Vai al contenuto
fabietto boom-boom

Recensione Evo 4

Recommended Posts

mi appresto a recensire questo mixer dopo un breve periodo di utilizzo.

ciò non è sintomo di superficialità,

bensi di come questo prodotto sia di semplice utilizzo nonostante le sue enormi potenzialità ed la fascia di utenza al quale è stato indirizzato

 

53498214.jpg

 

il prodotto viene venduto in una scatola relativamente anonima confronto ad altri prodotti in cui compare l\'immaggine del prodotto.

la scritta ecler la distingue dall\'anonimato

 

53498515.jpg

 

 

 

aprendo la scatola, però ecco comparire il magnifico prodotto in essa contenuta.

l\'imballaggio è molto curato, ed oltre alla custodia di plastica che avvolge il mixer, esso è avvolto da dei supporti in polistirolo foderato

anch\'esso da una pellicola di plastica che evita la dispersione di parti di polistirolo che generalmente si sfaldano

nell\'operazione di rimozione del prodotto.

completano la confezione il manuale utente, un cd per l\'installazione dei driver nel pc, un cavo usb, un cavo di alimentazione, dei falsi rca per evitare rumori

in caso di inutilizzo di alcuni canali oltre a degli adesivi con il marchio della casa produttrice.

in questo caso la frase sarà enfatica, ma la bruttezza della confezione richiama un po la favola del genio della lampada,

anonima e brutta, ma basta una strofinatina e ciò che ne esce è pronto a soddisfare i tuoi desideri.

 

ingressi

 

53499156.jpg

 

nel retro del mixer troviamo la disposizione degli ingressi

che comprende i quattro canali, di cui tre phono

quattro cd/line

ed una microfono

inoltre vi è anche la connessione send-return per collegarci una effettiera esterna

una presa usb per il collegamento al pc

ed una presa midi per gestire il midi clock con interfacce esterne al mixer.

 

uscite

 

vi sono poi le classiche uscite

master : bilanciata tramite xlr e sbilanciata con rca

booth : tramite rca

records : tramite rca

 

pannello frontale

 

53499514.jpg

 

il mixer si presenta molto ergonomico ed intuitivo a prima vista, confermato anche da un primo utilizzo

molto semplice

partendo da sinistra troviamo la prima sezione dedicata agli effetti interni evidenziata da una banda chiara

la quale contiene partendo dal basso :

il pulsante per attivare l\'effetto

un fader per gestire l\'effetto in modalità wet/dry

il pulsante per il preascolto dell\'effetto

due potenziometri per gestire i parametri dell\'effetto selezionato

un potenziometro per selezionare l\'effetto

un potenziometro per selezionare il canale a cui effettare il segnale

due tastini per modificare i parametri di tempo di alcuni effetti o creare un loop in/ loop out

in alto a questa vi è il primo schermo per vederne la gestione ed i parametri

proseguendo a destra del primo display troviamo i quattro potenziometri principali dedicati alla sezione midi

essi possono esssere sia ruotati che premuti

sotto di essi vi è la vera sezione mixer

con i quattro canali gestiti da dei fader molto ben fatti e scorrevoli come prerogativa di casa ecler

la sezione eq è ben fatta e robusta, inoltre la dimensione dei grossi potenzoiometri la rende ottimamente utilizzabile

sopra alla sezione eq troviamo il potenziometro del gain ed il selettore per commutare il canale in phono/line o midi

al di sotto invece troviamo il selettore per assegnare il croos fader ed il tasto pfl per l\'assegnazione del canale di preascolto

sotto alla sezione mixer si trova il cross fader.

proseguendo a sinistra troviamo una seconda sezione effetti identica alla prima

ma in essa vi è contenuta anche la funzione menù per le funzioni principali dell mixer

all\'estrema sinistra poi troviamo i comandi per gestire l\'utilizzo del mixer

partendo dal basso vi sono due ingressi jack per le cuffie

un potenziometro per il volume

un potenziometro per effettuare il preascolto del mix in cuffia

sopra ad essi vi sono i potenziometri per regolare le curve di volume sia del crossfader che dei fader

