Vai al contenuto
Macho.79

Registrare i miei set

Messaggi raccomandati

Buona sera

Mi son informato dal mio negoziante anche per delle interfaccia audio da colllegare via usb mio pc portabile per registrare , mi hanno sparato 90 euro di prezzo, troppo. C'e qualche interfaccia audio di discreta qualita sotto i 50? Poi dovrei smanettare con audacity per settare bene il segnale di ingresso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

behrinher UCA da 30€.

registrare un dj set è una ca****a da fare, ma ricorda che in generale il "PC" sembra sempre più facile di quello che è realmente.

a prescindere è una soluzione più macchinosa e molo meno portatile, se vuoi registrare solo a casa ok, portare dietro pc e interfaccia solo per registrare non è eccessivamente comodo. insomma, tieni presente anche la portabilità.

Modificato da The Clown

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
behrinher UCA da 30€.

registrare un dj set è una ca****a da fare, ma ricorda che in generale il "PC" sembra sempre più facile di quello che è realmente.

a prescindere è una soluzione più macchinosa e molo meno portatile, se vuoi registrare solo a casa ok, portare dietro pc e interfaccia solo per registrare non è eccessivamente comodo. insomma, tieni presente anche la portabilità.

 

Vorrei registrare solo a casa, eventualmene magari condividvere qualche set pure in rete ma è esclusivamente un hobby. In effetti io anni fa registrai su audacity un piccolo set, pero il precedente portatile non aveva un ingresso LINE, quindi il suono era quasi accettabile, tuttavia dopo varie prove lasciai stare perche la registrazione non mi convinceva, in effetti sembra tutto semplice all'inizio....poi vai ad ascoltare il risultato e ti rendi conto che devi modificare, editare o rifare tutto, o, ancora peggio, smanettare per settare bene i parametri ecc ecc. Questa behringer che mi hai segnalato è economica in effetti, budget perfetto la dovrei collegare via usb al portatile e registrare sperando di non impazzire con il software registrazione

Rimango dell'idea che dovrebbero produrre degli apparecchietti esclusivamente per djs per i sets senza la necessita di pc, ancora non ne vedo a parte reloop, per adesso mi sto arrangiando con la piastra a cassette che registrava e registra sufficientemente bene pero poi dovrei convertire il tutto in mp3 e li perderei ancora piu qualita sonora presumo.

Modificato da S.p.a.c.e.y

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se è quello che ti serve la behringer allora va benissimo, registri su audacity e via.

chiaramente registrando su cassetta e poi digitalizzando la qualità sarà sicuramente inferiore, oltre che più lungo il processo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
se è quello che ti serve la behringer allora va benissimo, registri su audacity e via.

chiaramente registrando su cassetta e poi digitalizzando la qualità sarà sicuramente inferiore, oltre che più lungo il processo.

 

Si, registro fin quando ho disponibilita di cassette, ormai poca per la verità. Sto cambiando anche il cavo RCA di collegamento tra mixer e piastra con uno di qualita superiore sperando che anche il suono finale ne risenta positivamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sto cambiando anche il cavo RCA di collegamento tra mixer e piastra con uno di qualita superiore sperando che anche il suono finale ne risenta positivamente

 

:rofl: :rofl:

 

se registri su cassette l'ultima cosa di cui dovresti preoccuparti è il cavo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
:rofl: :rofl:

 

se registri su cassette l'ultima cosa di cui dovresti preoccuparti è il cavo.

 

si, lo sto cambiando anche perche ogni tanto la registrazione è andata in modo sulla piastra pensando che fosse colpa del mixer, invece mi son resto conto che lo spinotto si è allentato e il segnale non passa bene. Mi ritornera utile quando prendero la scheda audio. So che è un azzardo registrare su cassetta di questi tempi devo pero ammettere che è abbastanza immediato come metodo, peccato che i tape si rovinano con gli anni e se non fosse per quello per me sarebbe sempre una buona alternativa a patto che la piastra faccia il suo dovere e anche li le testine andrebbero sicuramente pulite e fatte altre regolazioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rieccomi

Ho comprato l'interfaccia audio behringer UCA 202, colore grigio, sto provando a registrare da mixer usando come software audacity dopo aver digitalizzato qualche nastro.

Ho fatto i settaggi di base audio sul pannello di controllo del computer relativi alla registrazione e alla riproduzione, poi su audacity idem, mettendo la scheda audio usb cone modalita di registrazione e anche riproduzione, fin qui tutto ok. Facendo suonare solo una traccia dal giradischi, ho sempre tenuto il livello del canale sotto lo 0 piu o meno, cosi come ho tenuto lo stesso livello sul audacity, alla fine il risultato sembra buono anche se francamente il suono sembra finto! ma si sente abbastanza bene.

