Jump to content
delollis

Official Thread >> Pioneer Hdj2000 - Prova E Comparazione Con Altre Cuffie

Recommended Posts

ahimè ci sono cascato, le avevo provate quando ho messo mano sui cdj2000 ed erano proprio loro, non di certo i lettori cd, ad avermi colpito. Il simpatico standista Pioneer me le aveva messe sulle orecchie, ed io avevo sentito "plof", come quando ti fai avvolgere da una morbida coperta.

Costano maledettamente care, però ho fatto uno sforzo e ne ho comprato un paio, pensionando con un colpo di spugna le mie Sony 700 (da domani alle orecchie di un simpatico forumista jamie.gif ) e le vecchie hdj1000.

Apriamo la confezione delle hdj2000 e troviamo le bambine adagiate su di un panno nero che ricorda i drappi posizionati sui mobili da un catering ad una festa di rango!

Notiamo subito che il cavo elicoidale è staccato dal corpo; si collega infatti ad un padiglione grazie ad un pregevole plug a 3 din mai visto su altre cuffie da dj.

La costruzione è veramente al top, l'archetto è in magnesio e permette torsioni "a fusillo" senza che si arrechi alcun danno, tutto ritorna all'istante alla sua posizione.

Come dicevo, l'imbottitura dei padiglioni è estremamente confortevole, il materiale ha una sorta di memoria e prende la forma dell'orecchio. I 50mm ovviamente meglio si adattano ad orecchie grandi, però il confort è comunque al top! Isolamento: diciamo che si poteva fare di meglio, però siamo ai livelli di cuffie standard come le stesse 700 o le hdj1000.

Il suono: in generale troviamo un'estrema pulizia generale, medi ben presenti ed alti cristallini, inoltre una pregevole spazialità stereofonica. Rimane quello che in fondo non mi piaceva tanto delle vecchie hdj1000, ovvero i bassi un pelo "rimbombanti", li trovo non ben definiti anche se quando si lavora nei locali queste differenze sono poco percepibili.

 

Comparate alle HDJ1000: il suono è piuttosto simile, ma in generale le 2000 sono più pulite e meglio performanti nelle medie e soprattutto alte frequenze.

Comparate alle V700: avevo da qualche mese preferito le Sony alle vecchie Pioneer proprio per via del loro suono più pulito e con bassi meno "rimbombanti", più definiti. Ebbene, confrontando le Sony con le nuove Pioneer ho percepito la stessa sensazione di quando sono passato dalle vecchie SE-DJ5000 alle HDJ1000, le 5000 avevano un suono troppo improntato sui medi ed un po ad effetto "radiolina". Resta il fatto che i bassi delle Sony sono in qualche modo piu definiti, non so spiegare, ma le Pioneer hanno sempre una specie di equalizzazione artificialmente spinta sui suoni di cassa

 

Peso: le hdj2000 sono costruite a regola, ma risultano un filo pesanti. L'archetto metallico sul collo grava un poco...

 

Non ho inserito nelle comparazioni quella che, a mio avviso, rimane la cuffia n.1 in assoluto, ovvero le Senn HD25. Hanno un'insonorizzazione eccellente ed un suono come ci si aspetta da cuffie pro. Sfortunatamente non hanno snodi e trasportabilità che ritengo essere alla base dell'utilizzo in ambito DJ, e per questo, pur considerandole a ragione (visto il prezzo decisamente inferiore alle hdj2000) la miglior scelta in assoluto, non le ho prese.

 

Riassunto: non si vedono in giro molte hdj2000, ed avendole testate in prima persona il motivo è evidente. Spendete tanto ed avete un prodotto superresistente, affidabile, comodo e di buona qualità sonora. La mia spesa è valsa queste caratteristiche e non è poco! Ma a 200 euro o meno comprereste comunque un paio di Senn, cosi come le care e vecchie 700 (per le quali mi scende un po una lacrimuccia) sono a distanza di anni un prodotto validissimo, ed oggi anche alla porata di molte tasche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ottima descrizione...

 

in giro comunque si iniziano a vedere, anche se personalmente non ho ancora avuto modo di provarle...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella recensione! Sei uno dei pochi fortunati possessori

però:

<div class='quotetop'>CITAZIONE (delollis @ 2 Dec 2009, 19:00) <{POST_SNAPBACK}></div>

un pregevole plug a 3 din mai visto su altre cuffie da dj.[/b]

sarà mica un mini xlr come sulle mie AKG k181 Dj?

Viene usasto già da tempo , non è una nuova feature Pioneer tongue.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

mmm, tu che le hai provate, e hai fatto il confronto anche con le mie adorate sony, che mi consigli??? prima o poi dovro ricomprare le cuffie nuove, ho le sony da quando sono uscite se ricordo bene dal 2002, hanno i loro anni, ma il suono è il massimo per me, avevo fatto un pensierino alle pioneer nuove, ma non riesco ad ascoltarle da nessuna parte, che dici mi prendo un paio di sony nuove e ti passa la paura???