(quest\'ultima funzione molto utile per dosare il volume deelle tracce quano si effettua il mix)

proseguendo verso l\'alto vi sono i potenziometri per i volumi master e booth sovrastati dal bellissimo vu meter

al di sopra di questo vi sono il controllo mono gestito da un pulsante e del balance tramite un ulteriore potenziometro

con questa finisce la descrizione visuale di come si presenta il mixer all\'utente che si appresta ad usarlo per la prima volta.

 

53501108.jpg

 

ma ora passiamo all\'atto pratico, visto che lo strumento non è stato concepito come puro oggetto di design (giugiaro style) ne come soprammobile

accendendolo si notano subito i due schermi che danno le indicazioni per gli effetti

ma ciò che colpisce di più è la pulizia e la corposità del suono che proviene dalle sorgenti collegate.

inizio ad ascoltare qualche traccia, a prendere confidenza con i fader e sbirciare la sezione effetti.

dopodichè inizio ad alzare il volume e boom, ciò che percepisce il mio orecchio è un suono eccezionale che migliora gradualmente con il periodo d\'uso

comincio a muovere la sezione eq ed i movimenti vengono fedelmente riportati dal flusso musicale in uscita

peccato che le tre frequenze non tagliano completamente, ma questo è un particolare sul quale soprassiedo visto la bontà del prodotto stesso.

mi dedico ora alla sezione effetti

 

53501790.jpg

 

inizio a selezionare il canale sul quale operare e premo la knob

subito sotto seleziono l\'effetto tra i molteplici a disposizione, altra pressione e l\'effetto è impostato

lo attivo con il pulsante dedicato e muovo con delicatezza e timore (dal terrore di rimanerne deluso) il fader dry/wet

l\'effetto entra gradualmente e poi comincio a gestirlo con gli altri due knob posti sopra il fader.

ciò che mi si è presentato è stato fantastico sia per modularità che per resa sonora.

gli effetti di cui il mixer dispone sono:

 

filtro passa alto

filtro passa-basso

filtro passa banda

filtro lfo hp

filtro lfo lp

filtro lfo bp

sweep

bit crusher

delay / echo

ping pong delay

flanger

phaser

pitch

trans

pan

reverb

vocoder

ed inoltre permette di creare dei loop sampler e collegare una effettiera esterna

 

prerogativa di questo prodotto è la possibilità di utilizzare due effetti distinti tramite le due sezioni sulla stessa traccia

creando suggestioni sonore notevoli se ben fatte

 

altra caratteristica di questo mixer di casa ecler è la sezione midi

 

premetto che l\'ho testata velocemente per avere un\'idea delle versatilità del prodotto e farne una veloce recensione

dopodichè lo setterò al meglio per le mie esigenze personali

 

53501471.jpg

 

il settaggio è stato fatto con la nuova versione di traktor pro scratch

i comandi sono stati assegnati velocemente ed in maniera intuitiva sia ai quattro potenziometri posti nel lato alto del mixer, sia ai canali 1 e 4

ciò che mi ha colpito è che il software viene governato in maniera molto veloce,

ed avendo dedicato il primo canale alla sezione effetti

ho potuto constatare che in questo modo si riesce a lavorare con ben tre sezioni effetti collegate tra loro

ciò porta ad avere a disposizione dell\'utente infinite combinazioni di modifica del suono in tempo reale

senza dover smanettare con dei software per crearsi dei pattern dedicati allo scopo.

per fare un esempio pratico si può utilizzare l\'emulazione dei fantastici filtri dello xone 92 ed intervenire su di essi con filtri passa banda

ed intervenire sul risultato con un ulteriore effetto tipo vocoder, eco/delay o pan per avere sonorità che normalmente non avremmo potuto avere

