Jump to content

Recommended Posts

Ciao a tutti, sono nuovo su questo forum. Vorrei tanto che qualcuno mi aiutasse: Allora può sembrare una cosa stupida per qualcuno ma per me è molto importante, praticamente sono stato chiamato a suonare alla vigilia di Ferragosto ad una villa e sono 70 persone. Essendo la prima volta che suono per così tanta gente e poi proprio alla vigilia Ferragosto, sono preparato peramusica, l'unica mia paura è il microfono.  Ma no il microfono in se per se perché non ho timidezza, ma in ciò che devo dire. Forse qualcuno non riuscirà a comprendere ciò che richiedo ma semplicemente vorrei qualche frase da dire, del tipo per aprire la festa, per far accomodare le persone a tavola, e qualche frase da dire per chiudere la festa. Per il resto poi su le mani, voglio vedere le mani a ritmo ecc ecc quello viene da se. 

In più vorrei sapere gentilmente se potete consigliarmi qualche brano per iniziare la serata e portare tutti in pista e poi passare alla mia scaletta che è composta da : musica 70 80 90, qualcosa del momento, un po' di musica commerciale ballabile, pausa per mangiare e poi inizio con qualcosa di lento ballabile tipo anche regaetton per poi passare all'house e concludere la serata. Voi che ne pensate? Accetto consigli e ringrazio in anticipo chi mi aiuterà su tutto. Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, effettivamente la tua richiesta è abbastanza strana, non tanto per ciò che devi dire, ma specialmente sui brani cosiddetti "riempipista". Il problema del microfono te lo risolvo io... non usarlo, fai parlare i dischi 😉. Se proprio ci tieni, prendi il fenomeno di turno (c'è sempre, in ogni occasione...) e facci parlare lui, ma senza esagerare, digli di fare qualche battuta sugli ospiti e sugli sposi... puoi anche organizzare, con chi lo vorrà, un discorso di auguri da fare prima del set. Stop. In merito ai brani da passare il discorso è un pò più serio perchè dovresti essere tu a stabilirlo, per ovvi motivi, oltre alla conoscenza e ricerca musicale anche il contesto e la reazione della pista... che ti devo dire... metti Born to be alive? con Hot Stuff metti You Should be Dancing, ci sta da dieci?... dai su, è il timore che ti fa fare certe richieste... Quello che posso consigliarti in questo tipo di occasioni è di andare sempre sul sicuro, brani famosi e riconoscibili da tutti, la gente è lì per svagarsi e più della metà ballerà perchè trascinata da qualcuno... ti posso garantire che alla prima nota che non riconoscono al volo vedrai il vuoto... a questo punto interrompi subito, metti un lento strappalacrime e chiedi agli sposi di ballarlo (sì... con il microfono 😁) e poco dopo invita gli ospiti ad unirsi a loro... riavrai la "pista piena" e pronta a ricominciare... sta a te decidere con cosa.

In bocca al lupo, magari facci sapere...

Giaco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×