Jump to content
ghost90

Official Thread >> Behringer Ddm 4000

Recommended Posts

sisi da cavalli, me lo son fatto collegare per provarlo smile.gif

 

il salto di qualità sembra esserci, incasinato per niente, ho giocato con qualche effettino e col sampler e ho imparato tutti in 2 secondi, disposizione della cuffia non è un problema basta tenere il cavo a lato, tutte le manopole sono al suo posto, disposizione un po copiata dal pioneer ma va bene così, rimango appunto titubante sulla vita dei fader e del crossfader, quest'ultimo non che mi interessi molto, ma i fader io che suono generi potenti devono starmi dietro biggrin.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Permettimelo ma a me non sembra copiata dal pioneer..nesusno fino ad ora aveva messo gli effetti al centro e le cuffie in quella posizione biggrin.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti non è stata una trovata geniale per le cuffie ma basta saper posizionare il cavo e non da fastidio..ve lo dice uno con le sennheiser che hanno il cavo di 2 metri e mezzo biggrin.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (tribetek @ 10 Jul 2008, 21:16) <{POST_SNAPBACK}></div>

Ma qualcuno sa praticamente come si collega questo mixer ad un pc x poi comandare traktor? locked.gif[/b]

Devi avere una scheda audio con 1 Entrata MIDI e 1 Uscita MIDI.

Prendi 2 cavi MIDI e li colleghi rispettivamente, 1 -> Entrata Scheda Audio/Uscita Mixer, e l'altro Entrata Mixer/Uscita Scheda Adui.

Poi installi il contenuto del CD che trovi nella confezione del mixer,cerchi sul cd il file di mappatura del mixer e lo importi in Traktor.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate forse è già stato detto ma non ho il tempo materiale per leggere tutta la discussione.

E' programmabile midi, come ad esempio djm 800, questo ddm 4000?

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (Rik90 @ 11 Jul 2008, 12:25) <{POST_SNAPBACK}></div>

Scusate forse è già stato detto ma non ho il tempo materiale per leggere tutta la discussione.

E' programmabile midi, come ad esempio djm 800, questo ddm 4000?[/b]

certo wink.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

mi aggiungo agli utenti del forum che possiedono il Behringer DDM 4000. Mi è arrivato venerdì scorso ed ho avuto un pò di tempo di provarlo.

Non voglio fare una vera e propria recensione dato che non sarei nemmeno in grado di farla, ma volevo condividere le mie impressioni.

Partiamo dall'estetica...secondo me è bel mixer che a volte sembra più un albero di Natale per tutte le lucine che ha!!! Nonostate ci siano molti pulsanti credo che siano ben posti e non creano confusione...dopo qualche ora di utilizzo si impara a conoscere dove sono collocate tutte le funzioni.

Inizialmente ho avuto qualche problema con la posizione dell'uscita cuffia, ma dopo poco ho trovato una posizione comoda per far passare il cavo!!!

Per quanto riguarda la qualità audio devo fare una premessa...non sono un buon audiofilo!!! L'ho provato soltanto a casa con la mia FBT Jolly e quindi mi sembra limitativo espremere un giudizio, sabato lo proverò con il mio impianto FBT e magari saprò darvi qualche altra considerazione.

I knobs e i fader sono i soliti della casa Behringer, danno impressione di fragilità, ma non è detto che alla lunga possano dare problemi. La sezione EQ mi sembra abbastanza buona con buoni tagli, che tra l'altro sono personalizzabili alle frequenze preferite.

Gli effetti non sono niente male, ma non ho ancora avuto tempo di modificare tutti i paramentri e personalizzarli al meglio.

Il campionatore, nonostante registri solo 30 secondi, credo che sia sufficiente, almeno per le mie esigenze. C'è la possibilità di aumentare o diminuire la velocità di riproduzione ed aggiustare il tempo quando si preme il play con leggero ritardo (o anticipo). I due banchi di memoria permettono di fare delle belle cose dato che c'è la possibilità di riprodurli contemporaneamente. L'unico aspetto negativo del campionatore, o almeno a mio avviso, è il selettore di canale di registrazione/riproduzione. Secondo me sarebbe stato più comodo se ci fossero stati due selettori diversi...uno per il canale di registrazione ed un altro per quello di riproduzione...però lavorandoci un pò sopra credo che ci si possa abituare!!!

Ottimo l'Ultramize che permette di avere un volume maggiore (o l'impressione che il volume sia maggiore) semplicemente lavorando sulle frequenze. Non ho avuto ancora tempo di provare la sezione Mic...ma lo farò a breve!