Poi ho provato a fare un set mixato di mezzora esatta, cercando sempre si stare sullo 0db sul mixer anche se poi è difficile in fase di mixaggio rimanere sullo stesso valore, sul led meter di audacity per il segnale di ingresso son andato piu o  meno vicino allo 0, il segnale quindi era sempre abbastanza buono e riproducento il set dal programma ( non da un player) il segnale di uscita è praticamente identico a quello di ingresso, non lontano dallo 0db.

Salvato il file in wav ho riascoltato il tutto con vlc player e alzanto molto il volume, mi sembra che in fase di mixaggio il suono si distorce di poco, non ho pero capito se è imputable al volume alto di uscita quando ascolto oppure se forse in registrazione il segnale va abbassato dal gain mixer o da audacity sul pannello.

Devo modificare qualche parametro su audacity?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

innanzitutto ti consiglio di registrare stando ben sotto gli 0dBFS anche a -12 (picco) va benissimo. poi a registrazione finita normalizzi tutto a 0.

se la distorsione è digitale basta farla analizzare ad audacity: selezioni tutto ----> analizza ----> trova clipping

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, The Clown dice:

innanzitutto ti consiglio di registrare stando ben sotto gli 0dBFS anche a -12 (picco) va benissimo. poi a registrazione finita normalizzi tutto a 0.

se la distorsione è digitale basta farla analizzare ad audacity: selezioni tutto ----> analizza ----> trova clipping

i -12 di picco li ho superati sicuramente ma non sono arrivato a 0 db precisi mentre riproducevo dal programma, sul  mixer  a 0db sono arrivato spesso ma raramente oltree erano vinili vecchiotti dove forse il suono di poco si è perso. Come faccio a normalizzare il tutto?

Faccio analizzare la traccia per trovare il clipping

Ho digitalizzato i nastri che in effetti si sentono a basso volume, sicuramente sotto i -12 in fase di riproduzione del programma, anzi, li andrebbe alzato il volume ma c'e poco da fare e in effetti la cassetta suona meglio in analogico che convertita in digitale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il bello del digitale è quello: che non hai più bisogno di stare il più possibile vicino allo zero per avere un rapporto S\N decente.
i vari -12, -6 dBFS di cui si sente parlare spesso sono sempre relativi, non sono regole fisse, sono dei margini, l'unica cosa che conta realmente è evitare il clipping, quindi finchè non sfori lo 0 va tutto bene.

 

per normalizzare: selezioni tutto l'audio (ctrl+ A) --> effetti ---> e qui puoi usare sia "amplifica" che "normalizza". il "normalizza" ha anche un filtro DC di default che può andare bene.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 28/4/2017 at 11:08, The Clown dice:

il bello del digitale è quello: che non hai più bisogno di stare il più possibile vicino allo zero per avere un rapporto S\N decente.
i vari -12, -6 dBFS di cui si sente parlare spesso sono sempre relativi, non sono regole fisse, sono dei margini, l'unica cosa che conta realmente è evitare il clipping, quindi finchè non sfori lo 0 va tutto bene.

 

per normalizzare: selezioni tutto l'audio (ctrl+ A) --> effetti ---> e qui puoi usare sia "amplifica" che "normalizza". il "normalizza" ha anche un filtro DC di default che può andare bene.

Infatti, è un gran vantaggio. Quindi in fase di registrazione digitale rimarrò sempre sotto lo 0. Essendo abituato a vedere sui led  meter del mixer il picco di 0 DB e usando il gain per correggere i volumi sulle traccie, potrei fare in modo che al picco di quasi 0db del mxer corrisponda un picco massimo di -12 sul software del segnale di ingresso che adesso è praticamente al massimo, rimango con questi valori  e vedo cosa esce fuori.

Poi seleziono e normalizzo utilizzato i filtri previsti dal programma

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

massì, i numeri prendili per quello che sono, in questo caso solo dei numeri.
picco a -12, -6, -18, -1, -3.14159265, quello che vuoi, normalizzando poi è pressoché sempre la stessa cosa. non venire matto, basta non eccedere lo 0. fine.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buona sera

