Jump to content
Electro Clash

I due grandi si scontrano ... NI TRAKTOR Vs Pioneer's REKORDBOX

Recommended Posts

Ho deciso di aprire questa discussione osservando come la Pioneer stia sempre più andando verso la strada già spianata da NI...

Spiego meglio cosa ho notato

 

TRAKTOR

è ormai ora quasi perfetto.. secondo la mia modesta opinione se quei signori tedeschi aprissero le porte a VST di terze parti per gli effetti diventerebbe un mostro imbattibile.. avete presente un One Knob Filter di Waves? O Rolodecks di Twisted tools su una traccia di Traktor... tremo al pensiero..:sisi:

Detto ciò, se lo paragoniamo a Pioneer e alla sua strumentazione/Software può mancare di molte feature più che altro di carattere hardware, vedi needle s., jog weel come cdj 800/900/2000, ma soprattutto un software per ipad che permetta di editare bene le tracce senza dover passare per itunes.. ma credo che piano piano Traktor Dj si evolverà tantissimo andando verso il più completo e recente Remotebox di Pioneer.

 

PIONEER REKORDBOX.

Dico subito la mia... fa figo sì, fa molto figo scaldare la pista con un CDJ-DJM 900/2000, ma .... non avevamo tanto criticato chi usava il tastino sync?...beh.. tutte le nuove feature di Pioneer si basano sul "Quantize" (bella scoperta.. ci hanno pure fatto il logo blu... :wd_roll:) che a sua volta si può legare al Master beat del mixer/lettore..

 

No aspettate..

c'è qualcosa che non torna...

I collegamenti...

 

Prima Pioneer aveva un suo perché:

Arrivavi con la chiavetta e facevi vedere chi ero e cosa sapevo fare "a manazza".....

Ora, per dare un senso alla strumentazione che tanto sponsorizzano, devo analizzare le tracce, metterle su chiavetta, sperare di avere un cdj 2000 perchè se no nel 900 non vedo una mazza, sperare che siano almeno due che si parlino tra loro e collegati via Lan, sperare che il mixer abbia a sua volta la Lan, eventualmente collegarmi via Wifi (se ho il 2000nxs) ad un iPad/iPhone per essere sempre più figo (<_<) o semplicemente per leggere meglio le tracce che cerco..

Problema: sto suonando in un locale che ha a mala pena un CDJ 800/1000, ma soprattutto un Mixer DJm 800 o A&H Xone:92 ..

Risultato.. ho lavorato per l'anima di sto.....

 

Caso B:

Tutto questo ben di dio di catalogazione e hotcue che loro dicono si possa fare su Rekordbox l'ho già fatto da anni su iTunes e di conseguenza su Traktor....

Porto un computer, una scheda audio per sicurezza, eh..... oddio e i controller? ah sì... quelli mancano.... Perchè se uso l'X1 mi dicono che sono un bimbominkia che non sa mettere a tempo... ma se uso i CDJ 2000 invece no, sono fico... °_°

 

 

Quindi:

Cara NI: fai dei bei controller?

Cara Pioneer: fai meno giri e esercizi di stile?

 

Io per ora sto con NI, queste mie considerazioni nascono dalla perenne curiosità verso le nuove proposte, che spesso mi porta a complicarmi la vita...

Noto con interesse i grandissimi investimenti e le proposte fatte da Pioneer.

Ritengo che NI debba (ma forse chiedo troppo) dare una bella rinnovata a Traktor, integrandosi con Maschine e creando un nuovo modo di proporre musica.

Semplicemente vedo troppo complicato e sterile passare ora a Pioneer.

Semplicemente non c'è come sempre una strada migliore...

