Jump to content
Electro Clash

Official Thread >> Pioneer Cdj 400

Recommended Posts

mbe, sicuramente hanno la buona precisione del pitch, come ce l'hanno i 1000 gli 800 e i 200 (non i 100s che ne avrei da ridire in quanto a precisione del pitch hihihihihi)

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (pierpinnaDJ @ 12 Feb 2008, 11:51) <{POST_SNAPBACK}></div>

mbe, sicuramente hanno la buona precisione del pitch, come ce l'hanno i 1000 gli 800 e i 200 (non i 100s che ne avrei da ridire in quanto a precisione del pitch hihihihihi)[/b]

 

Ma quanto pretendete da questi 100 ??????

 

Skerzo jamie.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (Frank @ 12 Feb 2008, 22:13) <{POST_SNAPBACK}></div>

Clash, hai avuto modo di provarli come "controller"?[/b]

 

mmm no purtroppo... col fatto che ho dovuto cambiare notebook sono ancora alle prese con il contorto mondo di Vista...

Ma sinceramente non so nemmeno se posso attaccarli..

Non ho capito come si fa per i driver..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maledetto Vista... sto ancora imprecando per l'installazione di un semplice driver asio per una maya 44 usb... Lasciamo stare..

Comunque mi sembra davvero strano che non esistano driver per il cdj 400... Non hai provato nemmeno a collegarlo così al volo per vedere la "reazione" del notebook?

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (Frank @ 13 Feb 2008, 23:47) <{POST_SNAPBACK}></div>

Maledetto Vista... sto ancora imprecando per l'installazione di un semplice driver asio per una maya 44 usb... Lasciamo stare..

Comunque mi sembra davvero strano che non esistano driver per il cdj 400... Non hai provato nemmeno a collegarlo così al volo per vedere la "reazione" del notebook?[/b]

 

 

Ancora no..

Sto impazzendo a fare le cose "necessarie" sul notebook, come i collegamenti del cell che uso per lavoro (Blackberry), rete di casa, rete dell'ufficio, shareza, etc etc etc...

Quando sarò più tranquillo e pronto ad affrontare una litigata con il mio portatile attacherò il cdj.

Cmq mi sembra strano che vadano al volo...

 

Leggete QUA è molto strano....

 

Anche se ho notato che attaccandovi un HD alimentato via USB i lettori vi creano una cartella chiamata "pioneer" dove scrivono gli hotue delle canzoni.. wd_roll.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mistero si infittisce. Adesso c'è un fantomatico driver in release per fine febbraio... Non ci resta che aspettare!

Aldilà di tutto credo che sia giunto il momento di cambiare i miei 200 con questi "succolenti" 400.... Quasi irresistibili ai miei occhi... wd_biggrin.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Protagonista in queste prime settimane dell’anno, il CDJ 400 promette grandi performance e praticità, è molto reattivo e semplicissimo da utilizzare nei comandi (come del resto tutta la famiglia dei lettori professionali pioneer), è esteticamente molto curato ed accattivante (come del resto tutta la famiglia dei lettori professionali pioneer), è certamente un tantino troppo caro (come del resto tutta la famiglia dei lettori professionali pioneer), insomma è un pioneer a tutti gli effetti.

Prima di iniziare vorrei puntualizzare un concetto che mi auguro condividiate, poiché i deejay e gli addetti ai lavori acquistano prodotti professionali facendo spesso investimenti anche “importanti”, perché le macchine sono importanti nel nostro lavoro (ma la scelta che oggi esiste in questo campo è sempre in crescita molto più che in passato) la mia analisi sarà evidentemente condizionata dal prezzo di vendita di questo lettore.

Questo lettore è il primo di una serie di nuove interessanti uscite che caratterizzeranno il 2008 ed io ero molto curioso e davvero non vedevo l’ora di osservarlo all’opera, il lettore è di un collega che lo utilizza da un paio di settimane nelle sue performance (che ringrazio per la disponibilità, anzi era più curioso di mettere il lettore alla “frusta” lui di me)… è figlio “unico” infatti fa coppia in una bella consolle con un CDJ 200 ed un Ecler Nuo 2 nuovo di pacca.. Marco però mi ha confessato che intende uniformare prossimamente lo standard del suo equipaggiamento quando “i tempi saranno migliori”.

