Vai al contenuto
LF-Entertainment

[thread Ufficiale] Centraline Dmx

Messaggi raccomandati

<div align="center">CENTRALINE DMX</div>

<div align="center">Il thread ufficiale dove discutere sulle centraline Hardware DMX</div>

<div align="center">eurolitedmxoperator192c.jpg</div>

 

 

 

"Vediamo di fare in modo che questa sia una discussione seria... non che uno viene domanda e non si fa più vivo... siamo qui per discutere, per fare proposte e ricevere consigli..."

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rev. 1.1 del 03/06/2008

 

Ecco un'altra mini-guida sulle principali funzioni di una consolle di controllo DMX per effetti luce (DMX-Controller)….Ovviamente il tutto è in formato “nazional-popolare” e senza alcuna pretesa professionale….

 

 

 

Esistono varie marche e modelli, con diverso numero di canali ed utenze gestibili. Il principio di funzionamento è pressocchè identico per tutte, almeno per quelle economiche/amatoriali.

 

Nella fattispecie vi propongo l'esempio della centralina in mio possesso: Eurolite DMX Operator 192 Channels.

 

eurolitedmxoperator192c.th.jpg

 

E' una consolle di controllo che permette di controllare fino a 12 unità (scanners, teste mobili, laser, ecc. ecc.) e che si avvale del protocollo di comunicazione DMX 512.

Può memorizzare fino ad un massimo di 240 "scene" ed eseguirle in manuale od in automatico.

Se scegliamo la riproduzione secondo la sequenza automatica, questa può essere eseguita:

- in maniera sequenziale (esegue le varie "scene" memorizzate una dopo l'altra);

- come sopra ma a ritmo di musica, tramite microfono interno in dotazione alla consolle (le "scene" in ordine di memorizzazione vengono eseguite a ritmo di musica).

Le "scene" possono essere raggruppate in "program-banks" (banchi programma) che, a loro volta, possono essere raggruppati in "chases" (sequenze).

Questo concetto di memorizzazione/esecuzione scene è praticamente identico a quello usato per la gestione dati di computer: i vari files sono contenuti in varie cartelle, che a loro volta sono racchiuse in una directory.

 

Come già detto, la consolle dispone di 192 canali DMX con i quali inviare i dati di controllo alle 12 utenze massime gestibili.

 

foton2.th.jpg

 

Questo vuole dire che ciascuno dei 12 interruttori di comando "SCANNERS" che vedete nella foto sopra, ha un proprio "pacchetto" di canali DMX già definiti ed i canali d'inizio di ciascun pacchetto (indirizzo di partenza) sono OBBLIGATORI e NON possono essere cambiati.

 

Essi sono:

Scanner n°1: pacchetto canali dal n°1 al n°16 - indirizzo di partenza DMX=1

Scanner n°2: " " n°17 al n°32 - indirizzo di partenza DMX=17

Scanner n°3: " " n°33 al n°48 - indirizzo di partenza DMX=33

Scanner n°4: " " n°49 al n°64 - indirizzo di partenza DMX=49

Scanner n°5: " " n°65 al n°80 - indirizzo di partenza DMX=65

Scanner n°6: " " n°81 al n°96 - indirizzo di partenza DMX=81

Scanner n°7: " " n°97 al n°112 - indirizzo di partenza DMX=97

Scanner n°8: " " n°113 al n°128 - indirizzo di partenza DMX=113

Scanner n°9: " " n°129 al n°144 - indirizzo di partenza DMX=129

Scanner n°10: " " n°145 al n°160 - indirizzo di partenza DMX=145

Scanner n°11: " " n°161 al n°176 - indirizzo di partenza DMX=161

Scanner n°12: " " n°177 al n°192 - indirizzo di partenza DMX=177

 

Come potete osservare l'intervallo tra gli indirizzi di partenza DMX dei singoli pacchetti è di 16, esattamente tanti quanti sono i cursori di controllo della consolle (n°8 cursori sdoppiabili, quindi 16 in tutto). Se moltiplicate 16 (che sono i canali di controllo) per 12 (che è il numero degli scanner collegabili) ottenete, guarda caso, proprio 192. Ecco spiegato cosa vuol dire "DMX Operator 192 Channels".