Sapete come posso elimirare attraverso audacity i rumori di sottofondo della puntina sui miei set registrati?Su alcuni dischi vecchiotti la puntina tende a far un po troppo rumore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Premesso che la prima cosa da fare è pulire il disco (se cerchi nel forum troverai alcune discussioni in merito), per eliminare il rumore di fondo con Audacity devi selezionare una porzione del file contente solo il rumore (ad esempio i secondi iniziali prima che cominci il brano) e quindi vai su effetti>riduzione rumore>elabora profilo rumore... dopo aver selezionato tutto il file o la parte che ti interessa ripulire, ritorna su  effetti>riduzione rumore e ascolta un anteprima del risultato ottenuto con i parametri di default e se non sei soddisfatto prova a modificarli, magari sfruttando la possibilità di ascoltare il solo rumore residuo, per isolare al meglio il rumore dal suono che vuoi mantenere... . Per applicare l'effetto fai clic su OK. Puoi inoltre usare anche la rimozione dei clic, sempre nella sezione effetti. Questo in breve, ma consulta la guida in linea del software per opportuni approfondimenti.

Giaco.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 19/2/2018 Alle 21:55, Giaco ha scritto:

Premesso che la prima cosa da fare è pulire il disco (se cerchi nel forum troverai alcune discussioni in merito), per eliminare il rumore di fondo con Audacity devi selezionare una porzione del file contente solo il rumore (ad esempio i secondi iniziali prima che cominci il brano) e quindi vai su effetti>riduzione rumore>elabora profilo rumore... dopo aver selezionato tutto il file o la parte che ti interessa ripulire, ritorna su  effetti>riduzione rumore e ascolta un anteprima del risultato ottenuto con i parametri di default e se non sei soddisfatto prova a modificarli, magari sfruttando la possibilità di ascoltare il solo rumore residuo, per isolare al meglio il rumore dal suono che vuoi mantenere... . Per applicare l'effetto fai clic su OK. Puoi inoltre usare anche la rimozione dei clic, sempre nella sezione effetti. Questo in breve, ma consulta la guida in linea del software per opportuni approfondimenti.

Giaco.

 

Disco gia pulito come al solito ma poco cambiava perche sento dei crepitii costante a ogni giro.

Ieri ho fatto delle prove seguendo queste istruzioni e la guida on line, in effetti son riuscito a elimimire dei "clip" prima che cominci il pezzo con l'effetto riduzione rumure ora pero vorrei togliere tutti crepitii che sento nele aperture sonore melodiche con sonorita profonde quando manca la cassa portante, presumo che bisogna settare per bene l'effetto per evitare di cancellare anche parti della canzone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, S.p.a.c.e.y ha scritto:

....vorrei togliere tutti crepitii che sento....presumo che bisogna settare per bene l'effetto per evitare di cancellare anche parti della canzone

Come ho accennato in precedenza, l'effetto di riduzione del rumore ti permette di ascoltare l'anteprima del solo rumore (selezionando "residuo") e quindi di ascoltare ciò che verrà eliminato, con ovvi vantaggi in termini di settaggio dei parametri. Naturalmente, prima di applicare l'effetto, riseleziona "rumore".

E' chiaro altresì che Audacity ha dei limiti e che come in tutti i settori esistono software dedicati a vari livelli in grado di ottenere risultati professionali (dove ovviamente al crescere del livello cresce anche la competenza richiesta per usarli). In questo caso non so darti indicazioni, ma potresti fare una ricerca e scaricare la versione trial del programma che ti convince di più, provare la differenza e sperare nel miracolo...

Giaco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 22/2/2018 Alle 04:17, Giaco ha scritto:

Come ho accennato in precedenza, l'effetto di riduzione del rumore ti permette di ascoltare l'anteprima del solo rumore (selezionando "residuo") e quindi di ascoltare ciò che verrà eliminato, con ovvi vantaggi in termini di settaggio dei parametri. Naturalmente, prima di applicare l'effetto, riseleziona "rumore".

E' chiaro altresì che Audacity ha dei limiti e che come in tutti i settori esistono software dedicati a vari livelli in grado di ottenere risultati professionali (dove ovviamente al crescere del livello cresce anche la competenza richiesta per usarli). In questo caso non so darti indicazioni, ma potresti fare una ricerca e scaricare la versione trial del programma che ti convince di più, provare la differenza e sperare nel miracolo...