Il test si è svolto con il solito Ampli integrato Accuphase e la coppia di B&W di sempre, stavolta però era assente una controparte (anche se abbiamo ascoltato anche un pò il CDJ 200), pertanto ci siamo dedicati pienamente ad un attento ascolto della macchina.

Dopo 2 ore di riscaldamento, durante il quale il lettore ha profondamente cambiato timbrica arricchendosi di sfumature man mano che il tempo passava abbiamo iniziato un ascolto che ha immediatamente evidenziato una qualità sonica evidentemente superiore al CDJ 200, ma adesso entrerò di più nel dettaglio.

L'equilibrio timbrico di questo lettore è tendente al neutro, con una gamma alta che a tratti va in evidenza, senza peraltro sconfinare nello squilibrio. I piatti, ad esempio, suonano un po' "elettronici", anche quelli "veri" sembrano prodotti da una tastiera con effetti.

Per capirci, la loro completezza armonica è limitata e quindi suonano tutti simili perchè il lettore tralascia le armoniche concentradosi sulla fondamentale ritmica che contribuisce alla definizione del timbro della melodia. Tuttavia, alla fine, la sensazione che lascia è quella di un suono tendenzialmente completo e smussato nella parte alta dello spettro.

Questa caratteristica è molto importante per un lettore aperto alla riproduzione di file compressi come il CDJ 400, poiché alcune infelici compressioni in mp3 (la maggior parte) sono timbricamente molto ovattate in alto e cariche in basso… in conclusione si dovrà ricorrere al controllo degli alti sul mixer per ristabilire un artificiale equilibrio tonale, equilibrio instabile poiché un mp3 è diverso dall’altro, quindi sarà la sensibilità del deejay a garantire una equilibrata esecuzione timbrica in tutta la sua performance (attenzione) .

Qualcosa di simile avviene anche in gamma media, specie sul pianoforte, strumento ostico per la macchine di questo tipo. Inutile pretendere le note del pianoforte in tutta la loro impressionante ricchezza armonica da lettori così impostati.

Sulle voci, pur mancando un po' di dettaglio e definizione, non si comporta male, anzi si concede anche un po' di "respiro" e di aria. Le sibilanti non sono mai troppo fastidiose e persino i difficili passaggi del "Live in Paris" (Diana Kraal) vengono riprodotti con un controllo ammirevole, seppur qualche traccia di confusione è avvertibile nei pieni musicali.

Sul basso e sul medio basso il CDJ 400 fa’ proporzionalmente meglio, sfoderando forza e controllo.

Non è una gamma bassa da far gridare al miracolo, ma possiede almeno la quantità, se non la qualità. Per capirci, ha un basso confrontabile, seppur lievemente più teso, del DN-S1000 (che però ha più carattere) mentre non ha l'articolazione e la pulizia del CDJ1000 che però costa il 50% in più.

Macchina molto valida ma mi aspettavo (visto il prezzo) qualcosa di più da punto di vista sonoro.

 

 

 

Edit di Electro Clash: El Chap, la sposto nell'official Thread...

Fatto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (el Chapulin @ 14 Feb 2008, 11:38) <{POST_SNAPBACK}></div>

Protagonista in queste prime settimane dell’anno, il CDJ 400 promette grandi performance e praticità, è molto reattivo e semplicissimo da utilizzare nei comandi (come del resto tutta la famiglia dei lettori professionali pioneer), è esteticamente molto curato ed accattivante (come del resto tutta la famiglia dei lettori professionali pioneer), è certamente un tantino troppo caro (come del resto tutta la famiglia dei lettori professionali pioneer), insomma è un pioneer a tutti gli effetti.[/b]

 

lol2.giflol2.gif

 

 

complimenti x la recensione, sempre molto utile e dettagliata. bravooooooooooo

Share this post


Link to post
Share on other sites

riguardo al collegamento con il pc dovrebbe funzionare in maniera plug&play.

purtroppo per ora lo danno compatibile in futuro solo con serato 1.8.x e con il software pioneer.

