Jump to content
djcarmine

Image-line Fruity Loops/flstudio

Recommended Posts

è possibile assegnare al midi controller alcune funzioni dei vst?? tipo filtri lunghezze ect..

 

con il fruity di solito basta cliccare col mouse dx e andare su LINK TO CONTROLLER...ma sul vst non spunta proprio niente!

Share this post


Link to post
Share on other sites

incredibile...dopo aver concluso un pezzo, esco dal fruity, lo riapro...apro il file..ERRORE!!!

 

AN ERROR OCCURED WHILE OPENING FLP FILE! IT MAY BE CORRUPTED, OR SOME PLUGIN CAUSED AN ERROR WHILE OPENING..

 

ma vi sembra possibile? tra l'altro non ho usato nè plugin nè vst...wao..ho perso una traccia... wd_sad.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti..avrei un problemino con fuity loops studio 7...praticamente sulla colonna sinistra mettendo "scores" e aprendo "fpc drumloops" nn mi fa sentire i loop quando creo il canale dove metto il loop..esce la traccia del piano roll ma non si sente...come mai??

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok, visto che questo è il topic generale di fruity loops vorrei porre la mi adomanda che sicuramente vi sembrerà stupida ma devo proprio farla...

allora se compro questo software ci saranno già dei "suoni" (o vst?) dentro ma per averne altri come funziona?

spero che riusciate a capiore csa intendo

Share this post


Link to post
Share on other sites

io uso spesso fruity quando ho fretta e sono in ritardo per le consegne opure quando voglio crearmi qualche traccia per le mie serate e sinceramente penso che il tuo problema per i bpm sia che è difettoso.Io ho l'8 xxl e va da d**.I bpm li cambi dalla schermata principale dove vedi la finestrella con scritta la velocità..se ci clicchi sopra aumenterà o diminuirà in basa al movimento del mouse.Altra cosa,ancora più in alto troverai il pitch con il volume,di fianco c'è un altro pitch che ti aumenta o diminuisce la tonalità della traccia e vengono fuori cose fighe..prova!il problema di fruity sono i plugi n scarsi,il sistema di stesura e la qualità audio che è POVERA. purtroppo..Fino ad adesso ho usato cubase,reason fruity ma il migliore come qualità audio è ableton 7.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il sistema di stesura(pattern+clip+automazioni)è il più comodo e veloce in assoluto.

Sire che è scarso è un'eresia visto che è alla base del successo di Fruity Loops.

Nessun altro sequencer ti da la possibilità di gestire le automazioni con questa flessibilità.

La qualità audio di Fruity non è assolutamente povera.

Basta settare l'interpolazione a 512(il massimo)e sentirai che ha ben poco da invidiare alla concorrenza.

Questo discorso potevi farlo qualche anno fa..Ormai i sequencer hanno più o meno tutti lo stesso motore audio.

Sta a chi lo usa farlo suonare bene o male.

Se sei in grado di usarlo suona bene altrimenti no. wink.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (ghost90 @ 12 Feb 2009, 13:29) <{POST_SNAPBACK}></div>

Il sistema di stesura(pattern+clip+automazioni)è il più comodo e veloce in assoluto.

Sire che è scarso è un'eresia visto che è alla base del successo di Fruity Loops.

Nessun altro sequencer ti da la possibilità di gestire le automazioni con questa flessibilità.

La qualità audio di Fruity non è assolutamente povera.

Basta settare l'interpolazione a 512(il massimo)e sentirai che ha ben poco da invidiare alla concorrenza.

Questo discorso potevi farlo qualche anno fa..Ormai i sequencer hanno più o meno tutti lo stesso motore audio.

Sta a chi lo usa farlo suonare bene o male.

