Jump to content
Sign in to follow this  
Nicholas Francavilla

Articolo Dj Tech Tools: Dj Pools....ottenere musica non è mai stato così conveniente

Recommended Posts

Ragazzi leggetevi l'articolo in Home che ci stanno tantissime immagini, rende molto di più così :).

http://www.webdeejay.it/blog/uncategorized/dj-pools-a-confronto.html

 

Oggi, WebDeejay, grazie alla collaborazione di Dj TechTools, vi porta un altro interessantissimo articolo, stavolta riguardante le “Dj Pools”.

 

Vi ricordiamo inoltre, che l’articolo è anche disponibile in lingua originale al seguente link: http://www.djtechtools.com/2010/01/26/digital-record-pool-round-up/

 

Independemente dal fatto che tu stia cercando di ottenere l’ultima traccia del momento, di scovare una preziosa versione acappella o semplicemente di esporre al grande pubblico le tue personali produzioni, le “pool” di tracce digitali si rivelano essere un ottimo strumento per ogni Dj. Questi “fondi comuni” di tracce online, ora anche più conosciute come Dj pools, altro non sono che simbiotici accordi tra i Dj professionali e le etichette. I Dj ottengono infatti acceso ad una vasta collezione di sempre nuova e fresca musica ad un prezzo davvero competitivo, e allo stesso tempo le etichette e gli artisti ne beneficiano in termini di pubblicità e visibilità. Questa “filosofia” parte sin dalla metà degli anni 70, e più specificatamente sin da quando David Mancuso, pioniere dei disco clubs, creò anche assieme all’aiuto di altre persone, la New York Records Pool. Negli ultimi 5 anni, con la vasta diffusione ed espansione del mercato musicale digitale, le Dj pools sono diventate servizi molto popolari e si sono moltiplicate di numero; con tutte queste opzioni a disposizione risulta dunque semplice poter rimanere confusi o disorientati su quali di queste pools debba effettivamente meritarsi il nostro tempo, e soprattutto il nostro denaro. Per questo motivo, abbiamo analizzato per voi alcune delle pools più importanti per permettervi di capire quale faccia al caso vostro…

IDJ Pool

Le persone dietro la IDJpool hanno sempre fatto a meno dei convenevoli e del futile e si sono invece concentrati nel fornire un servizio di qualità tramite un Ftp Client. Una larga selezione di Hip Hop e RnB è disponibile, oltre che un ottima collezione di musica Dance. I prezzi variano dai 30$ al mese per HipHop, 30$ al mese per musica elettronica o 50$ per entrambi. Questo servizio è particolarmente indicato per quei Dj che desiderano scaricare un intera directory di files ad altà qualità nottetempo, per poi ascoltare il tutto il giorno dopo. Al contrario, lo scegliere singolarmente e lo scaricamento di singoli files è scoraggiato da un download abbastanza lento e dalla mancata possibilità di preascoltare un brano. Detto questo, la collezione di musica disponibile è ottima e avremo acceso anche a qualche interessante remix e edits di vecchie e nuove canzoni pop.

Pro

- Ottima selezione di musica commerciale e non

- Files di altà qualità

Con

- I downloads tendono a diventare piuttosto lenti

- Nessun preascolto

- Possibilità di scaricare una directory solo una volta per ogni singola sessione\log-in

 

 

8th Wonder

Possiamo affermare senza problemi che 8th wonder si ritrova ad avere la più grande e variegata selezione di tracce di tutte le Dj pools che siamo andati a recensire. Le loro sezioni di hip-hop e musica dance vengono aggiornate giornalmente e vantano oltre 5000 tracce, cosa che rende il prezzo associativo di 10$ al mese quasi incredibile. Il sito è ben strutturato e la ricerca si rivela essere semplice e veloce. I files provenienti da 8th wonder possono essere preascoltati e scaricati singolarmente od in gruppo, in maniera veloce. Questo è probabilmente dovuto al fatto che la maggior parte delle tracce presenti vengono immagazzinate ad un qualità di 192kbps e non alla qualità ormai standardizzata di 320kbps. Il sito offre inoltre un abbondante sezione video.

Pro

- Esauriente collezione di musica dance\independent

- Sezione video disponibile

- Possibilità di “accodare” più downloads

- Vengono caricati anche i Dj remixes

Con

- Qualità dei files a 192kbps

 

DJcity

Questa collezione si avvale di un servizio di sottoscrizione ad un prezzo di 90$ per 3 mesi, offrendo una vasta quantità di top40 e musica dance. Il sito è di per se semplice da navigare, ma purtroppo la funzione “cerca” si è dimostata, a nostro avviso, piuttosto carente e non aiuta come dovrebbe. La qualità dei files è massima, tuttavia, coloro alla ricerca di tracce indie\dance non proprio commerciali, potrebbero rimanere leggermente a bocca asciutta. Djcity è una delle poche pools che offre anche una minima selezione di musica latina.