Concludo con alcune considerazioni finali... E' un mixer con ottimo rapporto qualità-prezzo, e siceramente prima di provarlo ero consapevole del fatto che di fronte avevo un mixer da 400 euro... non ci si può assolutamente aspettare la stessa qualità di mixer di fascia superiore! Mi sento di consigliarlo a coloro che, come me, hanno budget piuttosto limitati e sono comunque interessati ad avere un mixer di qualità non ottima, ma con moltissime funzioni a disposizione!

Un'ultima nota...forse molti di voi non saranno d'accordo con me...ma ritengo che questo mixer non sia molto adatto a coloro che si affacciano per la prima volta nel mondo dei DJ, dato che l'elevatissimo numero di funzioni e la presenza del BPM Counter (poco preciso...come al solito) possono distrarre il DJ alle prime armi a "giocare" con effetti e campionatore senza imparare, per esempio, a mettere a tempo due canzoni!!!! Quindi attenzione ai nuovi DJ: non perdete tempo a settare al meglio gli effetti, ma partite da 0 con il mettere a tempo di canzoni!!!

 

Spero di non avervi annoiato....queste sono le mie prime impressioni...

 

Certamente sono aperto a critiche ed ai vostri pareri su ciò che ho scritto!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho visto questo mixer per la prima volta esposto in un negozio di londra e lo si poteva provare...

andavo un po di fretta quindi mi sono limitato a constatare la qualità costruttiva...

devo dire che ne sono rimasto altamente deluso, fader pessimi troppo troppo liberi, danno impressione di fragilità... knobs simili al djx 700, neanche i tasti mi sono piaciuti... per me che sono abituato a lavorare su dei pioneer (djm 500 e 800), urei e stanton, si nota tantissimo il gran salto di qualità...

io ho un urei 1603 (per chi ancora non lo sapesse wd_tongue.gif) che, nonostante non abbia alcun tipo di effetto o campionatore o altri aggeggi diabolici, costa meno ed ha una qualità audio eccellente, fader ottimi, equalizzatore con knobs molto resistenti, ottimi tasti... insomma se parliamo di mixer da consigliare ad un principiante io penso che la scelta migliore possa essere il 1603 e non il ddm4000 perchè come ha detto Lillo potrebbe essere una cattiva scuola...

io sono il tipo che punta di più alla qualità che alle luci e agli effetti, però questo tipo di discorso di certo non lo può fare un neo-dj che ne capisce ben poco ed è attratto dalle cose piu "cool" del momento...

non è vero quindi che il ddm4000 sia un mixer per principianti, secondo me è un mixer che va bene a chi piace smanettare con gli effetti senza il minimo interesse della qualità dei componenti che sta manovrando... è una cosa soggettiva! nessuno vi incolperà se fate un dj set ricco di effetti con un ddm4000 (ne ho sentito uno e devo dire che come effetti non mi ha deluso) che non è buono sotto il punto di vista costruttivo! cosi come potete fare il vostro bellissimo dj set su un urei senza utilizzare neanche un effetto...

per concludere il discorso, il ddm4000 assolutamente NON E PARAGONABILE ad un djm 800 o simili, ma questo è già stato detto da molti altri quindi non vado oltre...

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (Dj Ze @ 22 Jul 2008, 01:07) <{POST_SNAPBACK}></div>

secondo me è un mixer che va bene a chi piace smanettare con gli effetti senza il minimo interesse della qualità dei componenti che sta manovrando...[/b]

La penso esattamente come te.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma ci devi mixare,non giocare a baseball con il mixer.

Se lo tieni bene e non ti serve per lo scratch i faders ti durano tantissimo...

Io non sono uno che ha la mano leggera anzi,vado parecchio pesante sui faders(specialmente quando uso la modalità x-over)eppure non mi sembrano per niente fragili..

Share this post


Link to post
Share on other sites

ti assicuro che mettere un mixer in discoteca e mettere un mixer in un campo da baseball mi sa che rischia meno il mixer da baseball!!!

 

soprattutto con gli generi potenti che lo stile di mixaggio ha passaggi veloci e bruschi... il fader deve essere bello resistente... bisogna però ricordare che sono digitali... quindi con encoder ottico... e a strofinamento come i normali potenziometri.. questo dovrebbe essere un punto a favore per la durata.. anche se pure a me han fatto pensare a plasticoni..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho fatto fare un test molto pesante al mio ddm 4000...

Qualche giorno fa ho suonato ad una festa, e vicino alla consolle c'era una pista di quad, che facevano alzare parecchia polvere che entrava irremidiabilmente dentro ai fader. A fine serata ero convinto che il ddm potevo buttarlo nel cestino, ma invece un pioneer 100 ho dovuto portarlo in assistenza, mentre il ddm non ha subito nessun danno...