Per fare in modo che la centralina "colloqui" con ciascuna delle 12 utenze max. collegabili ad essa, bisogna che siano "in sintonia" tra di loro. Per fare ciò bisogna impostare, su ogni singola utenza, il pertinente valore DMX rappresentato dal valore "indirizzo di partenza DMX".

Bisogna agire sul "Dip-Switch" posto su ciascuna delle utenze(generalmente sul retro di esse) che volete collegare, impostando il corretto valore DMX, come da tabella dimostrativa.

 

Nota Bene: il Dip-Switch usato come esempio nella foto è un modello a 8 posizionatori (levette), normalmente sulle apparecchiature è installato il tipo a 10 posizioni (levette).

 

dipswitch.th.jpg

foton4.th.jpg

 

La tabella riporta l’esempio di come impostare il valore “DMX=105”.

 

In buona sostanza, ciascuna delle 12 utenze max. collegabili alla consolle, DEVE avere il proprio Dip-Switch rigorosamente impostato su uno dei corretti valori "indirizzo di partenza DMX" che vi ho elencato. Se impostate due utenze con il solito valore sul Dip-Switch esse funzioneranno insieme, eseguendo i medesimi ordini, come anime gemelle.

Se sbagliate ad impostare l'indirizzo di partenza, l'unità risponderà solo in parte (per i soli canali pertinenti al pacchetto di propria competenza), oppure non funzionerà affatto.

 

Normalmente nei Dip-Switch si usano solo le levette dalla n°1 alla n°9. La levetta n°10 è riservata a particolari applicazioni, per esempio attivare o meno il controllo DMX dell’unità, oppure smistare il controllo della stessa da Sequenza Musicale a Sequenza Automatica.

 

Vediamo ora i controlli principali della consolle.

 

foton1.th.jpg

 

Sotto la scritta "SCENES" ci sono n° 8 interruttori. Servono per memorizzare le 8 "scene" che possono, come quantità massima, comporre un "BANK-PROGRAM".

I cursori che vedete (in numero di 8) servono per impostare i valori DMX di controllo. La centralina ha 16 canali di controllo DMX ma solo 8 cursori, ciò vuol dire che per impostare i canali dal n° 9 al n°16 bisogna premere il commutatore posto a destra dei cursori (quello richiamato dalla freccia grigia "PAGE A - PAGE B" ed evidenziato dal cerchio colorato).

Quindi il cursore n° 1, ad esempio, imposta i valori del canale n° 1 ma se premete il commutatore "page A - page B" diventa il canale n° 9. Il canale n° 2 diventa il n° 10 e così via.

Che cosa regola ciascun cursore, o meglio, cosa succeda se si muove uno degli otto cursori? Tutto dipende da tipo e modello di unità collegata. Ogni apparecchio che collegate alla centralina ha una sua “mappatura” DMX. Se uno scanner usa il canale DMX n°5 per il controllo dell’intensità della luce emessa dalla lampada (da 0 al 100%), non è detto che un altro scanner di marca differente abbia il solito canale per il solito controllo. Magari quest’ultimo utilizza il canale DMX n°8 anziché il n°5…

Dobbiamo, quindi, fare necessariamente riferimento alla “tabella” descrittiva dei canali DMX e conseguenti funzioni assegnate, che sono elencate nella specifica tecnica che accompagna ogni effetto luce che acquistiamo.

Raccomandazione inutile: attenti a non collegare un effetto luce a più canali DMX di quanti ne possa controllare la vostra centralina. Se collegate una testa mobile a 24 canali DMX su una centralina tipo la mia (questa in esame) che ne ha solo 16, ne potrete controllare solo 16 su 24 mentre i rimanenti 8 canali saranno out of control!!!.