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (dj_parlato @ 2 Dec 2009, 23:55) <{POST_SNAPBACK}></div>

mmm, tu che le hai provate, e hai fatto il confronto anche con le mie adorate sony, che mi consigli??? prima o poi dovro ricomprare le cuffie nuove, ho le sony da quando sono uscite se ricordo bene dal 2002, hanno i loro anni, ma il suono è il massimo per me, avevo fatto un pensierino alle pioneer nuove, ma non riesco ad ascoltarle da nessuna parte, che dici mi prendo un paio di sony nuove e ti passa la paura???[/b]

 

ehm...è dura...io credo che il mio post sia limpido e cristallino...mi riservo di fare un bel weekend in pista per tirare le ultime conclusioni..però le cuffie sono come gli scarponi per gli sciatori, se hai un modello con cui ti trovi bene è meglio continuare così..infatti non ti nascondo che il fatto di aver cambiato assetto un pò mi preoccupa, con le Sony mi trovavo bene

Share this post


Link to post
Share on other sites

volevo dire che il video è una tortura per me... però non mi sarei aspettato che i pulsanti dei 1000 si sarebbero sciolti così facilmente...

 

io ho comprato le hdj 2000 le ho comprate insieme al djm 800, che mi arriva domani wd_twisted.gifwd_twisted.gifwd_twisted.gifbit-slayer.gifbit-slayer.gifbit-slayer.gif

 

all'inizio è proprio come ha detto de lollis la confezione, la morbidezza della pelle e l'utilizzo degli snodi a fusillo... io non ho provato molte cuffie e queste le ho solo provate in casa di sfuggita per sentire il suono... non distorcono quasi nulla e per quanto riguarda l'insonorizzazione dall'esterno, beh a me è sembrata discreta... appena mi arriva il djm metto a palla l'impianto e vediamo come vanno...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho già fatto 4 serate e posso confermare quanto detto:comfort insuperabile nonostante il peso maggiore rispetto ad altri modelli, solidità al top (le puoi lanciare in pista e rimbalzano), unica nota stonata questo sound tipicamente pioneer (già vizio delle hdj1000) che pompa un filo troppo le basse, generando una sorta di lieve "rimbombo" che confonde un pelo alcune frequenze. Nel complesso però ha un bel suono rotondo

Share this post


Link to post
Share on other sites

oggi ho potuto finalmente confrontare testa a testa le Pioneer hdj2000 con le mitiche Sennheiser HD25.

Ebbene, le Senn hanno un isolamento acustico incredibile, possiedono padiglioni piccoli e superimbottiti che sbarrano letteralmente il suono esterno. La costruzione a prima vista sembra quasi rudimentale, un archetto molto semplice ma metallico, cavi con attacco RCA intercambiabile. Non bellissimo il raccordo in plastica fra archetto e padiglione, con le tacche per la regolazione in lunghezza della calzata. Altra piccola pecca: nonostante l'archetto sia molto ampio, i padiglioni si chiudono verso le orecchie schiacciandole un po troppo, alla lunga può risultare una lieve e fastidiosa compressione tipo ganascia.

Suono: ebbene, mi fa specie che i bassi siano ancora più pompati che nelle Pioneer, ma è così. Io ho provato la versione con impedenza a 70ohm, mi hanno stupito per quanto picchiano...sinceramente parlando, apprezzavo moltissimo i bassi secchi e definiti delle Sony700 e meno quelli grossi e poco definiti delle Pioneer 1000 e 2000, le Senn hanno bassi ancora più marcati anche se meno confusi come frequenze rispetto alle Pioneer. Piuttosto cristallini gli alti e un'ottima definizione dei medi, il sound generale è decisamente pulito. Le hdj2000 a differenza delle Senn hanno un'incredibile spazialità stereofonica, definirei il suono oltre che pulito (come già le Senn), molto più "rotondo".

 

Conclusioni finali:

 

Sony V700:

pro - bassi "naturali" e ben definiti

- ottimo rapporto Q/P

 

contro - plasticose

- isolamento acustico solo discreto

 

 

Pioneer HDJ1000

pro - sound "potente"

 

contro - molto fragili

 

 

Pioneer HDJ2000

pro - sound "rotondo" con grande spazialità stereofonica, pulito e cristallino sulle medio-alte

- costruzione "state of the art", praticamente indistruttibili

- calzata superconfortevole

 

contro - prezzo esorbitante

 

 

Sennheiser HD25

pro - suono molto pulito

- eccellente isolamento acustico

 

contro - assenza di snodi multipli come nelle tradizionali cuffie da dj

- non adatte ad orecchie grandi

Share this post


Link to post
Share on other sites

le ho appena provate con il djm 800... e devo dire che mi aspettavo di più sinceramente... non ho potuto mettere il livello al massimo perchè incominciavano a distorcere il suono, forse era dovuto al fatto che avevo il trim troppo alto e che il segnale superava i 10 db... boh non lo so, però il fatto positivo è che veramente sono fatte bene... le puoi lanciare dal balcone che non si faranno niente ( non ci provate a casa però ) e poi io ho le orecchie grandi e queste oltre le akg sono le uniche che mi danno un grandissimo confort anche se sono pesantuccie...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io ho deciso di fare la follia oggi pomeriggio...

