Vai al contenuto
sebastiandj

Casse 3 Vie - 8 Ohm E/o 4 Ohm

Recommended Posts

sebastiandj    10

Buongiorno a tutti,

ho acquistato da poco un amplificatore proel alto Mistral 900 (2x190 su 8 ohm) e (2x300 su 4 ohm)

In primisis volevo chiedere se qualcuno di voi mi puo' delucidare sulla differenza tecnica relativa all'indipendenza, e in seconda cosa vorrei accoppiare delle casse a 3 vie (bassi, medi, alti), premetto che vorrei poter sfruttare i 300 watt dell'ampli, ma casse con indipendenza a 4 ohm e a 3 vie, ne vedo veramente poche (spero di sbagliarmi) ;-)

Grazie del'attenzione

SebastiaN

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
DjLord    10

Intanto precisiamo che l' impedenza è la resistenza al passaggio della corrente elettrica alternata... impostare il tuo amplificatore a 8 Ohm o a 4 dipende esclusivamente dall' impedenza delle casse che possiedi o che devi comprare... ti consiglio comunque di utilizzare casse e di conseguenza anche l' amplificatore a 8 Ohm perchè così hai una maggiore resistenza... spero di esser stato chiaro..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sebastiandj    10

ahh, e qui capisco come mai le casse sono al 95% a 8 ohm, chiarito questo, e ti ringrazio, qualche consiglio su casse a 3 vie provate??

Io ora ho delle wharfedale 2 vie da 250, suonano bene, ma peccano a mio avviso di medi...

attendo consigli

Thx

SebastiaN

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Toba    10

Personalmente ti consiglio un 2 vie, non un 3.

E a 8 ohm, non 4.

 

Un 2 vie è generalmente più performante rispetto ad un 3 vie (a meno che tu non voglia spendere cifre elevate).

 

Vai con 2 vie, fidati.

 

Ciao.

Marco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sebastiandj    10

Ma io ho gia' una coppia 2 vie che suona bene, il mio problema e che le sento povere di medie frequenze, per questo volevo optare x un 3 vie.

cosa intendi per piu' performante??

Ragionando per logica, 3 casse (woofer midrage e tweeter) ognuna di esse impostate, x esempio, woofer da 40hz a 2khz, midrage da 2 a...e cosi via, sono meglio che avere un woofer che deve coprire una piu' ampia gamma di frequenze e il tweeter a se...

non so se ho reso l'idea...

sul fatto dell'indipendenza il discorso mi e chiaro! thx

SebastiaN

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ErickNdj    10

Generalmente se il woofer sale più in alto di frequenza è più secco e tagliente e generalmente è più adatto per discoteca.E poi a parità di prezzo un tre vie sarà sicuramente di qualità più scadente perchè dovrà avere a parità di costi un componente in più,un crossover più elaborato e generalmente uno studio maggiore!Comunque per i medi dipende dalle casse e non dalla tipologia,infatti se vedi quelle ampli utilizzate dai pianobar non sono sicuramente carenti nelle medie frequenze!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Toba    10

ErikN ha detto bene e condivido in pieno.

 

Una cassa a 3 vie deve essere fatta come si deve, seguendo un progetto serio, e un ottima sinergia tra crossover e altoparlanti altrimenti è meglio lasciar perdere. Tutto ciò ha dei costi non indifferenti, dunque fai tu.

 

Inoltre gli attuali altoparlanti hanno la capacità di lavorare su un range di frequenze abbastanza ampio in modo che con 2 altoparlanti si può tranqiuillamente avere una risposta ottima su tutto lo spettro.

 

Ciao.

Marco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


×