avevo letto da qualche parte che erano riusciti a farlo funzionare via midi con traktor 3.3 ma sul display non si leggevano le funzioni che si stavano utilizzandoe non avevano approfondito come fare a mapparlo.

se questo weekend avanzo un po di tempo provo a collegarlo a xp con lo stesso software e poi sarà mia premura mettervi al corrente.

ciao Fabio

Share this post


Link to post
Share on other sites

A quanto pare sono l'unica voce fuori dal coro... ritengo il CDJ 400 molto valido ma in passato i prodotti pioneer mi impressionavano di più, poi il prezzo è quantomeno una vera e propria speculazione... ed in questo momento con la congiuntura negativa a livello economico a livello internazionale, è davvero fuori luogo.

 

PS. chi ritiene questo lettore qualitativamente superiore al CDJ 1000, fà a mio avviso un errore molto grande, perchè sono due macchine totalmente differenti e poi attenzione a confondere le lucette con la sostanza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

c'è da dire, che di pioneer si paga anche la marca... oltre che la loro qualità, in queste marche molto pubblicizzate e molto conosciute, oltre al rapporto qualità\prezzo bisogna sempre considerare il rapporto prezzo\marca

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (el Chapulin @ 14 Feb 2008, 13:54) <{POST_SNAPBACK}></div>

A quanto pare sono l'unica voce fuori dal coro... ritengo il CDJ 400 molto valido ma in passato i prodotti pioneer mi impressionavano di più, poi il prezzo è quantomeno una vera e propria speculazione... ed in questo momento con la congiuntura negativa a livello economico a livello internazionale, è davvero fuori luogo.

 

PS. chi ritiene questo lettore qualitativamente superiore al CDJ 1000, fà a mio avviso un errore molto grande, perchè sono due macchine totalmente differenti e poi attenzione a confondere le lucette con la sostanza.[/b]

 

 

Ma chi ha detto che sono superiori ai 1000? wd_roll.gif

 

Cmq ti capisco, forse sono troppo cari, forse le lucette non servivano, ma se non avessi voluto comprare Pioneer e avessi avuto l'esigenza di avere ingressi USB+controlli Midi cosa avrei potuto comprare? nulla.......... wd_cry.gif

 

Ecco perchè dico che confrontandolo con i concorrenti, relativamente alle funzioni e alla multimedialità, non ha concorrenti e tutto sommato a 579 euro non è malvagio.

A testimonianza di quanto detto ti confesso di patire ancora una voglia matta nei confronti del DNS3500 che credo di comprare comunque, ma che al LATO PRATICO non utilizzerò mai come i 400.

Quando faccio gli acquisti sono sempre estremamente analitico e metodico (potrei quasi fare dei confronti con le caselline e fare le crocette), e dopo una serie di valutazioni per il MIO e sottolineo MIO utilizzo, ho reputato questi lettori ottimi.

Ovviamente deluderanno tanta altra gente che cerca nei lettori altre caratteristiche.

 

Per questo motivo non vanno fatti confronti con macchine di qualunque sorta in questo thread.

Ognuno dovrebbe parlare nel bene e nel male di questo prodotto, per lasciare agli acquirenti futuri la decisione sul dafarsi.

E tu mi pare sia stato molto obbiettivo nel testare aspetti che io non sono in grado di fare jamie.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

per rispondere a electrocrash, tempo fa mi arrivò una mail dalla denon di un lettore, che aveva piu o meno le caratteristiche usb\midi del 400 pioneer

 

solo che sul sito ufficiale non trovo niente wd_sad.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (pierpinnaDJ @ 14 Feb 2008, 14:17) <{POST_SNAPBACK}></div>

per rispondere a electrocrash, tempo fa mi arrivò una mail dalla denon di un lettore, che aveva piu o meno le caratteristiche usb\midi del 400 pioneer

 

solo che sul sito ufficiale non trovo niente wd_sad.gif[/b]

è il DN-HS5500? ... piccolo problema.. non ha lettore...............................

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (pierpinnaDJ @ 14 Feb 2008, 14:21) <{POST_SNAPBACK}></div>

ah!