Pro

- Qualità dei file ottimale

- Vasta quantità di “Dj tools” presente

- Presenza di collezione di musica latina

Con

- Selezione dance abbastanza limitata

- Necessità di assegnare un rating ad ogni traccia prima di poterla scaricare

 

White Label

 

Il braccio promozionale e pubblicitario di Serato offre un servizio con un ottima selezione generale di tracce. Pur essendo un servizio ad accesso gratuito, la collezione di musica top40 e di generi più underground è molto estesa. Ovviamente, essendo White Label un servizio gratuito…l’inghippo c’è. Tutti i files devono infatti essere utilizzati in congiunta con hardware Serato attaccato ed installato, in caso contrario, le tracce suoneranno ed usciranno dai vostri speakers come se fossero state create all’interno di un barattolo. Tutte le tracce possono essere preascoltate in altà qualità direttamente sul sito, ma il fatto che siano codificate in un formato proprietario, non permette nessuna opzione di editing ne tantomeno facilita l’utilizzo di programmi di missaggio armonico come Mixed In Key. In conclusione, White Label si rivela essere un banchetto adatto solo a tutti coloro che sceglierebbero di “schiavizzarsi” a Serato.

Pro

- Hey…è gratis!!

- Buona selezione generale di tracce disponibile

Con

- Mixaggio armonico non consentito

- Files codificati in formato proprietario, possono essere utilizzati solo con Hardware Serato

 

My12inch

 

Questa pool dal nome abbastanza provocatorio (my12inch= ilmio30cm…ehm) offre una collezione abbastanza “standard” di tracce top40 e dance per 50$ al mese. Alcune delle peculiarità di questa pool sono la possibilità di scaricare video e di avere accesso ad una discreta sezione di musica latina, in particolar modo salsa e bachata. I files sono di altà qualità (320kbps per gli mp3 e H.264 per i files mp4) ma sfortunatamente questa qualità non viene distribuita in maniera omogenea anche sulle tracce più underground\remixes. L’interfaccia del sito è piuttosto piccola e tende a diventare confusionaria durante le sessioni di “ricerca”. Tra tutte le pools che abbiamo recensito, my12inch si rivela essere quella con più features offerte, ma gli utenti paganti potrebbero non pensare lo stesso per quanto riguarda i veri contenuti.

Pro

- Presenza di video scaricabili

- Collezione di musica latina

Con

- Sezione indy\dance abbastanza limitata

- Necessità di attribuire un rating alle tracce prima di poterle scaricare

- Non si possono “accodare” i downloads

 

Digiwaxx

 

Questo servizio completamente gratuito non impiega molto a restringere il “cerchio” e ad incalanare i propri utenti.; infatti, tutti coloro alla ricerca di musica hip hop commerciale e di mixtapes,verranno più che soddisfatti dalla selezione offerta. Tuttavia, l’interfaccia risulta confusionaria e poco intuitiva; per poter usuifruire del servizio, gli utenti devono infatti entrare nella sezione “my tracks”, che altro non è che una lista di tracce la quali aspettano solo di essere recensite. Questo fà sembrare il tutto come un simil bigliettino della spesa e meno come una selezione delle ultime tracce più in voga del momento. Sfortunatamente, la funzione “cerca” si è dimostrata essere molto limitata, rendendo la navigazione piuttosto pesante.

Pro

- Gratis…

- Selezione di musica commerciale ed hip-hop esauriente

Con

- Nessuna sezione indie\dance

- Il processo di recensione delle tracce è abbastanza lungo

 

Conclusioni

 

Entrare a far parte di una pool di tracce digitali può rivelarsi un ottimo metodo di “approvvigionamento” e ne potranno rimanere soddisfatti sia i palati più commerciali, sia quelli alla ricerca di qualche piccola raffinatezza o perla rara. Qualunque sia il vostro caso, scegliete bene la vostro pool e a lungo andare vi ritroverete con un bel pò di denaro risparmiato. I Dj di ogni livello potranno beneficiare di questi servizi; il novello dj potrà infatti sfruttare queste pools per ottenere velocemente una larga collezione di musica in maniera legale, i più navigati invece potranno invece usuifruirne per ottenere le ultime tracce del momento, acappellas e versioni strumentali, provenienti da tutti le etichette più importanti e non.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bellissimo articolo tempo fa lessi un libro che parlava della storia del dj dagli albori fino ad oggi e quindi sono molto informato circa le pool di allora ma non credevo ce ne fossero a ancora davvero bel articolo complimenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

