è davvero un prodotto SERIO.

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (little krisy dj @ 31 Jan 2008, 12:13) <{POST_SNAPBACK}></div>

come detto da Roby 900€ mi sembra un prezzo troppo esagerato se non sà da rapina[/b]

 

lunedì4 massimo martedì5 febbraio ne avrò anche io una bella coppia di 400 a casa! non vedo l'ora!

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (Dj Twins @ 29 Jan 2008, 16:37) <{POST_SNAPBACK}></div>

Pioneer CDJ-400 e DJM-800?

Benvenuto in famgilia, Clash toothless(1).gif[/b]

 

A quando una bella recensione sul pioneer djm 800??

o la posso trovare già da qualche parte nel forum???

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (mircodj @ 1 Feb 2008, 02:09) <{POST_SNAPBACK}></div>

A quando una bella recensione sul pioneer djm 800??

o la posso trovare già da qualche parte nel forum???[/b]

 

Eh beh..

PEr recensire quello non mi sento ancora pronto..

Ci vorrebbe anche Twins a tale proposito...

locked.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

CIAO SONO NUOVO DI QUESTO FORUM, VOLEVO FARE UNA DOMANDA A ELECTRO CLASH, HO APPENA ORDINATO DUE CDJ 400 . HO LETTO SU DEI SITI SPECIALIZZATI CHE DENTRO LA CONFEZIONE SI TROVA UN PENDRIVE USB DELLA PIONEER è VERO O è UNA BUFALA GRAZIE A PRESTO

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×