 

Spostiamoci ora sul lato destro della consolle ed osservate bene la foto seguente.

 

foton5.th.jpg

 

I “bank” (banchi-programma) da 1 a 30, vengono selezionati tramite i due pulsanti ( aumenta – diminuisce) ed il banco selezionato appare nel display luminoso.

I “chase” da 1 a 6 vengono selezionati semplicemente premendo il corrispettivo pulsante.

Un “chase” può contenere al massimo 30”banchi programma”, ciascuno dei banchi può essere formato al massimo da 8 “scene”. Totale 240 “scene”.

 

Tutti gli altri tasti che sono posti sotto i due del “bank”, hanno funzioni doppie, a seconda se sia stato precedentemente premuto o meno il tasto “program”, il quale serve per passare dalla modalità “programmazione” a quella “esecuzione”.

Il corrispondente stato di attivazione viene segnalato dall’accensione di uno dei piccoli led, posti sul bordo sinistro del display luminoso.

 

Il tasto “Midi/Add” serve per confermare la memorizzazione dei dati (come il tasto Enter del computer), oppure per passare al controllo tramite tastiera “Midi”, collegabile alla consolle.

Il tasto “Auto/Del” serve per avviare l’esecuzione automatica della sequenza che avete memorizzato oppure per per cancellare un programma, una scena od un chase.

Il tasto “bank/bank-copy” serve per copiare i “banchi-programma”.

Il tasto”tapsync/display” serve per impostare manualmente il tempo di avvicendamento delle scene durante l’esecuzione delle stesse (è come se battete il ritmo di una canzone tamburellando con le dita sul tavolo…), oppure per cambiare il modo di visualizzare i dati del display, scegliendo se vederli espressi in valori DMX (da 0 a 255) od in valori percentuali (da 0 a 100%).

Il tasto “blackout” permette di porre a zero tutti i segnali di controllo in uscita dalla consolle, con il risultato di spegnere all’istante tutti gli effetti luce che sono collegati.

In ultimo, i due cursori affiancati e posizionati sotto il display, vengono attivati solo quando è in esecuzione una sequenza in "automatico" e servono per regolare rispettivamente:

- cursore sinistro = il tempo di durata di una scena;

- cursore destro = tempo di transizione tra una scena e la successiva (fade-time).

 

Ricordatevi sempre che (nel caso di questa consolle Eurolite DMX Operator 192Channels):

- Il numero max delle "scene" memorizzabili è 240.

- Il numero max dei "program-banks"memorizzabili è 30.

- Il numero massimo dei "chase" programmabili è 6.

Fate attenzione!

Supposto che abbiate realizzato e memorizzato tutte le 240 "scene" disponibili, se voi mettete tutti e 30 i programmi (composti ciascuno da 8 scene) sul chase n°1, sui restanti chase numero 2,3,4,5 e 6 NON potete mettere più nulla, perchè avete già saturato la memoria con le 240 scene massime consentite!.

Quindi, se volete utilizzare tutti e 6 i “chases”, dovete "distribuire" i “banchi programma” che contengono le “scene” dentro i vari "chase", secondo le vostre necessità o gusti.

 

 

Gran finale!!!!!!!!

Eccovi un esempio di come impostare e memorizzare una (o più) “scena” con 2 scanner che eseguono figure ed effetti diversi tra di loro.

Ovviamente si presuppone che abbiate GIA' FATTO l'operazione di impostazione "indirizzo di partenza DMX" sul Dip-Switch delle unità da usare, come vi ho descritto.