graaaaaaaaan bella dritta....senti stavo controllando sul sito di idj pool....non ho resistito alla tentazione di fare un giro su questi siti asd...praticamente su questo sito mette in mostra le 3 opzioni da te indicate...cliccando su una di queste ti viene aperta un altra pagina dove sono presenti le varie chart...però non ho ben capito quale chart acquisti con il dance package... :huh...ci sono anche delle interessanti liste di mp3 del 2009 e 2010...dove sono presenti una marea di file...però non si capisce se sono incluse... :huh hai qualche info in più a riguardo? thanks... ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites
graaaaaaaaan bella dritta....senti stavo controllando sul sito di idj pool....non ho resistito alla tentazione di fare un giro su questi siti wd_biggrin.gif...praticamente su questo sito mette in mostra le 3 opzioni da te indicate...cliccando su una di queste ti viene aperta un altra pagina dove sono presenti le varie chart...però non ho ben capito quale chart acquisti con il dance package... huh.gif...ci sono anche delle interessanti liste di mp3 del 2009 e 2010...dove sono presenti una marea di file...però non si capisce se sono incluse... huh.gif hai qualche info in più a riguardo? thanks... happy.gif

 

Ho aggiunto il proprietario del sito Idjpool su facebook ieri e mi ha accettato, appena viene online gli chiederò spiegazioni in merito alla cosa...(e per cercare di farmi dare una sottoscrizione a sbafo BWABWABWABWA ehm....XDXDXD)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quanto ne so, in America ed Inghilterra sembrerebbe di si...qui in Italia con il solito bigottismo non ne avrei la più pallida idea....di sicuro lo sono...ma se si incasinano e non hanno risposte su beatport figuriamoci quanti dilemmi avrebbero sulle Dj pools....ma comunque tendo a sottolineare che tutti questi servizi sono LEGALI e spesso appoggiati anche dalle etichette o dagli artisti stessi e viene tutto fatto alla luce del sole...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma sono traccie che poi possono essere usate legalmente in serate e discoteche???

 

Conclusioni

Entrare a far parte di una pool di tracce digitali può rivelarsi un ottimo metodo di “approvvigionamento” e ne potranno rimanere soddisfatti sia i palati più commerciali, sia quelli alla ricerca di qualche piccola raffinatezza o perla rara. Qualunque sia il vostro caso, scegliete bene la vostro pool e a lungo andare vi ritroverete con un bel pò di denaro risparmiato. I Dj di ogni livello potranno beneficiare di questi servizi; il novello dj potrà infatti sfruttare queste pools per ottenere velocemente una larga collezione di musica in maniera legale, i più navigati invece potranno invece usuifruirne per ottenere le ultime tracce del momento, acappellas e versioni strumentali, provenienti da tutti le etichette più importanti e non.

 

Non credo che qui si mettano a promuovere sistemi illegali per ottenere la musica... ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

no ma nelle condizioni di White Label per esempio c'è scritto: "Promotional Use only" cosa significa?

 

Poi comunque non hanno una vasta scelta....

Share this post


Link to post
Share on other sites

come diceva altered ego in italia dal punto di vista digitale esiste una confusione senza limiti...ma se così non fosse non saremmo in italia visto che non è l'unico campo dove vi è totale confusione...per esempio anche le tracce di beatport per essere utilizzate dovrebbero essere denunciate (passatemi il termine xD) alla siae versando una somma che varia a seconda del numero di tracce digitali che tu intendi "regolarizzare" anche se sono già regolari e legali di natura...mah...comunque a mio modo di vedere non credo che nessuno possa essere denunciato se acquista tracce digitali di cui ha già pagato i diritti d'autore alla casa discografica da cui sta acquistando...solo che così la siae non ci guadagna e quindi tassa qualcosa che tu hai già acquistato legalmente e a cui hai già corrisposto gli oneri necessari ai proprietari del copyright...questo è il mio punto di vista...anche se nella realtà non è così... xD

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non credo che qui si mettano a promuovere sistemi illegali per ottenere la musica... happy.gif
Esatto...

 

no ma nelle condizioni di White Label per esempio c'è scritto: "Promotional Use only" cosa significa?

 

Poi comunque non hanno una vasta scelta....

Vuol dire che tutte le tracce non possono essere rivendute a terzi o sfrutatte in qualsiasi altro modo...suonarle in serata non rientra in questo campo....Serato è uno dei softwares piu usati al mondo...vi assicuro che la Traktor Mania è presente maggiormente qui in Europa...ma in America ed in altri paesi non c'è storia...è serato ad avere la fetta di torta più grande...sarebbe dunque inutile pensare che offrirebbero un servizio di tracce "fantasma"..