 

chiudo questa recensione soddisfatto del prodotto da me provato e di cui sono uno dei nuovi felici possessori con un voto che rasenta la perfezione

avrei preferito oltre a tutto ciò anche una maggiore versatilità che la serie nuo 4 mi offre con una ulteriore entrata phono e line

ma sono cose che si perdonano dato la caratteristiche eccezionali del mixer stesso

il quale si pone come diretto concorrente con mixer di fascia pro quali h&h xone 92 e pioneer djm 8oo

i quali a mio modesto parere vengono ridimensionati da questo nuovo prodotto di casa ecler

 

55263871.jpg

 

ed eccolo inserito tra i miei tools

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kilang    10

Come non chiudono completamente? Complimenti per la recensione ma dovresti essere piu' critico biggrin.gif Un prodotto a quel prezzo non dovrebbe avere difetti.. Come sono le knob degli effetti? Danno la sensazione di essere troppo "molli"? Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non chiudono è riferito al fatto (ben specificato da Dj Ze) che non killano le frequenze

riguardo alle knob, forse perchè son abituato a ecler, hanno a mio parere la giusta resistenza di rotazione

ma questo è un parere personale, tra l'altro specifica che ho riscontrato anche su altri mixer di pari categoria

(ma a me piacciono i knobboni)

riguardo ad essere critico, mi risulta per ora (visto il poco utilizzo) difficile esserlo.

quando uso uno strumento e con esso riesco a fare in poco più di un'ora quello che ho fatto con questo prodotto, senza aprire il manuale,

io mi ritengo soddisfatto.

non nego che possa avere delle mancanze, ma quelle le scoprirò con un uso sicuramente più intensivo ed avanzato.

cosa che sicuramente il nostro architekno Pietro sta facendo.

da qui il sottotitolo:

atto 1

ciao fabio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Edo_Rm    10

Sbavo all'ultima foto...

 

Oh si se sbavo....

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ah già biggrin.gif

 

Bellissima recensione, certo che il prezzo del mixer è bello elevato...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caro Gomez

il mio test è stato eseguito in non più di un'ora.

la versione firmware impostata è quella della casa produttrice

(ora è disponibile ua versione aggiornata)

probabilmente con essa l'eq diventa total kill.

quando la installerò saprò se cambierà qualcosa.

ma attualmente azzerando l'eq il suono esce comunque

premetto anche che il mixer è stato impostato midi, senza installazione dei driver forniti della casa

e sia traktor pro, che virtual dj lo hanno riconosciuto senza crearmi latenze nei comandi.

mi aspetto che con l'installazione del nuovo firmware e dei driver, il prodotto mi esprima nuove potenzialità

ciao fabio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gomezdj    10

<div class='quotetop'>CITAZIONE (fabietto boom-boom @ 21 Dec 2008, 13:15) <{POST_SNAPBACK}></div>

caro Gomez

il mio test è stato eseguito in non più di un'ora.

la versione firmware impostata è quella della casa produttrice

(ora è disponibile ua versione aggiornata)

probabilmente con essa l'eq diventa total kill.

quando la installerò saprò se cambierà qualcosa.

ma attualmente azzerando l'eq il suono esce comunque

premetto anche che il mixer è stato impostato midi, senza installazione dei driver forniti della casa

e sia traktor pro, che virtual dj lo hanno riconosciuto senza crearmi latenze nei comandi.

mi aspetto che con l'installazione del nuovo firmware e dei driver, il prodotto mi esprima nuove potenzialità

ciao fabio[/b]

Ciao Fabio Grazie delle delucidazioni...

