Jump to content
RickyFDj

Cessazione Produzione Technics 1200 E 1210....

Recommended Posts

Ciao a tutti...Ragazzi non so se già ne eravate al corrente ma vi riporto l'intera notizia trovata sul sito web http://www.inthemix.com.au/news/intl/45075/Technics_is_dead

 

The DJing community and the greater dance music scene mourns the loss of a clubbing staple today. No, Steve Aoki hasn’t hung up his record bag, but rather news has emerged that iconic turntable manufacturers Technics will be stopping production on their universally loved Technics 1200s and Technics 1210s.

In a statement re-posted on dance board Global Hardstyle, the company behind the production of the Technics turntables Panasonic announced that they would cease the manufacture of Tehcnics turntables in February next year, citing an increasing decline in sales as the motivation behind the line’s demise.

The Australian arm of Panasonic issued a similar statement today, expressing their disappointment that the brand’s 35 years-and-running legacy was to be put to bed.

“It is a sad day today but due to low sales globally in analogue turntables a decision to stop production has been made on Technics Turntables,” Panasonic spokesman Ian North explained. “For Australia this means we will receive our last shipment in March.”

With the disappearance of Technics decks now imminent it’s becoming increasingly clear that the digital juggernaut is showing no signs of slowing down. We’ve already heard from trance icon Tiesto how he’s abandoned the ‘outdated’ medium in favour and gone for the ease and accessibility of digital tune libraries. Indeed, the new (and might we just say super-sexy) CDJ-2000s from Pioneer look to be making things easier than ever before with USB stick functionality, employed just last weekend by another digital convert Sasha.

Whilst we’re sure the classic Technics turntables will live on in the hearts of many club-reverent folk out there – not to mention in more than a few purist clubs – it’s still a crushing blow to lose the decks, and if nobody minds, we’ll be bringing beer o’clock around early this Friday afternoon.

 

Direi che è proprio la fine di un'era....una notizia molto triste per tutti gli amanti del vinile wd_sad.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (turidj @ 27 Nov 2009, 13:07) <{POST_SNAPBACK}></div>

ma che e successo alla panasonic chiude tutto?[/b]

 

no non credo...penso che cessino solo la produzione dei giradischi....bisogna vedere se questo significherà l'uscita dal mercato djing della technics...oppure l'apertura alla frontiera digitale da parte della stessa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche a me mette molta tristezza pensavo di prendere un 1200! ma comunque beh non fa più l sldz 1200 il che vuol dire abbandono del digitale, poi toglie anche i 1200 e i 1210 senza farli seguire da nuovi modelli il che mi fa pensare all'uscita dal djing perchè non penso continuerà a produrre solo mixer e cuffie, i pezzi forte di technics sono i piatti e l abbandono da tale segmento è preoccupante. Oppure una spiegazione abbastanza assurda ma che magari ci fa sperare/sognare e una scelta di marketing per cercar di aumentare la domanda dei suoi prodotti e quindi un reinserimento nel mercato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nemmeno io... ohmy.gif

La mia prima reazione è che se avessi i soldi me ne comprerei subito due nuovi per tenerli illibati, da museo...

 

 

Per la cronaca.. Panasonic ha acquisito la divisione "television" della Pioneer, sta spostando gli investimenti altrove, tutto lì.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, ragazzi, di che vi stupite?

Questi non fanno beneficenza e i conti in tasca se li fanno anche loro.

E' innegabile che la vendita di giradischi ultimamente sia calata - quanti di voi hanno acquistato un technics NUOVO nell'ultimo anno? - e tenere in piedi una linea di produzione solo per una piccola nicchia di mercato, sinceramente non diventa più conveniente.

Tanto più che, nel mercato del dj oggi non esistono più solo i technics e quindi ci si trova a spartire il mercato con brands comunque aggressivi e che presentano prodotti altrettanto validi e competitivi.

E' il naturale evolversi delle cose, può dispiacere ma anche questa è l'innovazione tecnologica: se così non fosse, oggi tanti begli aggeggi neanche li avremo.

Ciao

Luigi jamie.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

la questione delle vendite francamente non so quanto sia determinante... magari saranno calate rispetto a 10 anni fà, ma rimane tutt'ora il giradischi di riferimento, e senza dubbio in più venduto in assoluto...

in alcuni shop se vai a vedere tra i prodotti da dj più venduti, spesso ci sono priprio i technics tra i primi posti...

 

poi se consideriamo che ci sono una miriade di altri marchi che si sono messi a fare giradischi, i cui dati di vendita sicuramente non sono nemmeno paragonabili con quelli dei technics, allora dovrebbero smettere tutti di produrli... ma è assurdo...