Un plauso alla behringer che ha fatto un ennesimo prodotto da battaglia!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao.

Hai 7 pagine a disposizione per capire se è quello che realmente vuoi.

Io sono dell'opinione che non sia un giocattolo.

E io posso dirlo bene,l'ho comprato in anteprima dall'Inghilterra quindi ora è da un poco che lo ho,non l'ho semplicemente provato in un negozio.

Parlando di lucine..beh..magari i led blu vicino all'eq possono dare fastidio perchè sono troppo luminose ma per il resto va benissimo.

 

Hai concluso con una frase seria,questo dovrebbe farti capire cosa fare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ghost la gente che parla su questo forum non è che parla al vento....nessuno dice che questo mixer è una porcheria ma che vale solo i soldi che costa è che questo mixer va bene per chi vuole divertirsi con 1000 effettini vari e sample e cose varie non avendo la possibilita di permettersi un evo 4 djm 800 o x one 92...ma tutto li basta..se poi lo guardiamo bene la componentistica scoprirai che non è quel gran mixer che si pensi...fader deboli knobs altrettanto un uscita audio non delle migliori un uscita booth filtrata da schifo e che puo dare problemi ad alti volumi...è un mixer che inglioba un sacco di funzioni in 400 euro...punto basta paragoni irrisori con altri mixer....ognuno la vede come vuole io se fossi un principiante mi indirizzerei piu su un mixer come urei 1603...tanto a mio avviso cosa te ne fai di 1000 effetti quando non si è neanche capaci di mixare.....e poi scusa una cosa gosth tu arrivi da un esperienza con un vmx quindi ci credo che il ddm 4000 ti sembri un mixer perfetto...quanti dei mixer citati sopra hai mai testato con mano?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma se affermate tutti di non averlo mai provato se non di sfuggita in negozio?

Nessuno ha mai cercato di paragonarlo ai mixer da te citati,non stanno neanche nella stessa fascia di prezzo.

Ma sta storia dei faders deboli non mi va giù perchè non è così,e lo dico perchè lo ho a casa da aprile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io l'ho provato bene eccome ma non ho provato gli efetti che poco mi interessavano ma la qualita costruttiva e la qualita audio ed è stato fatto funzionare insieme a mixer della stessa fascia di prezzo........e cmq se si è esperti bastano pochi tocchi x sapere con che prodotto si ha a che fare....ripeto vale i soldi che costa ed è un mixer adatto per chi non puo permettersi cifre esorbitanti per mixer piu blasonati ma che si vuole divertire allo stesso modo....

Share this post


Link to post
Share on other sites

caro gosth.

mi spiace essere in disaccordo con te, ma su certi aspetti concordo con pavadj.

il mixer da te posseduto rientra in un target completamente diverso da mixer che io definisco professionali.

la differenza indipendentemente dalla qualità audio che può dare un prodotto, e sulla quale non mi soffermo, dato che ho visto su forum mixer hallen abbinati a casse del pc, e qui è tutto dire.

cio che differenzia alcuni prodotti da altri è la qualità della componentistica che non si potrà mai avere al di sotto di certe cifre.

sono d'accordo che la marca pioneer è sopravalutata, m possedendo un djm 400 la qualità è eccelsa, e di mixer ne ho provati parecchi, posseggo anche un ecler nuo 4 e un numark 5000 fx.

il fattore esperienza nasce dal fatto di avere avuto modo di utilizzare strumenti in modalità basilare per diverse ore, e non per 5 minuti in un punto vendita.

ritengo il prodotto da te citato ottimo per la fascia di prezzo in cui si colloca, ed avendolo tu stesso da diverso tempo e sapendo che è affidabile mi fa piacere e se capita qualcuno che mi chiede informazioni, lo indico tra quelli papabili anche grazie alla tua recensione.

poi tu puoi essere in disaccordo con chi lo critica, ma tu stesso sei critico verso altre marche, quindi devi prenderne atto.

certo che avere un djm 800 tra le mani, almeno il 90% se non più rischia di essere un prodotto qualitativamente inferiore.

certi confronti li faccio anch'io tra i miei strumenti, ma poi nell'utilizzo che ne faccio li trovo pertinenti al mio scopo.

spero che tu non l'abbia a male per ciò che ho scritto.

con stima ed affetto

fabio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccomi. Aggiungo un paio di informazioni dal momento che l'ho provato e comprato ieri. La prima sensazione - al tatto - è che sia un po plasticoso...ma neanche troppo e - a differenza dei mixer PRO da 1000euro - la qualità inferiore della componentistica è palese.