 

 

Ok.. vado in camera a mixare due vinili.... :yes:

Edited by Electro Clash

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mercato di massa chiedeva a Pioneer di spingersi verso Traktor (almeno idealmente), pioneer ha tentato di acquistare la NI... non ci è riuscita... allora sta trasformando lentamente (ma con grandi passi avanti) il suo rekordbox fino a quando avrà spazzato via Traktor... e vi assicuro che nel giro di un paio di anni potrebbe riuscirci, così con una consolle tutta "Nexus" puoi sia lavorare alla vecchia maniera (molto più bello a parer mio) oppure avere praticamente tutte le principali utility di traktor (e quindi ci può suonare qualsiasi bimbom..).

Un attimo io non critico i "giovani" "fortunati" possessori di tale strumentazione che la utilizzano con traktor o con rekordbox o qualsivoglia s/w, io semplicemente credo che un DJ debba saper usare un mixer ed un CDJ (un giradischi è oramai troppo) in qualsiasi momento, e magari conoscendo profondamente l'hardware può anche usufruire dei moderni software... tutto qui.

La politica di prezzi di Pioneer nelle ultime realizzazioni (XDJ-AERO, XDJ-R1) è davvero molto aggressiva ed ha un obbiettivo... pensateci un attimo.

Edited by el Chapulin

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dico la mia a freddo, poi appena posso approfondisco, il confronto non ha senso secondo me, i perchè lo hai evidenziato nel testo; intanto il concetto base (io ho ragionato così anni fa) è quello della comodità, avere tanta musica in poco spazio, bene questo lo fanno entrambi solo che Traktor lo uso in modo universale mentre Recordbox serve solo a chi ha tanti soldi da spendere con l'attrezzatura che si porta in giro o per le top star che hanno a disposizione quello che chiedono.

Io ho provato a pensare di passare a recordbox ma poi mi sono trovato una coppia di cdj100 nel locale...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie degli interventi.

Simone non è che non ha senso, il discorso è che ora ci sono differenze di prezzo e di contenuto, non chè di macchine come evidenziato da ElChapulin che nel caso di Pioneer permettono di avere molte più modi di utilizzo... stai dicendo quello che in parte ho detto io.

E' però innegabile che le strade delle due case stanno diventando convergenti sullo stesso punto e prima o poi saranno pari.

Una ha esperienza HW, l'altra SW, ma entrambe stanno esplorando i settori che non dovrebbero essere di loro competenza nel migliore dei modi: gli Hw NI sono ottimi, i Sw Pioneer sono stabilissimi.

 

Ora anche io sono rimasto su Traktor, salvo poi aver bisogno spesso di lettori alla vecchia per colleghi non sempre aggiornatissimi.