Se sei in grado di usarlo suona bene altrimenti no. wink.gif[/b]

ti dico ghost fruity l ho imparato ad usare scankerandoci,che sia veloce è quello che ho anche citato ma che sia comodo mica tanto..la cosa è poi personale,io non amo molto il virtuale,preferisco la strumentazione vera.Per me non ha imprtanza il discorso delle automazioni,ben altro è cio che mi serve.proverò a mettere il volume come dici tu ma va tutto in distorsione e dopo mi si rovina la scheda audio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest perso80

<div class='quotetop'>CITAZIONE (Dj Davis aka Davon hyro @ 12 Feb 2009, 21:11) <{POST_SNAPBACK}></div>

la cosa è poi personale,io non amo molto il virtuale,preferisco la strumentazione vera.Per me non ha imprtanza il discorso delle automazioni,ben altro è cio che mi serve.proverò a mettere il volume come dici tu ma va tutto in distorsione e dopo mi si rovina la scheda audio.[/b]

 

la cosa è personale?, il tuo problema sono i bpm? ohmy.gif

ma che cosa stai scrivendo? wd_cry.gif

ma lo sai che queste cose le leggono altri e si fanno una idea sbagliata per anni?

le automazioni non hanno importanza? msn_na.gif

innanzitutto sai che cosa è un'automazione? ne dubito..

il volume manda in distorsione e ti rovina la scheda audio? msn_na.gifmsn_na.gifmsn_na.gif ma che cosa scrivi? non sai neanche di cosa stai parlando..

 

e poi mi dici pure che non ti dobbiamo prendere per quello che sei..?

ma smettila di raccontar balle e scrivi quello che conosci invece di scrivere [email protected] va..

Share this post


Link to post
Share on other sites

No aspetta..

Chi ha parlato di volume?!?!?

Ho parlato di interpolazione dei samples e non di volume msn_na.gif

 

Poi stiamo parlando di sequencer software..cosa c'entra il fatto che non ami il virtuale?

 

Fruity non è comodo?

Se è veloce ed immediato diventa matematicamente comodo visto che per essere immediato deve essere di facile utilizzo..

 

Mi dici che significa "scankerandoci" ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (ghost90 @ 12 Feb 2009, 22:56) <{POST_SNAPBACK}></div>

No aspetta..

Chi ha parlato di volume?!?!?

Ho parlato di interpolazione dei samples e non di volume msn_na.gif

 

Poi stiamo parlando di sequencer software..cosa c'entra il fatto che non ami il virtuale?

 

Fruity non è comodo?

Se è veloce ed immediato diventa matematicamente comodo visto che per essere immediato deve essere di facile utilizzo..

 

Mi dici che significa "scankerandoci" ?[/b]

ghost scAnkerNDOCI intendevo scuriosando..non ho mai avutoi nessuno che mi abbia insegnato..a parte cubase e reason che ho imparato guardando.Non amo il virtuale i ntendevo per il fatto che fruity per esempio se voglio cambiare la nota o la squenza di un suono non lo posso far esullo stesso pattern ma ne devo fare uno nuovo..poi è rognoso quando devi mettere a tempo le acappelle..ok uso slicex ma è un pò rognoso(parlo per i mie gusti,per altri potrebbero essere comodi).A me ha un pò spiegato nik giovanelli come si usa fruity..non conosco se ci sono trucchi nascosti..ok?é comodo se devi fare cose semplici o minimal,ma se voglio fare un disco melodico cantato molto lavorato,mi spiace ma uso altri programmi perchè non lo vedo adatto.Per quanto riguarda il parere di perso,beh non mi importa..pensa quel che vuoi,l'italia è un paese democratico e non possiamo piacere a tutti..bye!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi vi invito alla calma... wd_pula.gif

 

Mi pare che Davis abbia espresso i suoi pareri e sia Ghost che Perso possano essere di diversa opinione.

Fin qui non c'è nulla di male... si può contraddire un utente senza provocazioni... OK? CI SIAMO CAPITI??

ARGOMENTATE RAGAZZI, ARGOMENTATE!!! e vedrete che chi legge trarrà le conclusioni da solo.

Ecco perchè in questo forum sono vietati post del tipo "x è meglio di y, punto"

 

Tra l'altro io condivido punti di entrambe i fronti: Davis ha esordito dicendo che usa Fruity per le produzioni più "veloci", quindi in un certo senso afferma egli stesso che è intuitivo...... poi lasciamo perdere il fatto che non reputi comode le funzioni "avanzate".

D'altro canto è indubbio che con la versione 8 il programma abbia fatto notevoli passi avanti: ne rimango anche io piacevolmente stupito leggendo da qualche mese le recensioni su riviste come "Digital Music" .

Usavo fruity quando era nelle versioni 4 e 5, poi sono passato a Live.

Quindi non giudico oltre.

 

Tornando In TOPIC, vorrei solamente affermare che la tecnologia avanza tanto velocemente che anche programmi "free donation" come Reaper danno risultati impensabili.

