Jump to content
werreps

Musica e computer: MAC O PC??

Recommended Posts

se si installano tremila barre di ricerca sul desktop, meteo, oroscopi, hot line, numeri del lotto, è ovvio che qualsiasi pc alla fine si incarta.

 

scommetto che piè usa il mac solo per quello. asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il discorso principale è che il Mac ha dalla sua un sistema operativo pressochè blindato, con applicazioni e programmi certificati e come risultato il sistema diventa estremamente stabile e quindi immune da crash improvvisi.

Windows sotto questo punto di vista è molto più aperto

 

In realta' io preferisco Windows proprio per questo non tanto perche' costa meno...

fra l'altro se prendo il portatile Asus che dico io come prossimo portatile, mi sa che vado a spendere quasi quanto un Mac...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mio commento è very easy: Mac.

 

Come hanno ben detto gli altri, bisogna USARLO. Ricordo che stiamo parlando di computer, non di quadri o opere d'arte: non vanno commentanti, vanno provati.

Io 2 anni fa ho comprato un Macbook bianco, risultato? Non ne posso più fare a meno. E' tutto un altro sistema operativo, non si può spiegare, bisogna provare, bisogna vivere l'esperienza quotidiana dell'uso di un Mac per capirne il perché. Ti dico solo che ho sempre usato windows, e adesso se solo metto le mani su un pc con windows mi viene male, dato che ormai sono assuefatto dalla praticità e comodità del sistema operativo Apple.

Ti posso anche trovare qualche nota negativa: non esistono i programmi che mi servono per ingegneria elettronica, tipo emu8086, PSPICE... Ti servono? Studi ingegneria? Installi winzozzone in bootcamp, oppure usi la macchina virtuale e ci installi sopra windows XP a 32 bit, ultraleggero (gli dai 1 core e 512 MB di ram) e comodissimo perché le macchine virtuali si integrano perfettamente col sistema operativo, senza perdere tempo a riavviare e usare winzozzone dalla partizione di bootcamp. Oppure installi Wine, e i programmi più piccoli li fai partire da Snow Leopard/Lion direttamente.

Poi chi è che ha detto che è blindato? Semplicemente non si può installare su un Dell o su un Sony, ma non è mica un iPhone, mica serve jailbreakarlo per fare certe cose.

 

Poi ci possiamo perdere in mille bla bla bla sul prezzo, però quando io ho dovuto cambiare il pannello del monitor perché alcuni pixel si erano sbiaditi, tempo 2 giorni e avevo il monitor nuovo.

Le cose belle si pagano. Punto. Per di più è basato su UNIX, non so se vi dice qualcosa.

 

Poi beh, se vuoi videogiocare, allora........

Edited by Dj Ze

Share this post


Link to post
Share on other sites

per fare musica meglio mac, anche perchè sistemi dsp top quality come UAD di ultima generazione e relativi plugs girano solo su Mac....

Share this post


Link to post
Share on other sites
secondo me per la produzione si puo' lavorare benissimo su pc, e si risparmia parecchio, e se anche una volta capitasse di riavviare pazienza, non crolla il mondo...tanto la qualita' dell'audio la fanno i programmi e la scheda audio, e ce ne sono di ottimi anche per pc...

 

per suonare dal vivo invece penso che sia da preferire il mac se si puo', oppure ci vuole un pc dedicato solo a suonare e ottimizzato per quello, per questione di stabilita' a affidabilita' maggiore di tutta la configurazione, se in serata ti si pianta anche solo mezzo secondo e' bruttissimo quando viene a mancare la musica...

al limite al limite un pc con doppio avvio, di cui una partizione configurata ad hoc e da usare solo per suonare...

almeno, io se dovessi cominciare a suonare col pc farei cosi', mi sono fatta questa idea dopo aver chiacchierato con parecchie persone su pro e contro di pc e mac...

 

 

quoto in pieno!!! io ho il Macbook 13 bianco e ci faccio tutto ;) prendi quello non te ne pentirai!

Share this post


Link to post
Share on other sites

:) con i se e con i ma non si va da nessuna parte.... un pò come con windows.... :) se il tempo è denaro col mac risparmi veramente tanto,senza considerare che nel periodo che cambi un mac un utente pc ne ha già cambiati 2 o addirittura 3....

io ho pure un pc con win 7 a casa, quello della famiglia e va benino a confronto di vista, ha molte più cose di xp ma mac è mac... :jamie:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende quanto vale il tuo tempo! 400 euro (se ti va bene) di differenza valgono un giorno di smanettamento?

Fral'altro per linux sta facendo parecchi passi avanti Ultramixer, e ha gia il supporto nativo nel kernel per la maggior parte delle schede audio e controller midi.. Mi avete fatto venire il pallino, testerò!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho comprato da poco un portatile HP, pavillion dv6 ..processore i7,500gb hd 4gb di RAM..scheda video ati radeon 1gb dedicati (e lo sottolineo) ..ci lavoro con ableton da Dio, traktor... ci gioco ci studio, ci progetto vi faccio praticamente tutto e l'ho pagato 300 € in meno del peggiore degli Apple.

 

Sono un fanboy del mac ..ma il mio portatile non ha nulla da invidiare....credo che la maggior parte dei grandi producer, USA Apple sia perché come sistema operativo è ottimo e alla portata di tutti...sia perché usano tuti logic, e logic gira solo su mac

Share this post


Link to post
Share on other sites
l'avete voluto voi: ALIENWARE.

finalmente qualcuno che sa quello che dice, può essere brutto grosso ma da sempre il miglior computer lo fanno i componenti e non il marchio, l'alienwere ha il quadruplo della ram dei processori della memoria video e audio. nel momento in cui hai 4 i7 che lavorano insieme difficile avere qualche problema dal momento che traktor o simili funzionano con meno di un quarto delle prestazioni del computer. detto ciò un alienwer costa quanto un mec da 17 ma li vale davvero i soldi che costa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma se compri un alienware...non ci metti su traktor, ma crysis 2 :D

 

Comunque io con winzozz mi trovo benissimo,nessun problema riscontrato fino ad ora

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi...vorrei riaccendere la discussione perchè trovo che sia molto interessante.