 

1)Premere il pulsante “program” per attivare la modalità “programmazione”. Il corrispettivo led nel piccolo display si accende, confermandovi che siete entrati in questa modalità. Assicurarsi che i due cursori affiancati tra loro, posti sotto il display luminoso, siano entrambi posti a ZERO. Scegliere il “bank” (banco-programma), dove saranno salvate tutte le "scene" che programmerete, mediante i due pulsanti (numero crescente o numero decrescente) posti a fianco del display luminoso. Sono disponibili n°30 “bank” (dal 01 al 30). Il banco-programma scelto appare sul display luminoso (ultime due cifre a destra).

2)Selezionare il PRIMO SCANNER da programmare, premendo il pulsante “scanner" contrassegnato con il numero al quale lo avete correlato. Il rispettivo led si accende a fianco del pulsante, confermandovi la scelta.

3)Alzare al massimo (100%) il cursore n°1 per imporre il colloquio DMX sulle unità scelte.

4)Regolare i restanti cursori per impostare gli effetti desiderati. L’unità che avete scelto varierà intensità di luce, colore, immagine proiettata, ecc. ecc. in base a come muovete i cursori.

5)Quando pensate che la “scena” sia soddisfacente , salvatela utilizzando uno degli 8 tasti "scene" che avete a disposizione. L’avvenuta memorizzazione sarà confermata da un breve lampeggio delle cifre sul display luminoso.

Poi premete nuovamente il pulsante del PRIMO SCANNER per ESCLUDERLO dalle operazioni. La rispettiva spia led si spegne.

6)Selezionare il SECONDO SCANNER da programmare, premendo il pulsante “scanner" contrassegnato con il numero al quale lo avete correlato. Il rispettivo led si accende a fianco del pulsante, confermandovi la scelta. Ripetete ora le operazioni appena fatte con il primo scanner di cui al punto 4) e salvate la scena come appena fatto con l'altro scanner.

 

N.B. : Se dimenticate di escludere, di volta in volta, l’unità non interessata alla regolazione in corso, (cioè se entrambe le spie led “scanner” restano accese), le unità funzioneranno con le stesse impostazioni ed eseguiranno gli stessi effetti/colori/figure.

 

Ripetere tutta la procedura dal punto 4) al punto 6) fino a memorizzare tutte le 8 scene contenibili in ciascun “bank”.

Ripetere tutta la procedura finora descritta fino a riempire, se lo si desidera, tutti e 30 i “bank” disponibili.

 

Ricordarsi, alla fine di tutto, di uscire dalla modalità “program” (programmazione) premendo il corrispondente pulsante. La relativa spia led sul display luiminoso si deve spegnere.

 

E' utile citare il fatto che sul retro della centralina è presente un piccolo deviatore, il quale permette l'inversione delle polarità (da + a -) sui terminali della presa del segnale DMX in uscita dalla centralina.

A seconda del modello di interfaccia DMX montato sui vostri effetti, potreste avere la necessità di agire su questo "commutatore" di polarità. Ve ne accorgete facilmente, poichè non riuscite a regolare nulla se non lo smistate sulla corretta polarità.......

 

Concludo ricordando che le indicazioni qui riportate si riferiscono a QUESTO modello di DMX controller, ma possono andare bene per tutti i modelli simili, anche se prodotti da altre marche.

Ovviamente ciascuna casa costruttrice può aggiungere od eliminare altre funzioni… ma non dimentichiamo mai che esistono i famosi “manuali d’uso-istruzioni” che devono accompagnare ogni oggetto da noi acquistato. Leggiamoli attentamente.

 

Ciao a tutti… E Buon divertimento in DMX!!!

 

Zio Steve.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti! Ottimo topic.

 

Vorrei sapere secondo voi qual'è una buona centralina per la gestione di 12 unità. Come vi sembra la studio 12 sgm???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

<div class='quotetop'>CITAZIONE (dj_mark @ 25 Jul 2009, 01:27) <{POST_SNAPBACK}></div>

Complimenti! Ottimo topic.