Se però fossi "un grande" allora pretenderei una consolle Pioneer Nexus come ormai chiedono i guests che vengono da noi: una chiavetta e tanta possibilità in più..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premetto che non uso nessuno dei due, sono fedele ai cdj "collegati con gli RCA", ma credo che tra i due sia decisamente migliore rekordbox. Ho solo avuto l'occasione di vederli in azione, ma mai provarli. Ora motivo anche la mia presa di posizione: essendo un forte sostenitore dell'hardware rispetto al software (solo in questo campo, sia chiaro) non perchè credo che chi utilizza solo software debba per forza usare il sync, per dirne una, ma perchè credo che la figura del dj, e tutto quello che intorno a lui ruota, sia anche composta dalla consolle. Non è assolutamente un discorso "ce l'ho più lungo", ma credo che il sudore con il quale si mettono via i soldini per comprare una consolle, i soldini che si mettono via per fare i ari upgrade, i soldini che si mettono via per i cd/vinili, bè, quello manca in chi compra un controller. Quindi credo che rekordbox abbia dalla sua l'enorme esperienza pioneer in campo hardware, anche se, contro la pioneer, bisogna dire che i prezzi non sono nettamente accessibili alla stra grande maggiornaza degli individui a cui è destinato quel prodotto (nexus). Sono 5/6 mila euro di consolle, non proprio una bazzecola. Quindi credo che anche se adesso sicuramente "tira" di più traktor in un futuro decisamente prossimo questo verrà spazzato via da mamma pioneer, salvo colpi di scena del tipo "annunciato software per la gestione delle traccie in casa denon" oppure " riapre la techincs, nuova collana di giradischi per dj". ;) Scusate gli eventiali errori di battitura, ma l'ho scritto molto di fretta ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Premetto che non uso nessuno dei due, sono fedele ai cdj "collegati con gli RCA", ma credo che tra i due sia decisamente migliore rekordbox. Ho solo avuto l'occasione di vederli in azione, ma mai provarli. Ora motivo anche la mia presa di posizione: essendo un forte sostenitore dell'hardware rispetto al software (solo in questo campo, sia chiaro) non perchè credo che chi utilizza solo software debba per forza usare il sync, per dirne una, ma perchè credo che la figura del dj, e tutto quello che intorno a lui ruota, sia anche composta dalla consolle. Non è assolutamente un discorso "ce l'ho più lungo", ma credo che il sudore con il quale si mettono via i soldini per comprare una consolle, i soldini che si mettono via per fare i ari upgrade, i soldini che si mettono via per i cd/vinili, bè, quello manca in chi compra un controller. Quindi credo che rekordbox abbia dalla sua l'enorme esperienza pioneer in campo hardware, anche se, contro la pioneer, bisogna dire che i prezzi non sono nettamente accessibili alla stra grande maggiornaza degli individui a cui è destinato quel prodotto (nexus). Sono 5/6 mila euro di consolle, non proprio una bazzecola. Quindi credo che anche se adesso sicuramente "tira" di più traktor in un futuro decisamente prossimo questo verrà spazzato via da mamma pioneer, salvo colpi di scena del tipo "annunciato software per la gestione delle traccie in casa denon" oppure " riapre la techincs, nuova collana di giradischi per dj". ;) Scusate gli eventiali errori di battitura, ma l'ho scritto molto di fretta ;)

 

La penso come te.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Denon ha già il software di gestione uguale a Rekordbox ma leggermente meno user friendly sin dall'uscita del Dns 3700

Denon ha fatto un errore ENORME quando, in contemporanea con i cdj 900/2000 ha lanciato il Dns 3700, ma ha lavorato malissimo sull'integrazione Hw/sw con quel problema insormontabile dello switch da usb a cd, cosa che avevo detto quando investii il mio denaro su Denon.... E infatti ora è uscito il 3900 .. ma è tardi ragazzi... tardissimo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

io voto NI traktor perché:

chi fa turtablism si trova alla grande potendo utilizzare i giradischi, lo strumento fino ad ora per eccellenza per lo scratch, e qui non c'è pioneer che tenga, e ha la possibilità di integrare hotcue, loop, flux, sample e remix deck, un controller stile mpc icona simbolo del freestyle.

 

Chi mixa in sync a 4 decks delle jog se ne fa un centrino da tavolo, con 2 x1 + maschine e kontrol f1 (utlilizzando SOLO prodotti NI) voglio vedere se ti annoi....

 

chi è cdj oriented e vorrebbe utilizzare traktor in tutta la sua potenza con 2 denon 2900 o 2 cdj 900 hai tutti i controlli dei decks (play pause, cue, hotcue, loop, pitch, pitch bend, auto loop, flux, vinyl mode, reverse) di traktor e la visualizzazione del display di un mac/pc: ora secondo me NI dovrebbe fare un controller con jog e pitch e display per questa fascia di dj, eliminando il lettore cd e la usb, e mettendo una connessione in modo che al pc arrivi un solo cavo di collegamento come avviene nell xone k2, con un prezzo pari a 400 euro. C'è un controller simile in commercio, il denon sc2000, ma è grande meno di un foglio A4.

 

chi ha poco budget compra un controller all in one e può fare numeri da circo lo stesso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ahahaha ci voleva un po' di pepe in questo forum ;)

Dico la mia: recentemente sono passata dai cdj Pioneer a Traktor. La mia prima preoccupazione era che dovessi non solo importare tutta la mia collezione di cd sul computer (non ho ancora finito.... sigh), ma dovessi anche analizzare per forza tutto... e invece non ce n'e' realmente bisogno! Basta importare soltanto le cartelle dentro la collezione senza preanalizzare i brani, e poi Traktor me li analizza al volo quando li carico per suonarli, senza problemi o particolari rallentamenti.