 

Il discorso qual'è: se con meno di 400euro ti danno 2000 cose è ovvio che da qualche parte devono pur risparmiare.

Avevo sottomano l'ecler nuo3 e...obiettivamente dal punto di vista dei cursori ecc è un'altro pianeta ma, come funzionalità non c'è paragone. L'ecler in confronto è spartanissimo.

 

Il discorso qual'è...il behringer funziona e fa tante cose. Chiaro che, se fosse installato in una discoteca e usato da 100 persone diverse, dopo 2mesi è rotto...ma se viene usato "con cognizione" da 1 persona sola è davvero ottimo. Anzi...io lo consiglio a chi non vuole/può spendere tanto e vuole avere un concentrato di roba da far paura.

 

Chiaro che se, alle funzioni, preferisci la solidità...allora con gli stessi soldi prendi l'ecler nuo3 e...gli puoi saltare sopra che non fa neanche una piega.

 

Se avete domande chiedete pure....io ci sono rimasto male quando ho visto che c'è il compressore e gate sul microfono...e anche il compressore sul master....e 2 effetti + effetti microfoni + effetti sampler tutti separati.....fantastico.

 

Vedremo come si comporta nel tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sto difendendo questo mixer perchè mi ci trovo bene.

Vi assicuro che ne ho provati tanti(ad ogni compleanno andavo a chiedere al dj di provare)e se dico che questo mi ha sorpreso evidentemente mi ha sorpreso davvero.

Io non ho nessun tipo di contratto con la Behringer che mi spingerebbe a fare pubblicità biggrin.gif

A me interessa sostanzialmente che IO ho questo mixer e che IO mi ci trovo bene.

Mi può fare piacere se, scrivendo qua le mie esperienze, qualcuno potrà fare la mia stessa scelta ed esserne soddisfatto come me ma non ha senso questa continua guerra tra prodotti.

In fondo il nostro scopo è uno e siamo liberi di raggiungerlo come meglio crediamo.

Ripeto, ad una festa di compleanno con 100 invitati non penso che nessuno si accorga della differenza di qualità audio tra il DDM400 e lo X:One 42 (leggete la recensione AUDIO di El Chapulin..non sembra che il DDM4000 sia così schifoso anzi..).

Questo è un topic per discutere del DDM4000.

Teniamo fuori i confronti con gli altri mixer di fascia Alta perchè non hanno senso.

Se mi paragonate il DDM4000 al DJM800 sembra solo che volete dire che Behringer fa schifo.

Personalmente non so cosa ci facciate con i mixer da aver bisogno di un mixer che resista alle bombe atomiche ma non mi riguarda.

Io sto esprimendo la mia soddisfazione per questo prodotto che ritengo validissimo.

Ho elencato anche le sue pecche,non sono uno che chiude un occhio sui difetti per elogiarne i pregi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avvolte le grandi aziende per un determinato periodo fanno la "semina", ovvero cercano di sorprendere il mercato con prodotti veramente straordinari, nei primi anni 90 pioneer non aveva una grande reputazione in campo professionale semplicemnte perchè non ci era mai entrata.

Un paragone quantomai spericolato è possibile farlo con la Playstation 1, sony era per la prima volta entrata in un mercato dominato da altri brand (Nintendo, Sega) non poteva permettersi alcun errore e con un prodotto kill a ucciso il mercato in un paio di anni.

Così Pioneer con il DJM 500 e con altri incredebili prodotti di quell'epoca ha creato uno standard che tuttora resiste (il layout del 500 è tuttora attualissimo...).

Diversamente grandi marchi hanno in qualche modo toppato con alcuni prodotti chiave poichè pensavano che alle mancanze tecniche avrebbe sopperito l'immagine del marchio (ad esempio Technics con l'SL-DZ1200).

Il DDM4000 rappresenta un... , a mio avviso riuscito, tentativo di entrare in un mercato nuovo per il brand, un mercato più interessante ma con una più vasta concorrenza, pertanto ha cercato di fare un buon prodotto.

Oggi in questo particolare momento di "crisi" molte aziende dall'altisonante marchio, hanno diciamo così, "tirato i remi in barca" e si lasciano trasportare oltre che dai contenuti tecnici maturati in passato, dalla forza dal brand, raccogliendo così i frutti di una semina iniziata anni fà.

Ma la storia si può sempre ripetere, vedo personalmente alcuni marchi particolarmente attivi in questo "momento", e sono Ecler e Denon, oltre alla Behringer ed a una rediviva Vestax, inoltre i prodotti Serato "Rane", e la creativa Numark .... chi vivrà vedrà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×