Giaco

Ho fatto diverse prove con audacity ma devo prendere un po la mano perche ancora i risultati non mi convincono. Sto cercando di capire come funziona la rimozione dei click che poi sono quelli che piu mi interessando ma ho qualche difficolta per adesso da che non riesco a eliminarli completamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buona sera

Mi potere dire quando non è necessario "normalizzare" un file audio ( set mixato) registrato su audacity? Ho registrato un set mixato dove ogni traccia ( da vinili ) suonava durante la registrazione su audacity a circa -15 / -12 di picco poi ho appunto normalizzato il tutto e salvato. Ho fatto suonare la traccia su audacity e in certi casi il livello di uscita arriva a 0db senza mai trovare clipping dall'inizio alla fine. Cosi come ho sempre fatto è corretto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Personalmente credo che la normalizzazione sia una comodità da sfruttare, nel senso che durante la registrazione puoi mantenere un certo margine di sicurezza (ad esempio -9dB di picco) evitando distorsioni, per poi recuperare con tale effetto, pertanto secondo me quello che hai descritto è sostanzialmente corretto. C'è da dire che la normalizzazione porta il livello massimo del segnale fino al valore impostato alla voce "normalizza massima ampiezza a....", quindi tutta la forma d'onda selezionata aumenta proporzionalmente della stessa quantità e le differenze fra i vari livelli dei brani del set mixato, rimangono invariate. Se sbagli il volume nel mixaggio da un pezzo a un altro, tale differenza rimarrà anche dopo la normalizzazione, a meno che tu applichi l'effetto solo a quel pezzo con valori opportuni. A tal proposito, se non l'hai già fatto, ti consiglio di informarti bene sul concetto di compressione dei segnali audio e in generale sui processori di dinamica.

Giaco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, Giaco ha scritto:

 C'è da dire che la normalizzazione porta il livello massimo del segnale fino al valore impostato alla voce "normalizza massima ampiezza a....", quindi tutta la forma d'onda selezionata aumenta proporzionalmente della stessa quantità e le differenze fra i vari livelli dei brani del set mixato, rimangono invariate. Se sbagli il volume nel mixaggio da un pezzo a un altro, tale differenza rimarrà anche dopo la normalizzazione, a meno che tu applichi l'effetto solo a quel pezzo con valori opportuni. A tal proposito, se non l'hai già fatto, ti consiglio di informarti bene sul concetto di compressione dei segnali audio e in generale sui processori di dinamica.

Giaco.

Ecco dove volevo arrivare esattamente.

Se c'e un errore di volumi durante il mixaggio, per esempio un pezzo troppo alto rispetto a un altro, con la normalizazzione quindi non c'e un vero e proprio livellamento del volume rispetto all'altro pezzo entrante. Alto era e alto rimane quindi, con rischio quindi di distorcere lo stesso, cambia solo il picco complessivo dell'onda che viene portata a 0DB.

Per questo sto mantenendo un picco di -12, anzi in verita i primi set registrati tempo fa non arrivavano nemmeno a -15 db durante la registrazione tanto che, dopo aver salvato e normalizzato tutta la traccia, il volume sembrava basso

Avevo intenzione di informarmi sulla compressione dei segnali

 

 

Modificato da S.p.a.c.e.y

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sono informato sulla compressione dei segnali audio solo che ci sono dei parametri su audacity che non so come settare correttamente

La soglia  -12 db 

Rumore di fondo -40 db

Rapporto  2:1

Tempo di attacco : 0,20 sec.

Tempo di rilascio: 1,0 sec.

il programma da la possibilita di regolare il guadagna a o db subito dopo la compressione o di comprimere in base ai picchi o di non spuntare nessuna casella

 

Ho cosi provato ad applicare questo effetto su un set mixato lasciando inalterati i parametri senza regolare il guadagno o comprimere in base ai picchi , poi ho  normalizzato come al solito ma, mi sembra piu contenuto il suono o forse è piu bilanciato.

La soglia fa si che oltre un certo segnale di ingresso, il compressore lo riduca automaticamente, nel mio caso ho -12, lo stesso valore che uso come riferimento sulla barra di input mentre registro, ora pero non so se il tutto è corretto o devo cambiare valore , magari alzarlo a -14 o piu.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il ‎04‎/‎04‎/‎2018 Alle 13:15, S.p.a.c.e.y ha scritto:

Ho cosi provato ad applicare questo effetto su un set mixato lasciando inalterati i parametri senza regolare il guadagno o comprimere in base ai picchi , poi ho  normalizzato come al solito ma, mi sembra piu contenuto il suono o forse è piu bilanciato.

La soglia fa si che oltre un certo segnale di ingresso, il compressore lo riduca automaticamente....

Oltre alla guida base di Audacity, esistono innumerevoli trattati e tutorial su come gestire la compressione e l'argomento è talmente vasto che sarebbe veramente riduttivo cercare di risponderti in maniera esaustiva. Rinnovo perciò l'invito ad approfondire bene il funzionamento dei processori di dinamica come compressori, limiter, leveler (forse quest'ultimo il più adatto al nostro caso). 

 

Giaco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

×