Invece se ho capito bene con Rekordbox bisogna preanalizzare tutto, altrimenti i lettori possono avere problemi a riconoscerti i brani... e poi leggono i flac (file compressi ma di qualita' audio pari al cd)? hanno problemi con gli mp3 a bitrate variabili?

Quindi se da un lato Traktor nasce per la musica elettronica suonata in sync, niente vieta anche con un semplice Traktor Pro+controller, anche senza usare il Traktor Scratch e timecode, di mixare "alla vecchia maniera".... io ho persino disabilitato la visualizzazione delle grid, snap, quantize, e roba varia...

Sicuramente una piccolissima differenza di reattivita', per quanto si riduca la latenza, c'e' rispetto a vinili o cd reali, e quindi rispetto ai cdj utilizzati come lettori di pennine usb, ma dopo un po' ci si fa l'abitudine.

 

Altra questione e' la compatibilita' con serate fatte insieme ad altri dj o in locali che hanno gia' la propria istallazione. L'unica cosa certa e' che un locale dotato di consolle, anche la piu' scrausa ha un mixer; che cdj troverai? avranno i giradischi?

Quindi a meno di non essere un top dj che prepara la sua scheda tecnica, richiedendo appositamente un certo tipo di lettori e un certo mixer, e a cui conviene quindi lavorare con pennine usb e file analizzati su Rekordbox, un dj normale si puo' trovare ad affrontare qualsiasi tipo di istallazione, potrebbero anche esserci dei cdj100 o 200, niente giradischi, ecc ecc ecc.

Quindi la soluzione piu' comoda e' quella di avere un proprio computer, scheda audio, e collegarsi direttamente con i cavetti rca ai canali del mixer; credo sia la soluzione piu' semplice anche a livello di turnover fra dj. Poi basta usare il controller con cui ci si trova meglio: ci sono dei cdj2000 nexus? benissimo! suono in sync e voglio usare l'x1? benissimo! ho un controller all in one tipo denon mc6000, traktor s4, ecc? benissimo! Sono tutti controller per cui non si dovrebbe faticare a trovare spazio in nessuna djbooth.

 

Personalmente dato che amo lavorare col mixer, ho scelto due sc2000 della Denon... credo offrano piu' controlli specifici su Traktor rispetto a un pur costosissimo cdj2000 e pur avendo delle jog piccoline sono intanto un grosso passo in avanti rispetto ai miei cdj100, e avendo provato anche i cdj350 credo che non abbiano niente da invidiargli.

 

Oggi soltanto chi ha pregiudizi puo' affermare che computer e Traktor vuol dire per forza suonare in sync, e cdj Pioneer vuol dire sempre e comunque far tutto a mano....

 

Quindi direi che Traktor per adesso stravince, a meno ripeto di non essere un top dj che puo' pretendere un'attrezzatura specifica (e costosissima) quando arriva in un locale.

 

 

@andreayesman: essendo una donna la sindrome del "ce l'ho piu' grosso" non mi tocca ^_^

preferisco piuttosto spendere 1000 euro sulla musica che non su due cdj2000 per usarli poi come controller per Traktor...oppure spenderli su un mixer o su un effettiera o su un synth....