Inoltre le variabili per avere un buon suono sono davvero TROPPE.

Io posso avere 20000 strumenti synth, un mac pro, schede d'acquisizione con i connotati, ecc.. ma se non so fare il mastering poco conta... viceversa, esistono dischi fatti con 4 cose in croce che funzionanno benissimo grazie a chi ci ha messo le mani dopo il compositore...

Ci sarà sempre qualcuno che farà suonare il disco meglio di me...altresì posso fare un passo nell'altra direzione: nel filone che seguo io esistono canzoni che suonano volutamente "male", alla ricerca di sonorità anni 80, con suoni scontati e crudi..

Che dire del fenomeno SID??? vogliamo dire che suona meglio di Fruity??? ma dai.....per piacere..

Quindi? wink.gif

 

 

PS Il discorso dei BPM proprio non l'ho capito... forse DAvis cercava di rispondere ad una domanda di qualche ANNO fa? smile.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (Electro Clash @ 13 Feb 2009, 13:16) <{POST_SNAPBACK}></div>

Ragazzi vi invito alla calma... wd_pula.gif

 

Mi pare che Davis abbia espresso i suoi pareri e sia Ghost che Perso possano essere di diversa opinione.

Fin qui non c'è nulla di male... si può contraddire un utente senza provocazioni... OK? CI SIAMO CAPITI??

ARGOMENTATE RAGAZZI, ARGOMENTATE!!! e vedrete che chi legge trarrà le conclusioni da solo.

Ecco perchè in questo forum sono vietati post del tipo "x è meglio di y, punto"

 

Tra l'altro io condivido punti di entrambe i fronti: Davis ha esordito dicendo che usa Fruity per le produzioni più "veloci", quindi in un certo senso afferma egli stesso che è intuitivo...... poi lasciamo perdere il fatto che non reputi comode le funzioni "avanzate".

D'altro canto è indubbio che con la versione 8 il programma abbia fatto notevoli passi avanti: ne rimango anche io piacevolmente stupito leggendo da qualche mese le recensioni su riviste come "Digital Music" .

Usavo fruity quando era nelle versioni 4 e 5, poi sono passato a Live.

Quindi non giudico oltre.

 

Tornando In TOPIC, vorrei solamente affermare che la tecnologia avanza tanto velocemente che anche programmi "free donation" come Reaper danno risultati impensabili.

Inoltre le variabili per avere un buon suono sono davvero TROPPE.

Io posso avere 20000 strumenti synth, un mac pro, schede d'acquisizione con i connotati, ecc.. ma se non so fare il mastering poco conta... viceversa, esistono dischi fatti con 4 cose in croce che funzionanno benissimo grazie a chi ci ha messo le mani dopo il compositore...

Ci sarà sempre qualcuno che farà suonare il disco meglio di me...altresì posso fare un passo nell'altra direzione: nel filone che seguo io esistono canzoni che suonano volutamente "male", alla ricerca di sonorità anni 80, con suoni scontati e crudi..

Che dire del fenomeno SID??? vogliamo dire che suona meglio di Fruity??? ma dai.....per piacere..

Quindi? wink.gif

 

 

PS Il discorso dei BPM proprio non l'ho capito... forse DAvis cercava di rispondere ad una domanda di qualche ANNO fa? smile.gif[/b]

Grazie electro per il tuo intervento:)evidentemente per il discorso dei bpm avrò capito male ciò che ha scritto ghost..purtroppo l ho scritto alle undici di sera ed è una settimana che dormo poco e sono un pò cotto:. wd_ciuccio.gif il discorso che io uso vari software per fare cose diverse..fruity per alcune cose,cubase,reason e ableton per altre..ognuno ha il suo modo di produrre e comodità.Fruity loops è molto buono PER I LOOP come del resto prende il nome,e quando voglio fare qualcosa di molto lavorato utilizzo fruity e reason 4 (per i plugin molto buoni) in re-wire su cubase 4.Allora così fruity SECONDO ME è molto più utile..poi il GRANULIZER adoro e puo creare dei bei effetti sulle voci(infatti lo uso per quello)ed anche su altri suoni.A me piace molto creare da me i vari suoni,che con software come cubase è piu facile da creare grazie ad una quantità di vst molto validi,cosa invece che non ha fruity..ecco per le automazioni è comodo perchè puoi automatizzare tutto,ma per me non è una cosa fondamentale..