Io ho provato il mixer fino ad ora solo collegandolo a cdj1000 e giradischi e quindi è possibilissimo che per quanto riguarda le impostazioni midi ci sia una differenza... in ogni caso sono molto contento della mia scelta mi piace molto come prodotto! ciao ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao gomez,

aspettavo proprio te.

dunque eccomi qua a chiedere venia.

gli eq tagliano completamente.

o almeno azzerandoli con il volume che utilizzo normalmente in casa, zittiscono il suono

purtroppo nel eseguire il test sugli eq, avevo un canale leggermente alzato

stavo provando anche la sezione effetti con l'x2, e lo strumento ha tre uscite

avendo collegato l'uscita combinata ed avendo il canale leggermente alzato si sentiva il sottofondo.

mi scuso con il forum per la mia sbadataggine.

usato ancora ieri per oltre un paio d'ore e rimasto ulteriormente soddisfatto.

ora con il nuovo firmware ed i driver insatallati, la risposta con il pc, mi sembra migliorata.

 

Gomez, aspettiamo anche il tuo parere e se hai qualcosa da aggiungere.

 

ciao fabio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gomezdj    10

No problem Fabio si è qui per discutere poi è ampiamente concesso sbagliare!!!

Anche io devo fare delle ulteriori prove... Vorrei infatti provare a mixare esclusivamente con i giradischi...io alla fine sono un dj un po' legato alla tradizione che però non disdegna le nuove tecnologie e quindi finisco per provare un po' tutto... la cosa che per ora mi piace molto di questo mixer è la pulizia del segnale e l'efficacia del limiter... sarebbe molto utile in alcuni locali che conosco dove qualche maniscalco (senza offesa per la categoria) ha cotto più volte l'impianto...

Un salutone a tutti e già che ci siamo buone feste!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pi3tronik    20

Salve...stavo per intervenire anche io sugli eq ma vedo che la correzione è già avvenuta!!!!

 

In home c'è la mia recensione rivista e corretta...a brevissimo aggiungerò anche quella di Fabio in modo da rendere più significativo il tutto...la potete leggere qui

 

So che è un pò sui generis...ma spero vi piaccia lo stesso!

 

Commentate pure qui e buon evo4 a tutti!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kilang    10

Pie', senza offesa (davvero non te la prendere) ma ti mandano un mixer del genere e butti giu' solo 4 righe senza foto, senza aver descritto le funzionalita' MIDI e uso degli effetti (punti di forza di questo mixer)? Sono sicuro che sia colpa della mancanza di tempo e voglia di pubblicare la recensione il prima possibile.. Pero' io personalmente mi aspettavo di piu' wd_sad.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pi3tronik    20

Ihihih dai tempo al tempo....

 

Sto tentando ancora di saldare la recensione di Fabio con la mia precedente....eheheheh...

 

E' solo che ci vuole tempo...ho dovuto fare un bel pò di taglie e cuci...e volevo ottenere una cosa organica...priva di ripetizioni!

 

Oltretutto a rivedere...forse era meglio aspettare ancora un pò prima della pubblicazione definitiva...ma mi sentivo in colpa per non aver fatto tutto più rapidamente...però sapete è natale anche per me.

 

Per le foto il motivo è banale...non le so inserire nella formattazione della recensione in home e in genere lo faccio fare ad alex...appena riesco a contattarlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcus81    10

<div class='quotetop'>CITAZIONE (Pi3tronik @ 28 Dec 2008, 18:56) <{POST_SNAPBACK}></div>

Ihihih dai tempo al tempo....

 

Sto tentando ancora di saldare la recensione di Fabio con la mia precedente....eheheheh...

 

E' solo che ci vuole tempo...ho dovuto fare un bel pò di taglie e cuci...e volevo ottenere una cosa organica...priva di ripetizioni!

 

Oltretutto a rivedere...forse era meglio aspettare ancora un pò prima della pubblicazione definitiva...ma mi sentivo in colpa per non aver fatto tutto più rapidamente...però sapete è natale anche per me.