Edited by djdona

Share this post


Link to post
Share on other sites

@djdona hahahaha, stavo aspettando un tuo commento, anzi, mi ero sorpreso di non averlo ancora letto :) Diciamo allora che se hai scelto questo mestiere/hobby le palle le hai, quindi potremmo dire "chi le ha più grosse" hahaha.. Scusate l'off topic

Share this post


Link to post
Share on other sites
@djdona hahahaha, stavo aspettando un tuo commento, anzi, mi ero sorpreso di non averlo ancora letto :) Diciamo allora che se hai scelto questo mestiere/hobby le palle le hai, quindi potremmo dire "chi le ha più grosse" hahaha.. Scusate l'off topic

 

Grazie lo prendo come complimenti ^_^

Piu' in generale e' vero che questo e' un forum dove si parla di attrezzatura per dj, pero' in fondo "we're in it for the music", almeno per me e' cosi'.... quindi bisogna scegliere quello che per le proprie abitudini/attitudini/genere musicale risulta piu' comodo e efficace... io non uso il sync come dicevo (troppo sbattimento ad analizzare tutto! e poi mi toglierei il divertimento), ma se qualcuno suona elettronica e suona in sync, molto piu' efficace e molto meno caro un x1 che due cdj2000! sembra un giocattolo? ma chi se ne frega!:linguaccia

Share this post


Link to post
Share on other sites

io voto rekordbox...ho iniziato coi 100s poi per un breve periodo traktor e ora cdj 2000....in anzi tutto non mi piace nessun controller e ne ho provati e non mi piace vederli in una consolle, in certe serate bar feste ecc mi porto la mia consolle djm 900+cdj 2000 e fine!! l unica pecca come diceva electro e che ti prepari tutto su chiavetta e se poi arrivi al locale che ha i 100s sei fottuto.....beh secondo me no!!

io suono con un mio amico e ci siamo presi due valigiette singole per i cdm e quando si va in un posto che non ci sono dei cdj decenti ce li portiamo dietro uno io e uno lui nelle valigette che sono piccole e comode....poi ci sono due casi:

se trovi i 100s allora ci vuole un attimo di più perchè si deve collegare la corrente dei 2000 (non capita più molto ormai dai) e usiamo il mixer del locale ma almeno abbiamo i 2000 con cui si fa gia molto se poi ti ritrovi un djm 800 non sei lontanissimo dal 900....ma comunque sia in neanche un minuti si collega tutto impiegando meno tempo di uno che arriva col pc: ah dove lo metto? poi ce la scheda audio il controller ecc ecc....

il secondo caso è che ci sia un cdj dai 200 in su che hanno il cavo della corrente estraibile e sono tutti universali in quel caso in 30 secondi contati fai lo scambio e suoni!!!fine...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nico, hai perfettamente ragione su tutto, secondo me, ma obiettivamente, quante persone hanno i cdj 2000? Cioè, io non ne conosco molti, solamente 2, su tutti i dj che conosco.. Quindi a conti fatti, quel discorso fila liscio se hai una certa strumentazione, che la stragrande maggioranza delle persone non ha :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

gia hai ragione ma questa cosa puo valere anche se uno ha dei 350 per fare un esempio.....non è tanto il fatto dei 2000 ma se uno non vuole usare i controller ma i cdj senza rinunciare alla chiavetta di rekordbox che direi è una gran comodità rispetto mac controller ecc ecc

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah si, quello è vero.. Infatti io sono della tua stessa opinione, il lavoro lo fai una volta e dopo devi solamente inserire le chiavette e goderti tutto il tuo lavoro :) molto meglio che dover trafficare con schede audio, computer, driver, impostazioni sbagliate (sono un forte sostenitore della tecnologia, non prendetemi per colui che vorrebbe scrivere a china, anzi)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccomi di nuovo qui..

Venerdì ho voluto complicarmi la vita... Avevo la consolle del locale dove lavoro (la mia ex dello studio asd) ad una festa organizzata dall'unione di due staff, con tanto di un paio di guest dj.

Quindi quale occasione migliore per provare la tecnica della chiavetta e complicarsi la vita?

Ho passato un pomeriggio ad analizzare le cartelle musicali a partire da Gennaio 2013 e tutto sommato RKB mi sembra un filino più veloce di TKT (ahahah, belli sti nomignoli che mi sono venuti)

Non ho capito a che c.... serva o come funzioni il quantize visto che sui lettori me lo sono trovato acceso ma aprendo RKB dovevo attivarlo sulla medesima traccia... bah...