 

Vorrei sapere secondo voi qual'è una buona centralina per la gestione di 12 unità. Come vi sembra la studio 12 sgm???[/b]

se per 12 unità intendi Par,PC,Fresnel,Flood o roba varia che necessità di dimmer...quindi 12 canali dimmer va bene...è un buon mixer.

Se intendi 12 motorizzati ti serve la studio 12 scan control,o la studio 24 scan control..ma non sono comodissimi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, scusa intendo 12 motorizzati.

Non ti sembra buona la 12 scan control??? Una volta ho provato la 24 ed è abbastanza semplice e precisa con il joystick e le freccette.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

<div class='quotetop'>CITAZIONE (dj_mark @ 27 Jul 2009, 08:06) <{POST_SNAPBACK}></div>

Si, scusa intendo 12 motorizzati.

Non ti sembra buona la 12 scan control??? Una volta ho provato la 24 ed è abbastanza semplice e precisa con il joystick e le freccette.[/b]

Mah..bisogna prenderci la mano...cmq buona lo è sicuramente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

<div class='quotetop'>CITAZIONE (dj_mark @ 30 Jul 2009, 00:15) <{POST_SNAPBACK}></div>

Presa wink.gif

 

L'unica rogna è che ogni testa deve essere configurata. Guarda caso le teste sgm non serve configurarle wink.gif

Mi sembra che accetti le fixture di freestyler...quindi è una scemata configurarle...o forse era la pilot 3000...MAAAH??? wd_roll.gif[/b]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cari amici ho un piccolo problema, ho acquistato una centralina eurolite dmx operator 192 canali, e alcuni par led 64 eurolite, volevo sapere se tramite la centralina posso far funzionare i par a tempo di musica, come fanno loro attivando il dip 9 e sfruttando il loro microfono.

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

<div class='quotetop'>CITAZIONE (AdrianoMandato @ 31 Jul 2009, 18:28) <{POST_SNAPBACK}></div>

cari amici ho un piccolo problema, ho acquistato una centralina eurolite dmx operator 192 canali, e alcuni par led 64 eurolite, volevo sapere se tramite la centralina posso far funzionare i par a tempo di musica, come fanno loro attivando il dip 9 e sfruttando il loro microfono.

Grazie[/b]

 

Certamente.

la centralina ha un microfono interno.

si attivapremendo il tasto "auto"

Leggi bene le istruzioni della centralina (anche se sono in inglese si intuisce chiaramente il significato)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si. E una cagata configurare le unità wink.gif

 

Comunque mi trovo molto bene con questa centralina. Ho solo qualche problema con i case, ma è solo questione di pratica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

<div class='quotetop'>CITAZIONE (CarloSanca @ 2 Nov 2009, 10:21) <{POST_SNAPBACK}></div>

ciao ragazzi sono totalmente ignorante in questo campo xò il "mondo-luci" mi affascina molto e a breve vorrei collaudare un sistema di luci composto da eurolite dmf 4 (coppia), eurolite led scy 7 rgb, 2 macchine del fumo e uno strobo...il controller dmx è in grado di comandarle tutte?

grazie[/b]

 

 

Scusami ma che domanda è ?ohmy.gif

 

Traendo spunto dall'antologia dei migliori dialoghi del Fantozzi Rag. Ugo....

"Dicesi controller DMX quella scatola con tante levette con la quale puoi controllare - qualora siano predisposti per tale sistema di controllo -un certo numero di utenze" rolleyes.gif

 

Tutte quelle cose che hai sommariamente elencato sono predisposte per il DMX? In altre parole: hanno la presa DMX?Se si, allora ti sei già risposto.

