Jump to content
el Chapulin

Quale sarà il futuro di Pioneer? quali saranno le ripercussioni nel mondo dei DJ?

Recommended Posts

Pioneer ha dichiarato che cederà la sua unità produttiva A/V (Amplificatori Home Teather, Blueray Disk, Altoparlanti, impianti Hifi ecc) ad ONKIO il prossimo anno per dedicarsi completamente al mercato in-Car.

Ricordiamoci che Pioneer non è nuovo a questi capovolgimenti di fronte, qualche anno fà infatti ha ceduto l'unità produttiva di pannelli al plasma (i famosi Kuro all'epoca riferimento assoluto del mercato) a Panasonic abbandonando di fatto il mercato.

Questa notizia ufficiale lascia trapelare una seconda notizia che riguarda i prodotti DJ... infatti sembra che pioneer cerchi un acquirente e voglia disfarsi della sua unità produttiva il prossimo anno...

Chi vivrà vedrà...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,io esprimo il mio parere:

non c'e' da stupirsi che pioneer voglia in qualche modo "disfarsi"

e cedere le unita ' produttive e o comunque in un qualche modo

"abbandonare" per dedicarsi ad altro....(tale voce circola nei meandri di pioneer da diverso tempo..... );

la crisi economica che sta' colpendo il globo fatta eccezione per la germania e l'inghilterra in europa

e forse la russia ,l'india,la cina e qualche altra nel resto del mondo( in forte e costante rialzo economico e produttivo ) ed il conseguente meno circolare di moneta dovuto alla carenzae reperimento di posti di lavoro...sta facendo si che le vendite di mese in mese ed di anno in anno diminuiscano drasticamente(anche e non meno importante cio' dovuto ai prezzi di pioneer sul fronte dj/equipment ...da ritenersi un vero furto in taluni casi);

la ruota gira ,e se qualcosa non va'per il meglio anche per tutte le motivazioni fin qui espresse.... ed un problema tira l'altro insomma per farla breve...si finisce per farsi "male"....

pioneer e' nata ed ha avuto successo prima ancora di gettarsi nella mischia di prodotti dj e tv e home cinema,

con l'impianti hi fi dedicati alle auto e sistemi audio a vie separate (autoradio ...parlando dei primissimi modelli che lasciano di stucco..per la qualita' audio e costruttive

espressa da pioneer...chi ha avuto modo di averli tra le mani ed ascoltarne il suono prodotto potra' solo che confermare cio' );

al giorno di oggi non ci si puo' stupire che grandi ditte ed affermate internazionalmente come nel caso di pioneer,technics,panasonic,la stessa sony,e tante altre ancora

decidono di fare altro....limitando

magari le perdite economiche ...ritornando al passato e dedicandosi principalmente alla produzione di un solo settore(in questo caso hi-fi car);

a mio avviso comunque stanene certi pioneer non scomparira '...ma semplicemente cedera' oppure si aggreghera' a qualche altra importante

ditta..... ma i prodotti ne faranno ancora tanti altri(sperando in costi piu' umani questo il mio auspicio);

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' arrivata la notizia...

 

Pioneer vende le apparecchiature per dee-jay a Kkr per 430 milioni

 

FTA Online News

Incasso leggermente sotto le attese, ma Pioneer ha confermato le indiscrezioni di settimana scorsa (che avevano spinto in rally il titolo del gruppo giapponese dell'elettronica) per la vendita della profittevole divisione di apparecchiature per dee-jay. Sarà Kkr ad acquistarla per 59 miliardi di yen (430 milioni di euro), leggermente meno dei 60 miliardi ipotizzati da Reuters settimana scorsa. Pioneer ha dichiarato che la dismissione comporterà guadagni straordinari per 55 miliardi (400 milioni di euro), abbastanza per rivedere al rialzo le stime di utile d'esercizio. Venerdì Pioneer aveva annunciato la cessione del business nell'home audio-video (lettori dvd, cornici digitali etc) a Onkyo. Il titolo Pioneer ha chiuso in flessione dell'1,24% la seduta a Tokyo (il Nikkei 225 ha segnato un calo dello 0,23%).

 

 

 

PS. E adesso??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il marchio Pioneer DJ viene quindi creato completamente separato dal resto... sarà di proprietà della KKR Co. e pioneer manterrà il 15% delle azioni della nuova azienda che manterrà il marchio Pioneer DJ ma cambierà molto probabilmente le linee OEM di produzione dal prossimo anno.

 

PS. in pratica on operazione di leveraged buyout bella e buona.

 

Speriamo... che la qualità, la ricerca e lo sviluppo non vengano mai meno... ma ho dei serissimi dubbi.

Edited by el Chapulin

Share this post


Link to post
Share on other sites

sarebbe assurdo che peggiorassero la qualità ma mantenessero gli stessi prezzi di ora puntando sul nome, spero che non lo facciano ma conoscendo la tendenza di chi punta a monetizzare senza scrupoli temo in una mossa in quella direzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×