 

bò, se è vera questa notizia, non ho idea di che strategia possa essere da parte di panasonic/technics... magari vogliono abbandonare il settore dj... roba da pazzi...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il vero problema è che la mamma Panasonic ha analizzato le vendite di tutti i prodotti...

alla fine si è visto che le vendite del settore Turnables sono calate...

cioè hanno che i prodotti technics rispetto a una volta non vengono più comprati nuovi allora hanno visto che il settore technics rispetto agli altri tipo televisori, cellullari ecc rendeva poco e quindi data la crisi dovevano pur eliminare qualcosa ed hanno eliminato la cosa che rendeva di meno...

tipo su 10 persone 6 acquistano televisori, 3 acquistano cellulari e solo 1 acquista prodotti technics...

ecco il perchè

wd_sad.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra qualche anno immaginate quanto sarà disposta a spendere la gente per un technics usato...piu del doppio di uno nuovo..assurdo ma se smettono di farli sarà cosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora, teniamo innanzitutto presente che queste sono notizie che lasciano sempre il tempo che trovano e non si sa mai a chi\cosa credere....

 

supponiamo che panasonic ne cessi la produzione, secondo voi, nessun'altro rileva il marchio technics per prudurne i leggendari cataloghi ????

 

ho un intero impianto technics che comprò mio padre molti anni fa, quasi classificabile come vintage wd_tongue.gif , e vi assicuro che ha ben pochi rivali !!!!

 

è un marchio troppo importante per sparire così.... oltretutto la roba technics si continua a vendere, non è "karma", che anche se sparisce non se ne accorge nessuno....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai ragione Clown,però se ci hai fatto caso la Technics piano piano sta sparendo,20-30 anni fa produceva hi-fi amplificatori insomma un po di tutto con un catalogo molto grande,mentre adesso non c'è rimasto praticamente nulla a parte i giradischi 2 cuffie un mixer e il lettore dz...

Share this post


Link to post
Share on other sites

rispondo a batfed....

 

il discorso che non faccia piu hifi è un altro, come tutte le case jap, con il boom del hifi della fine anni 70...

e poi sto mercato a palla fino a tutti gli anni 80...

 

ci avevano fatto i soldi, poi l'hifi passo di moda in confronto al compattone di plastica...

e hanno smesso di fare hifi, perche non c'era piu il mercato

 

guardate sony panasonic teac akai..... ora fanno tutti compattoni...

 

 

è normale è il mercato.... mi dispiace davvero molto della fine dei teachnics, ma è naturale che la gente si sposti dal analogico al digitale...

 

spero che non sia vero, o che cmq qlc rilevi il progetto...

 

esistono cmq alternative sul mercato, ma non saranno mai come il 1200...

o almeno non lo sono stati fino ad ora...

 

perche il 1200 era ed è un oggetto hifi, non pro... era fatto con cura...

gli altri sn soluzioni di per se sempre commerciali...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ahimè andr3a ha ragione per quanto riguarda il mondo hi fi....

 

oggi i criteri di scelta di un impianto sono:

 

me la legge la sd card ??

funzione via bluetooth ??

ha l'attacco per i-pod ??

 

dry.gif

 

non:

 

suona bene ??

 

 

 

per quanto riguarda la dismissione del marchio ciò che mi lascia perplesso è il fatto che, da quanto posso vedere io, sono oggetti (1200, rp....) che bene o male riescono ancora a trovare mercato....

 

non si sta parlando del rca mark II che magari oggigiorno risulta un tantino obsoleta come macchina....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Apprendo anch'io questa triste notizia anche se alcuni "sentori" erano nell'aria.

 

Il volume di vendita dei giradischi è basso e, specie nel djing, le alternative a prezzo più vantaggioso sono tantissime. Inoltre, di 1200 se ne sono venduti una valanga e in circolazione ce ne sono parecchi, dunque è molto facile, per chi si avvicina a questo mondo, acquistarli usati senza attingere dal nuovo. Dunque le vendite automaticamente si riducono a pochi numeri, poichè il mercato è saturo.

 

L'unica nicchia rimarrebbe il settore hi-fi (dove costruttori di giradischi ce ne sono, e parecchi) ma a quanto pare Panasonic preferisce investire su altri settori merceologici, il mondo Video in primis.

 

Triste notizia, anche se il 1200 continuerà ad accompagnarci ancora per molto IMHO.

Ovviamente, non è escluso che qualcuno decida di acquistare il marchio e continuare con la produzione brandizzata Technics... chissà...

 

Ciao.

Marco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se il prodotto uscirà fuori produzione, ma la domanda continuerà ad esserci, il tutto si tramuterà in un prezzo elevato per i prodotti in seconda mano. E allora:

 

fono.gif CORRIAMO TUTTI A COMPRARE GLI ULTIMI TECHNICS A DISPOSIZIONE!!! clap.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardando il nuovo catalogo S.I.U. inverno 2009/2010 ci sono tutti e 5 modelli di giradischi technics in vendita.

Secondo me è ancora presto per parlare di fuori produzione. Forse sono solo voci. Chi sa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era inevitabile... ma ritengo che questa non sarà la più grande sorpresa... il 2010 ci sorprenderà.

Può darsi che venga rilasciato il progetto e vengano fuori prodotti magari marchiati diversamente ma identici ai 1200 e che magari costano 200€... chissà?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Brutta notizia raga wd_roll.gif

Sigh!!! wd_cry.gif Speriamo che ci ripensino e mantengano in vita uno dei simboli più importanti e storici del mondo dei dj!!!!

Comunque ora e per sempre: fono.gif 1200 forever!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×