 

e lo chiami piccolo problema? cmq mo l'ho trovato, cercavo dalla parte sbagliata[/b]

 

Ribadisco.... adesso e probabilmente per il prossimo semestre, visto che nulla è stato presentato al NAMM 08, il cd400 è l'unico sul mercato ad avere quel tipo di connettività.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Attualmente non esistono in commercio macchine con queste caratteristiche, ma considerando l'evoluzione del mercato, presto, suppongo che ce ne saranno, pioneer avrebbe avuto l'opportunità ghiotta di diffondere il suo valido e "pioneristico" prodotto ad un prezzo prossimo ai 500€ e chiudere una partita che adesso stà incominciando e che credo che in futuro ci riservi delle grosse ed inaspettate sorprese.

Infatti future patch di famosi programmi di gestione file musicali (a livello professionale per deejay), prossimamente permetteranno ai controller midi (e presumo anche al CDJ-400, sempre se non è già bloccato dalla casa... ma dubito un karakiri così folle) di gestire anche file video... cosa significa? ... significa che i famosi e pubblicizzati prodotti della casa di "mamma" che gestiscono i DVD diverrano di colpo obsoleti ed inutili esercizi di elettronica evoluta senza alcun valore commerciale... e questo la "mamma" non lo vuole, pertanto carica il prezzo della macchina per rendere il meno possibile accessibile questo prodotto almeno sino a quando le cose non saranno più chire su questo campo... ma gli avversari questo problema non lo avranno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche io penso che per l'utilizzo che ci devo farci:

portatarli sempre in giro e farli diventare lettori da battaglia e senza dovermi portare aprresso un effettiera questi lettori per me sono molto ma molto più utili dei 1000... per fortuna non era un probelma di prezzo.... avrei pure potuto comprarmi benissimo una coppia di 1000... ma facendomi due conti anche dal punto di vista del peso e delle dimensioni e anche della porta usb , ritengo che questi lettori sono molto più utili di tantissimi altri lettori.... credo che questo non riguarda soltanto me, ma anche per tantissimi altri dj che non lavorano soltanto dentro ai club...

Comunque i miei complimenti al chapulin che come sempre ci ha regalato una recensione molto dettagliata dei nuovi lettori pioneer....

però di solito utilizzo il mio impianto con due jbl eon 15 o con 2 gemini sempre con finale gemini.... che comunque non sono in grado di far percepire le qualità e i difetti di questi lettori... quindi poco rilevanti!

 

CIAO!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al momento secondo me è inute confrontare un prodotto come il CDJ-400 con un qualsiasi prodotto in giro... le sue caratteristiche sono praticamente uniche oggi... l'unico avversario temibile per il CDJ-400 può essere il DN-S1200, che sulla carta ha le stesse capacità multimediali del CDJ-400, ma che possiede possibilità differenti dal punto di vista tecnico, assimilabili a quelle di un evoluto DN-S1000, ma penso che il futuro DN-S1200 avrà un DSP molto diverso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora riguardo al collegamento al pc come controller dopo svariati tentativi purtroppo non sono riuscito a combinare niente.

il riconoscimento come hardware xp lo fa, riconoscendo il cdj come sorgente audio esterna.

ma aprendo traktor nelle configurazioni come sorgente midi non riesce a vederlo.

provo a vedere se riesco a ritrovare quella recensione per capire se e come si fa il procedimento per mapparlo.

a parte che senza driver specifici la vedo dura come operazione.

[OT] riguardo a ciò che ha detto frank gli icdx sono macchine con la stssa filosofia del cdj-400, ma specifico che però non sono midi.

o almeno per essere precisi sono dei controller rivolti solo su due software specifici.

meglio specificarlo per non generare equivoci [fine OT]

ciao fabio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo Fabio, grazie della news, anche se non è una gran notizia..

Ma qualcuno di voi sa com'è il Sw della Pioneer?

Abbinato ai 400 magari viene fuori un bel giochino.

Dopotutto non è difficile immaginare che la Pioneer che già sa cosa sono il bpm, il fader e altri concetti base del Djing tiri fuori un bel Software: anche perchè le sue macchine non si impallano quasi mai e l'unico rischio per un Sw sarebbe il crash credo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×