Jump to content
albiz94

Nuovo giradischi Pioneer

Recommended Posts

beh snap, che deridere chi sceglie di usare piatti o cd sia sbagliato siamo d'accordissimo, come dici tu ognuno deve scegliere quello che preferisce, ciò che gli da più emozioni e soddisfazione. Detto questo è una verità inconfutabile che il digitale dia possibilità che CD e soprattutto il vinile non possono avvicinare neanche lontanamente. Come detto poi dipende da ognuno cosa si vuole fare e come lo si vuole fare, a seconda di cosa uno preferisca e cosa uno senta. Cioè, sinceramente metto sullo stesso piano la gente che hai nominato tu e gente come Coccoluto che percharità, grandissimo, ha fatto storia, ma nel 2013 a dire che "chi non usa vinile non è un vero dj" e a menarsela perché lui usa solo vinile... se tu tizio caio preferisci il vinile perché ti da più emozioni benissimo, usalo, ma insultare tutti quelli che non lo usano, e soprattutto menarsela e sentirsi superiori perché lo si usa, lo trovo un po' ridicolo (a sto punto i veri dj sono solo quelli che usano i piatti a cinghia senza pitch, come agli albori, quelli si che erano veri dj, con i technics sono capaci tutti)

 

vero...pevato che trovare un dj che fa qualcosa di sensato a 4 deks è una lotteria.

 

"vi quoto una cifra" (cit) asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Unico vantaggio del digitale..... il costo e la "trasportabilità".

Si spendeva mlto di più quando si compravano vinili...... e la/le valigia/e dei dischi pesavano....

Il resto.......... solo punti negativi.

 

calmacalma! stai parlando solo di mp3 vero?

Share this post


Link to post
Share on other sites
calmacalma! stai parlando solo di mp3 vero?

 

L'mp3 è la "forma" maggiormente diffussa del formato digitale, ma in generale vale per tutto.....

Ma oggi, metti in una chiavetta o su un HDD l'equivalente di 100 valigie da 80 dischi.....:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

però si devono fare backup di continuo poichè si vive nell'incub di perdere migliaia di file che sono costati soldi, nelle chiavette è disordinato creare play list o si fanno chiavette tematiche, vero, ma ho come la sensazione di non avere sotto controllo cosa sto suonando, egegi, sono il primo ad inchinarmi alla tecnologia ma l'analogico oltre ad avere il suo fascino che tutti riconosciamo è più pratico sotto altri aspetti....le valigie con i dischi pesano? E' l'utimo dei problemi.

 

Buona serata

Share this post


Link to post
Share on other sites
però si devono fare backup di continuo poichè si vive nell'incub di perdere migliaia di file che sono costati soldi, nelle chiavette è disordinato creare play list o si fanno chiavette tematiche, vero, ma ho come la sensazione di non avere sotto controllo cosa sto suonando, egegi, sono il primo ad inchinarmi alla tecnologia ma l'analogico oltre ad avere il suo fascino che tutti riconosciamo è più pratico sotto altri aspetti....le valigie con i dischi pesano? E' l'utimo dei problemi.

 

Buona serata

 

 

Infatti, io non ho parlato del problema "peso" valigie, ma è indiscutibile che una chiavetta è più "comoda" da trasportare rispetto a

3/4 valigie di dischi......

Share this post


Link to post
Share on other sites

mio zio exdeeyay anni 80-90, mi dice che a cambiare sono state le teste proprietarie delle disco. na volta tu ti portavi la tua box di dischi e cuffia, la consolle era belle pronta coi suoi piatti.

adesso le mercerie di alcoll se ne battono la cippa, la consolle la devi portare tu e quindi vai di digitale, pcnotebok , cavi, cavetti consolle digitale,scheda audio...il pacco diventa più grosso di una valigetta di vinilli.

i file mp3 in relazione costano una cifra, non sono rivendibili e suonano da schifo. si stava meglio quando sistava peggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

concordo con Stefano

le chiavette se non ben organizzate e la propria libreria di file non opportunamente salvaguardata rischia di creare problemi.

poi il peso di una bag di dischi credo che siamo in grado di portarla (la console analogica oggettivamente diventa un problema)

poi c'è anche da dire che in molti locali (sino ai primi anni 90) le cosidette hit erano comprate addirittura dai locali.

tornando al giradischi di casa Pioneer, a mio parere entrerà in produzione.

il motivo è che essendo la marca leader del settore, nonché fornitrice della quasi totalità dei locali non avrà difficoltà a piazzare questo prodotto in essi.

e da li a cascata nelle case dei deejay novelli

ciao Fabio

Share this post


Link to post
Share on other sites
mio zio exdeeyay anni 80-90, mi dice che a cambiare sono state le teste proprietarie delle disco. na volta tu ti portavi la tua box di dischi e cuffia, la consolle era belle pronta coi suoi piatti.

adesso le mercerie di alcoll se ne battono la cippa, la consolle la devi portare tu e quindi vai di digitale, pcnotebok , cavi, cavetti consolle digitale,scheda audio...il pacco diventa più grosso di una valigetta di vinilli.

i file mp3 in relazione costano una cifra, non sono rivendibili e suonano da schifo. si stava meglio quando sistava peggio.

