Vai al contenuto
miky.med

L'eterno dilemma "Vynil Vs CD": urge qualche dettaglio.

Messaggi raccomandati

a me sta storia del vinile, dell'analogico superiore e della conseguente saccenza che c'è dietro fa sempre più incazzare. ben venga ogni articolo che mette a nudo la realtà, perchè si, che il vinile sia superiore è solo un mito per sordi.

 

per concludere: si sente spesso dire "il vinile sta tornando". perfetto, ma allora visto che il mondo si sta popolando di esperti audiofili come mai anche le cassette sono state riesumate dagli anni '80? stessa brama di qualità? o puro collezionismo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quoto

Questi articoli che mettono anche a nudo dettagli sconosciuti ai più fanno anche capire che ascoltare e far ascoltare musica non è una questione superficiale: qua molti pensano che con 10 mp3 e un PC sei un professionista dell'intrattenimento o un audiofilo. La musica è prima di tutto cultura, poi forse anche scienza a mio avviso!

 

Michele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...però le cover dei dischi sono fighe dài, ma è un discorso per vecchietti come me, per il resto me ne fotto della fonte del suono, purchè ci sia musica, il resto so' chiacchiere da bar :D

Modificato da Stefano64

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Più che altro per l'insieme, ma ripeto, sono dettagli di poco conto che non mettono i vinili come fonte sonora insostituibile, l'articolo è chiaro anche sugli MP3,ovvio, inferiori come qualità ma.......nessuno se ne accorge, vogliamo fare altri paragoni? Motociclisti...gli stessi ciclisti, gioco in casa, che spendono fior di quattrini per componenti in carbonio che alleggeriscono la bici di qualche grammo e poi li vedi in trattoria scofanarsi mezzo chilo di tagliatelle, tutto ha senso se si è dei veri puristi, ma per i comuni mortali sono solo cazzate.

 

Reputo il vinile indispensabile per qualsiasi dj che si avvicina a questo mondo per imparare la tecnica, poi, potrà anche perdersi con un controller.

Modificato da Stefano64

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Più che altro per l'insieme, ma ripeto, sono dettagli di poco conto che non mettono i vinili come fonte sonora insostituibile, l'articolo è chiaro anche sugli MP3,ovvio, inferiori come qualità ma.......nessuno se ne accorge, vogliamo fare altri paragoni? Motociclisti...gli stessi ciclisti, gioco in casa, che spendono fior di quattrini per componenti in carbonio che alleggeriscono la bici di qualche grammo e poi li vedi in trattoria scofanarsi mezzo chilo di tagliatelle, tutto ha senso se si è dei veri puristi, ma per i comuni mortali sono solo cazzate.

 

Amen!

 

Reputo il vinile indispensabile per qualsiasi dj che si avvicina a questo mondo per imparare la tecnica, poi, potrà anche perdersi con un controller.

 

In parte mi trovi d'accordo (cioè "vinile=palestra"), sul "perdersi con un controller" no: qualsiasi strumento va bene se il fine è LA MUSICA, magari con un controller qualcuno "si ritrova" (te lo dice uno che predilige, in maniera comunque non esclusiva, il giradischi).

Non ti pare?!

 

Michele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi trovi d'accordo, spiego il mio 'perdersi': equivale a divertirsi, creare, lavorare seriamente, posseggo un SX e mi trovo benissimo.

Modificato da Stefano64

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

×