 

Per le foto il motivo è banale...non le so inserire nella formattazione della recensione in home e in genere lo faccio fare ad alex...appena riesco a contattarlo.[/b]

 

qualcuno mi puo aiutare.----tra djm 800 e ecler evo4???

leggendo sul forum i dubbi stanno sparendo pero, vorrei saperne di più???

questo mixer è possibile installarlo a rack??

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcus81    10

<div class='quotetop'>CITAZIONE (fabietto boom-boom @ 20 Dec 2008, 14:01) <{POST_SNAPBACK}></div>

non chiudono è riferito al fatto (ben specificato da Dj Ze) che non killano le frequenze

riguardo alle knob, forse perchè son abituato a ecler, hanno a mio parere la giusta resistenza di rotazione

ma questo è un parere personale, tra l'altro specifica che ho riscontrato anche su altri mixer di pari categoria

(ma a me piacciono i knobboni)

riguardo ad essere critico, mi risulta per ora (visto il poco utilizzo) difficile esserlo.

quando uso uno strumento e con esso riesco a fare in poco più di un'ora quello che ho fatto con questo prodotto, senza aprire il manuale,

io mi ritengo soddisfatto.

non nego che possa avere delle mancanze, ma quelle le scoprirò con un uso sicuramente più intensivo ed avanzato.

cosa che sicuramente il nostro architekno Pietro sta facendo.

da qui il sottotitolo:

atto 1

ciao fabio[/b]

 

oltre alla possibilatà di gestire i filtri manualmente come allen & heath, anche gli altri effetti possono esere gestiti manualmente, oppure flanger,phaser ecc. vanno in automantico?? tipo pioneer djm 600??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pi3tronik    20

No ci sono dei parametri legati ad ogni effetto che possono essere regolati manualmente grazie alle 2 manopole presenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcus81    10

<div class='quotetop'>CITAZIONE (Pi3tronik @ 5 Jul 2009, 10:08) <{POST_SNAPBACK}></div>

No ci sono dei parametri legati ad ogni effetto che possono essere regolati manualmente grazie alle 2 manopole presenti.[/b]

gran bel mixer!!!

presto sarà mio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Erry    10

Possibile che non abbiano pensato a dare la possibilità del mono (L+R) all'uscita monitor, in modo indipendente dall'output 1 (principale)?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esistono negli accessori Ecler delle alette che si chiamano NUORAKI 19 che permettono l'incasso del mixer EVO4 su formato rack 19". Costano 41€ + Iva, e visto il costo non le distribuiamo in Italia se non su richiesta.

Consiglierei invece l'adattamento di alette rack facilmente reperibili nel mercato dei negozi di strumenti musicali, o tramite chi costriusce flight case, di sicuro spenderai molto meno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Erry    10

Ho visto che in dotazione ci sono delle alette ma non sono quelle per estenderlo alla misura standard di 19".

 

(domanda inserita in precedenza) Come mai non è stato pensato alla necessità di impostare l'uscita monitor mono (L+R) indipendentemente dall'uscita master?

Personalmente utilizzo una sola cassa spia/monitor con ingresso XLR/jack mono e non comprendo il perchè molti mixer non prevedono tale caso...

 

Grazie wink.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Erry    10

<div class='quotetop'>CITAZIONE (Erry @ 6 Jul 2009, 14:56) <{POST_SNAPBACK}></div>

Ho visto che in dotazione ci sono delle alette ma non sono quelle per estenderlo alla misura standard di 19".

 

(domanda inserita in precedenza) Come mai non è stato pensato alla necessità di impostare l'uscita monitor mono (L+R) indipendentemente dall'uscita master?

Personalmente utilizzo una sola cassa spia/monitor con ingresso XLR/jack mono e non comprendo il perchè molti mixer non prevedono tale caso...

 

Grazie wink.gif[/b]

 

Sorry, ho commesso un errore. In dotazione non dovrebbero esserci alette. Resta l'accessorio originale NUORAKI o alternative extra Ecler.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


×