 

Dipende dal servizio, per un apericena ci sta un controller e via così, ovviamente cercando di personalizzare la performance senza usare il sync - scusate ma sono fissato con 'sto sync - come per una festa privata , ect... se si lavora in un locale ove non ci sono piatti e si vuole suonare con il vinile per un pubblico più esigente esistono case ingombranti tutto quel che vuoi ma che ospitano due 1210 e un mixer comodamente, uno due trolley e il gioco è fatto :sbav

 

p.s.

è vero, dei Pioneer si parla poco, ma non ci sono valide recensioni, non sono manco in commercio, diciamo che questa discussione porta a chiacchierare di un po' di tutto ma sempre inerente al vinile con i suoi concorrenti, d'altronde in questo momento il forum è talmente spento - non morto - che a livello mentale ci si proietta su una discussione per non apparire troppo dispersivi in altre sezioni :)

Edited by Stefano64

Share this post


Link to post
Share on other sites
... se si lavora in un locale ove non ci sono piatti e si vuole suonare con il vinile per un pubblico più esigente

 

il pubblico è esigente per la figa se giri viniili o no sene strafragano tutti. le consolle con i piatti sono rare se non del tuuto estinte e portarsi dieytro trolley e bare per quando va bene 100 euri non mi sembra il caso.

i piatti te li trovi solo se sei un big. per non fraintendere io sono per il vinile anche se sono un pischello, ma la realtà e che nei locali "normali e quasi impossible suonare coi vinili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisogna vedere cosa intendi dire per 'locale normale', bar, circolo, discoteca o disco pub, non saprei, a Torino c'è un locale - un buco - per fare un esempio, ove si suona vinile ed è sempre pieno...la gnocca non manca. Comunque sostanzialmente hai ragione, la cultura del dj è cambiata rispetto anche già solo ad una decina di anni fa.

Edited by Stefano64

Share this post


Link to post
Share on other sites
anche se OT: vorrei mi dicessi il perchè.

 

Ho sottointeso che tu ti riferissi al tipo di formato audio digitale MP3, di seguito la mia risposta, che è da intedere per tutti i formati digitali......

Ti riferivi ad altro ?

Edited by giuseppe.distefano2

Share this post


Link to post
Share on other sites

@stefano64... " a Torino c'è un locale - un buco "

Qual è ????? ahahhahahahahahah

P...u Bar ?????

 

A parte gli scherzi,io ascolto la musica che un Dj propone, di seguito come la propone ed infine i mezzi che usa........

Cmq a me i giradischi pioneer mi piacciono.......

Edited by giuseppe.distefano2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho sottointeso che tu ti riferissi al tipo di formato audio digitale MP3, di seguito la mia risposta, che è da intedere per tutti i formati digitali......

Ti riferivi ad altro ?

 

intendevo che non è assolutamente vero che il digitale in assoluto è inferiore al vinile. parliamo ad esempio di formati non compressi....

Share this post


Link to post
Share on other sites
intendevo che non è assolutamente vero che il digitale in assoluto è inferiore al vinile. parliamo ad esempio di formati non compressi....

 

Ma il mio discorso non era specifico sulla "resa" audio di un file digitale, piuttosto che una fonte analogica.

Certo che se un file non compresso e campionato >= 44.1 kHz (con minimo 16 bit di profondità CD Audio per esempio...) ha un'ottima resa sonora (sul 98 % di impianti audio...) a parer mio superiore a quella di un vinile.....

Adesso qualche audiofilo mi amazza.....:P

Edited by giuseppe.distefano2

Share this post


Link to post
Share on other sites

pardon, avevo inteso che considerassi il vinile superiore a tutto il digitale.

diciamo che è diverso (compromesso).

ho voluto approfondire solo perchè ogni tanto in giro si trova qualche "sordo" che non vuole sentire ragioni davanti al vinile e non accetta quelle che sono le limitazioni (anche meccaniche) della "plastica".

disclaimer, non sto dicendo che il vinile sia schifezza, anzi.

OT chiuso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
@stefano64... " a Torino c'è un locale - un buco "

Qual è ????? ahahhahahahahahah

P...u Bar ?????

 

A parte gli scherzi,io ascolto la musica che un Dj propone, di seguito come la propone ed infine i mezzi che usa........

Cmq a me i giradischi pioneer mi piacciono.......

 

 

è ai muri lato dx dalla G.Madre :D

Edited by Stefano64

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×