 

Piccola premessa...dopo anni di vecchia scuola (vinile) vorrei comprare un A&H xone dx (con serato itch, si accettano pareri sull'acquisto) ed anche a me è scattato il piccolo dilemma sull'acquisto di un portatile dedicato totalmente alla causa.

 

Quindi notebook o mac???...ho sentito dire che la vera differenza non è tanto sull'hardware ma sull'os...sembra infatti che l'affidabilità di un mac è data non tanto dalla componentistica ma sul "kernel" di osx che garantirebbe una maggiore stabilità e fluidità sull'elaborazione dei file audio.

 

Detto questo, quante volte crasha o si impalla un pc durante un dj set?...vi è mai capitato?

 

Considerato che volendo rimanere sul chip la scelta di un macbook ricadrebbe su un 13" pollici, mentre su un pc su un 15" o + ....quanto è importante la fruibilità di uno schermo durante un djset?

 

E per finire...l'utilizzo di un HD SSD non potrebbe aumentare prestazioni ed affidabilità?:yes:

Edited by Dangerfield

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dunque, riguardo l'hardware/software è così da qualche anno. Le architetture sono identiche oggigiorno.

 

A me il pc non si è mail impallato durante un djset ne a casa ne in una serata, avendo una partizione dedicata ed alleggerita, con installato solo traktor e qualcos'altro tipo ableton etc.

Ti dirò di più: con la partizione da battaglia faccio girare traktor insieme a porcherie varie, tipo msn, emule, torrent, e qualche altro programmino di turno e nemmeno in questo caso ho avuto problemi di qualche tipo. Sempre fluido e mai in crash.

 

L'ssd....Sicuramente è più veloce. Ma non penso incida molto, anche perkè traktor fa uso di ram, più che di accessi al disco. Le tracce audio mp3 o wave sono uno scherzo da caricare, quindi non è onerosa questa operazione. Direi che puoi rimanere col classico hd.

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me l'ssd invece è fondamentale, se usi spesso il computer "in giro" e quindi prende piccole botte ogni serata che fai, l'ssd è molto più affidabile, non avendo la maccanica dei classici hd. per le serate, io direi mac. Chi te lo fa fare prendere un pc e perderci 2 anni a ottimizzarlo....il mac lo usi per internet e per tutto il resto e non da nessun problema nelle serate. Un pc, se lo usi per 1000 cose, ti si impalla sicuro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io cmq userei un macchina dedicata allo scopo...non ci farei altro. Resta sempre evidente che i requisiti minimi sono sempre più bassi su mac.

 

E' vero che tutto gira su ram ma l'idea di una tecnologia meccanica che va in giro mi ha sempre fatto dubitare....mi seccherebbe una testina che salta per un colpo o delle vibrazioni, senza contare le temperature assurde che si possono raggiungere durante ore di lavoro....certo un ssd costa!

 

Mi rimane cmq il dubbio sulla fruibilità dello schermo...Meglio piccolo e facile da trasportare o più grande perchè se no non si vede nulla durante il set?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premetto, io sono untilizzatore windows da quando ho avuto capacità motorie sufficienti per muovere un mouse, sono passato da iOS ad android (mai fatta scelta migliore secondo me), e non ho mai avuto un mac. La mia domanda è questa, chi critica mac per premiare "l'apertura e le capacità" di windows, ha mai provato mac per un tempo sufficiente a definire che per il prezzo che ha non ne vale assolutamente la pena? quindi si parla di averlo avuto e non andare da un amico che ce l'ha e dire "ah questo coso lo posso avere metà del suo prezzo ma con windows caricato". Gli unici che possono dare dei giudizi considerabili sono chi ha usato o usa tutt'ora entrambe le piattaforme e ne sa delineare la capacità. Ovvio anche il contrario (chi ha usato solo mac) non è plausibile, ma su questo thread ho visto solo chi cercava di proteggere il poco costoso" o "qualità prezzo superiore" mondo di windows. Io penso, e questo è un mio giudizio, se bisogna fare qualcosa, la si fa fatta bene, non si ha il denaro? si mette via un euro al giorno e fra 3 anni si avrà abbastanza denaro per avere quello che si vuole. Quindi la domanda da farsi è: cos'è migliore? non: cos'è che ha il rapporto qualità prezzo migliore? Ovviamente l'argomento è puramente incanalato in un mondo che comprende produzione di musica elettronica/analogica ed esecuzione live, non per caricarci programmi di "gestione casalinga"...il tutto detto con la grande umiltà di un utilizzatore windows :yes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende.. se lo userai per mixare.. quindi un portatile... sicuramente mac... invece per produzione.. quindi fisso.. guarda le DAW per windows della Project lead.. sono cose che con un mac te le puoi sognare. Però c'è da dire che uno dei migliori programmi per produrre gira solo su mac..

Edited by Danfer

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non riesco a capire come modificare i messaggi, comunque quello che volevo dire è che vorrei acquistare una macchina che mi permetta sia di fare produzioni semiprofessionali sia che mi permetta di fare live senza nessun tipo di problema (che mi debba preoccupare di suonare e non di mettere apposto quello con cui suonare) per cui un portatile mi sembra una scelta ovvia. A questo punto penso che un macbook pro di fascia alta faccia al caso mio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×