 

dry.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

<div class='quotetop'>CITAZIONE (''zio'' Steve Mi @ 31 Jul 2009, 18:39) <{POST_SNAPBACK}></div>

Certamente.

la centralina ha un microfono interno.

si attivapremendo il tasto "auto"

Leggi bene le istruzioni della centralina (anche se sono in inglese si intuisce chiaramente il significato)[/b]

 

guarda che il tasto auto serve per far eseguire le scene programmate....... è il tasto music che fa andare i dispositivi a tempo di musica... almeno sulla mia eurolight 192 è così.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

<div class='quotetop'>CITAZIONE (fabioski @ 5 Nov 2009, 11:59) <{POST_SNAPBACK}></div>

guarda che il tasto auto serve per far eseguire le scene programmate....... è il tasto music che fa andare i dispositivi a tempo di musica... almeno sulla mia eurolight 192 è così.....[/b]

 

 

E' vero... blush.gif

distrazione e relativa figuremmerda a mio carico...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Coemar Tifone 24.... questo sconosciuto....

 

coemar%20tifone24.jpg

 

diciamo che non è un un controller dmx... ma butta fuori segnale 0-5/10/15V per il controllo dei dimmer...

 

qualcuno l'ha mai usato? con qualche piccolo aggiornamento delle luci al florida mi hanno sistemato un po di collegamenti che non andavano e devo riprogrammarlo... quindi devo prendere in mano il manuale ma... non c'è!!!

 

online ho trovato solo una guida ma è spiegata veramente male... qualcuno di voi sa dove trovare il manuale originale???

 

sennò come mio solito cercherò di arrangiarmi wd_biggrin.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella bestia...

Roba solida e duratura.

 

La casa madre del "Tifone" è una di quelle che fanno roba buona e di qualità.

Contattarla?... Tentare non nuoce. wink.gif

 

(azz... non mi dire che non sei riuscito a trovare nulla in Rete!... ohmy.gif un super-mega-iper smanettone web come te!!! Roba da non credere!...Starai mica invecchiando?... wd_tongue.gif )

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sul sito coemar non c'è + niente... con google ho trovato un sito che ripopone il manuale di istruzioni ma è scritto un po da schifo... soprattutto non ha immagini... l'ho stampato e mi arrangerò con quello credo... ho guardato anche per la versione "copia" dello zero88 sirius24 ma li la guida è peggio ancora, in inglese e con molte meno informazioni...

 

per quello chiedevo... magari qualcuno ne sa di più e può darmi una mano... tentar non nuoce... sennò, come si dice da queste parti, ma se range... (mi arrangio wd_biggrin.gif )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

<div class='quotetop'>CITAZIONE (Dj_Lorenz @ 5 Nov 2009, 17:08) <{POST_SNAPBACK}></div>

Coemar Tifone 24.... questo sconosciuto....

 

coemar%20tifone24.jpg

 

diciamo che non è un un controller dmx... ma butta fuori segnale 0-5/10/15V per il controllo dei dimmer...

 

qualcuno l'ha mai usato? con qualche piccolo aggiornamento delle luci al florida mi hanno sistemato un po di collegamenti che non andavano e devo riprogrammarlo... quindi devo prendere in mano il manuale ma... non c'è!!!

 

online ho trovato solo una guida ma è spiegata veramente male... qualcuno di voi sa dove trovare il manuale originale???

 

sennò come mio solito cercherò di arrangiarmi wd_biggrin.gif[/b]

ahahah lo abbiamo in parrocchia....da in uscita 0-10 volt

Sul sito coemar non troverai niente perchè i diritti-progetti del mixer li hanno venduti alla zero88..la quale ha rinominato il mixer SIRIUS 88...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

<div class='quotetop'>CITAZIONE (Dj_Lorenz @ 7 Nov 2009, 13:09) <{POST_SNAPBACK}></div>

no a dire il vero è sirius 24/48... ne abbiamo uno anche di quelli al flo (tanto sono identici... anzi di qualità fa molto + cagare wd_biggrin.gif ) ma anche la loro guida fa alquanto pena...[/b]

Ops avevo in mente zero 88 e ho scritto sirius 88.... ohmy.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

×