 

Per vasta scelta dipende cosa intendi...se uno cerca solo i soliti nomi...probabilmente bisogna anche cominciare ad aprire i propri orizzonti...:)

 

 

 

come diceva altered ego in italia dal punto di vista digitale esiste una confusione senza limiti...ma se così non fosse non saremmo in italia visto che non è l'unico campo dove vi è totale confusione...per esempio anche le tracce di beatport per essere utilizzate dovrebbero essere denunciate (passatemi il termine
xD
) alla siae versando una somma che varia a seconda del numero di tracce digitali che tu intendi "regolarizzare" anche se sono già regolari e legali di natura...mah...comunque a mio modo di vedere non credo che nessuno possa essere denunciato se acquista tracce digitali di cui ha già pagato i diritti d'autore alla casa discografica da cui sta acquistando...solo che così la siae non ci guadagna e quindi tassa qualcosa che tu hai già acquistato legalmente e a cui hai già corrisposto gli oneri necessari ai proprietari del copyright...questo è il mio punto di vista...anche se nella realtà non è così...
xD
Comunque una cosa, l'unico problema vero sarebbe quello di farsi capo di un processo e di prendersi uno spauracchio...ma nessun giudice considererebbe colpevole qualcuno che ha comprato legalmente musica....quindi andate tranquilli...i veri problemi li potrebbero solo fare le GDF che al massimo vi sequestrano tutto per accertarsi etc...ma di sicuro alal fine ne uscirete puliti dalla cos...

 

P.s Fine OT...per discutere di queste diatribe legali vi è una sezione apposita...torniamo a concentrarci sull'articolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

No bhe se cerco qualcosa di nuovo può essere adatto....

Però se cerco le hit commerciali che devo mettere in discoteca o comunque electro house non c'è molto.

Anche Drum&bass, Fidget ecc non ce n'è taccia

Share this post


Link to post
Share on other sites

No bhe se cerco qualcosa di nuovo può essere adatto....

Però se cerco le hit commerciali che devo mettere in discoteca o comunque electro house non c'è molto.

Anche Drum&bass, Fidget ecc non ce n'è taccia

Ed è per questo che non è stata recensita solo White Label...ma anche tutte le altre pools...dai un occhiata pure a quelle...

Share this post


Link to post
Share on other sites

non so esattamente cosa sia ma tempo fa mi venne segnalato un link che si chiama 0daymusic.... da cui si può scaricare musica aggratis (??), non mi sono però mai fidato ad usarlo, leggendo questo thread sembra essere (se ben ricordo) una cosa simile ad una pool.... ma non sono sicuro.... mi ricordo che c'era anche una parte a pagamento.... adesso controllo....

 

qualcuno di voi sa dirmi qualcosa di più ?? è lo stesso concetto ??- lo trovate digitando su google il nome 0daymusic....

Share this post


Link to post
Share on other sites
non so esattamente cosa sia ma tempo fa mi venne segnalato un link che si chiama 0daymusic.... da cui si può scaricare musica aggratis (??), non mi sono però mai fidato ad usarlo, leggendo questo thread sembra essere (se ben ricordo) una cosa simile ad una pool.... ma non sono sicuro.... mi ricordo che c'era anche una parte a pagamento.... adesso controllo....

 

qualcuno di voi sa dirmi qualcosa di più ?? è lo stesso concetto ??- lo trovate digitando su google il nome 0daymusic....

No attenzione, stiamo molto attenti che questo 0daymusic è si una pool...ma di stampa alquanto illegale...

 

è in pratica un posto dove tutti possono uploadare sui servers del sito almeno da quello che ho capito...ma non vi è nessun pagamento o qualsiasi forma di appoggio od accordo con etichette ed artisti...ed infatti si parano il culo dicendo che il proprietario del sito non è da tenere responsabile se qualcuno uploada materiale sulla quale non ha licenza od in maniera illegale... in pratica è piu o meno come un grande sito di Hosting per musica...ma mi terrei moltooooooooooo alla larga...e di sicuro non userei mai musica proveniente da là in serata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma se un sito mi consente di scaricare gratis della musica....sito legale ovviamente....e mi dice che posso usarla solo per scopi NON COMMERCIALI, Posso "suonarla" come DJ in una discoteca, festa ecc???

Sito tipo questo

-http://rcrdlbl.com/

Share this post


Link to post
Share on other sites

per scopi non commerciali credo si intenda la vendita della traccia....ù

 

comunque credo proprio di si record label (rcrdlbl) è legale.... sono le stesse etichette che riforniscono !!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fantastico!! Ho già trovato 7-8 belle traccie su quel sito e totalmente gratis!!!

Conoscete altri siti del genere che offrono download legali gratuiti????

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×