 

Ora sono qui e le guardo.... "Cavolo, sono veramente belle!!!"

 

Ok, ma adesso mettiamole alla prova...

 

Quando le ho indossate mi sembrava di non averle addosso....

 

E che Suono!!!!! Penso che i miei 260 euro gli ho spesi per bene.... smile.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (RickypedrettiDJ @ 29 Dec 2009, 22:07) <{POST_SNAPBACK}></div>

Quando le ho indossate mi sembrava di non averle addosso....[/b]

 

msn_na.gifmsn_na.gifmsn_na.gifmsn_na.gif a me stavano quasi per sfondarmi il cranio laugh.giflaugh.giflaugh.gif

 

si sono belle e comodissime, ma in confronto alla potenza e qualità del suono delle sennheiser non c'è confronto

 

quello che mi chiedo è perchè mai la sennheiser non faccia padiglioni più grandi...

 

vabbe a me le mie hdj 2000 vanno una cannonata e credo proprio che non le cambierò mai

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come 250 euri io le ho pagate 320 da cherubini ke rosikata pero' ne e' valda la pena sono davvero fantastiche

 

Nooooo 320 euro sono veramente tanti, io andrei dal negoziante a lamentarmi di brutto!!

Però anche te potevi informarti un pò meglio prima ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
oggi ho potuto finalmente confrontare testa a testa le Pioneer hdj2000 con le mitiche Sennheiser HD25.

Ebbene, le Senn hanno un isolamento acustico incredibile, possiedono padiglioni piccoli e superimbottiti che sbarrano letteralmente il suono esterno. La costruzione a prima vista sembra quasi rudimentale, un archetto molto semplice ma metallico, cavi con attacco RCA intercambiabile. Non bellissimo il raccordo in plastica fra archetto e padiglione, con le tacche per la regolazione in lunghezza della calzata. Altra piccola pecca: nonostante l'archetto sia molto ampio, i padiglioni si chiudono verso le orecchie schiacciandole un po troppo, alla lunga può risultare una lieve e fastidiosa compressione tipo ganascia.

Suono: ebbene, mi fa specie che i bassi siano ancora più pompati che nelle Pioneer, ma è così. Io ho provato la versione con impedenza a 70ohm, mi hanno stupito per quanto picchiano...sinceramente parlando, apprezzavo moltissimo i bassi secchi e definiti delle Sony700 e meno quelli grossi e poco definiti delle Pioneer 1000 e 2000, le Senn hanno bassi ancora più marcati anche se meno confusi come frequenze rispetto alle Pioneer. Piuttosto cristallini gli alti e un'ottima definizione dei medi, il sound generale è decisamente pulito. Le hdj2000 a differenza delle Senn hanno un'incredibile spazialità stereofonica, definirei il suono oltre che pulito (come già le Senn), molto più "rotondo".

 

Conclusioni finali:

 

Sony V700:

pro - bassi "naturali" e ben definiti

- ottimo rapporto Q/P

 

contro - plasticose

- isolamento acustico solo discreto

 

 

Pioneer HDJ1000

pro - sound "potente"

 

contro - molto fragili

 

 

Pioneer HDJ2000

pro - sound "rotondo" con grande spazialità stereofonica, pulito e cristallino sulle medio-alte

- costruzione "state of the art", praticamente indistruttibili

- calzata superconfortevole

 

contro - prezzo esorbitante

 

 

Sennheiser HD25

pro - suono molto pulito

- eccellente isolamento acustico

 

contro - assenza di snodi multipli come nelle tradizionali cuffie da dj

- non adatte ad orecchie grandi

 

ciao volevo chiederti una cosa in merito a questo post..

allora l'altro giorno mi si sono rotte le stanton dj pro 3000 sto quindi cercando di capire che direzione prendere per il prossimo acquisto dal momento che volevo essere sicuro di comprare delle cuffie molto più resistenti delle stanton..

Avevo pensato di prendere le hdj1000 ma qui vedo che le definisci "molto fragili" mi potresti dire come mai?

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok diciamo che 200 e paasa € per delle cuffie è decisamente fuori dal mio budget..

sapreste dirmi delle cuffie della fascia prezzo delle hdj1000 che hanno la fama di essere resistenti?

le mie stanton si sono rotte proprio nella zona vicino alla'archetto..

Edited by Fortezza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×