 

Comunque dopo un ora e mezza di set "serio" e non da pub "easy" sono arrivato ad una conclusione:

Non sono un Dj guest che qualunque scoreggia faccia viene ballata perchè ha dalle 2000 persone in su ad ascoltarlo, quindi ho bisogno di gironzolare per le mie playlist, se pur preparate prima, per far divertire la gente e tenere la pista piena...

Quindi:

Scomoda la visualizzazione e scorrimento sullo schermo che illustra 4/5 song, ci impiega mezzo secondo a visualizzare la copertina (per me che vengo dalle valigie di vinili è uno shock...), non ha la ricerca per nome, se si usa la ricerca per genere è lento e scomodo (tra l'altro per rientrare nella Playlist bisogna uscire e rientrare)

Il sistema di loop è vecchio o comunque scomodo... in TKT imposto la lunghezza, premo e ciao...

Non so se esista la modalità flux (o è per caso la sleep?)

 

Per il resto mi sono divertito a mettere a tempo, anche se vinili forever..

 

Quindi mi domando quanto inutili possano essere i 900 se già con i 2000 ci si perde così nella navigazione.

 

Quindi sono arrivato alla conclusione che sto a guardare cosa farà Pioneer, osservando Remotebox che però necessita della serie Aero o dei 2000 nexus e non so se sia wifi direct.

 

Quindi mi aspetto a breve un bel Traktor 2.7 o addirittura 3.0... (vedi uscita dell'X1 MKII e suppongo S4 MKII visto i cali dei prezzi)

E di nuovo i pionieri dovranno correre......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dimentiacavo un piiiiiiiiiiiiiccolo particolare...

Il guest arriva e mi chiede di spostare un po la consolle per fare stare la sua roba (traktor su Mac + Audio 8 + X1 + F1.. a proposito)

Uno dei capi mi da una mano a spostare e mettiamo una bella mano su tutti i cavi...

Indovinate cosa si è staccata???????????????

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

......

 

 

 

 

 

 

LA LAN..... e ovviamente quella del lettore in slave... :lolnerd

Le mie bestemmie hanno superto i db..........

Share this post


Link to post
Share on other sites

non li conosco ma credo facciano techno tech house ecc non ho sentito niente quindi correggimi se sbaglio ma su quel genere usano praticamente tutti traktor ma con quello che faccio ad esempio io progressive/electro house posso dire nomi come hardwell e tutti quelli che sappiamo...non usano traktor ma cdj 2000 + djm 900....poi oh per carità ognuno si trova meglio in diversi modi non tutti devono usare le stesse cose....ma a me il sync non piace e a seconda della serata si arriva con gia un po di idee su cosa mettere ma non credo che su un 2000 ci siano problemi nel girarsi tra le canzoni forse perchè hai impiegato un pomeriggio hai fatto di fretta ma io ho le mie playlist organizzate come le avevo su traktor e vado in giro alla grande senza perdermi certo....basta organizzarsi bene

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh direi che però è oggettivamente più comodo e veloce cercare e gestire la collezione su traktor, su uno schermo bello grande, con tastiera e tutto per cercare etc; che poi tu ti accontenti della gestione/ricerca sui 2000 perché a te va bene così ok, ma come dico mi sembra evidente che quella di traktor è superiore :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che poi se vogliamo dirla tutta per era superiore la gestione fisica di cd o vinili :D l'unico problema era il peso e l'ingombro... io devo ancora abituarmi a usare il computer per cercare i pezz velocemente... con solo lo schermetto di un cdj mi sentirei veramente limitata....

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh insomma, diciamo che c'è il vantaggio della "memoria visuale" nell'avere CD e dischi fisici, però le cose belle organizzate in playlist e soprattutto se hai in mente un pezzo preciso la funzione CERCA ti risparmiano ore di tempo! per quanto uno conosca alla perfezione la propria collezione di CD e vinili, cercare un determinato pezzo è infinitamente più veloce con traktor che con questi ultimi, a patto di sapere il nome preciso, o l'autore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×