 

 

 

Quindi ricapitolando:fruity è molto valido SECONDO ME in re-wire in altri software come cubase 4.

 

 

ps. electro ha super ragione sul fatto che ci sono dischi con tre suoni in croce che suonano benissimo grazie al mastering:)non cito i brani perchè penso che voi come dj già si siete arrivati

 

 

 

ciao a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest perso80

1--) tutti i sequencer fanno le stesse cose..

 

il discorso motore audio migliore di questo o quel soft è una balla!!

e sfido chiunque a venire a dire il contrario..

i sequencer si differenziano per le schermate e le funzioni che hanno quindi il "motore audio" ( ma di che cosa di numeri? lo sapete che i soft sono numeri? 01101101100010100011111 e allora quale diamine di motore audio?) cos'è? e che c'azzecca(come dice di pietro..)

NIENTE.

 

2--)"Non amo il virtuale i ntendevo per il fatto che fruity per esempio se voglio cambiare la nota o la squenza di un suono non lo posso far esullo stesso pattern ma ne devo fare uno nuovo"

 

chi te l'ha detto? e una cosa non vera...

sullo step sequencer hai in alto a destra due funzioni di fianco allo swing:

1) graph editor ( qui cambi la velocity,pan, mod x, mod y e shift ) praticamente tutto..

2) keyboard editor (cambi le note qui..)

 

3--) le acappelle si mettono a tempo con il time stretching dai tempi di cleopatra

non c'è altro metodo sensato e più producente.

se non lo si sa usare non si usa un'altro sequencer semplicemente si studia.

 

4--) ma voi veramente pensate che qualcuno a casa sua fa il mastering? balle!!! i mastering non li fanno nemmeno i grandi producer...

non ci credete son tutte balle...

 

electroclash non mi sono [email protected]@ato..è solo che ripeto..informazioni sbagliate (in quel modo poi) possono distogliere ragazzi che hanno voglia di imparare e non basta solo saper distinguere chi dice giusto e chi no..soprattutto quando ci sono utenti che prima di parlare ti sbattono davanti i crediti presunti di grandi organizzazioni e quindi uno ci abbocca subito..tanto questo lavora per...quindi saprà tutto.. è esperto..ma de che?..lo so io de che...

 

l'italia è un paese democratico ...certo ragazzo...bye

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi comprate fruity loops 8 che è il miglior sftware in circolazione,se vi propngono cubase,reason,ableton live 7 oppure logic rifiutate..sono programmini da ragazzini.Ora spero sarai contento. clap.gif

 

 

 

 

 

 

mi scuso dj carmine per tutti quanti ma i miei seguci accusatori me li ritrovo ovunque io vada,non so come togliermeli dai piedi:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non entro nella vostra discussione ma ti ricordo che la questione dei bpm l'hai scritta prima di qualsiasi mia risposta.

Non dire che hai detto una [email protected]@[email protected] perchè hai frainteso quello che ho scritto perchè non avevo scritto assolutamente niente ...

 

Non vorrei che ora la gente dice [email protected]@te e poi la colpa è mia msn_na.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (ghost90 @ 13 Feb 2009, 19:26) <{POST_SNAPBACK}></div>

Non entro nella vostra discussione ma ti ricordo che la questione dei bpm l'hai scritta prima di qualsiasi mia risposta.

Non dire che hai detto una [email protected]@[email protected] perchè hai frainteso quello che ho scritto perchè non avevo scritto assolutamente niente ...

 

Non vorrei che ora la gente dice [email protected]@te e poi la colpa è mia msn_na.gif[/b]

wd_roll.gif ufffffff.............ma quanto siete pesanti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se tu evitassi di giocare a scarica-barile......

Secondo me dovresti pensare prima di scrivere perchè stai scrivendo un sacco di informazioni sbagliate..Tutto qua.

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (ghost90 @ 13 Feb 2009, 20:56) <{POST_SNAPBACK}></div>

Se tu evitassi di giocare a scarica-barile......

Secondo me dovresti pensare prima di scrivere perchè stai scrivendo un sacco di informazioni sbagliate..Tutto qua.[/b]

......meno male che ci siete voi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

emh... si può?

 

comunque se ritorniamo al discorso...

 

sul fatto che tutti i sequencer suonano uguale, alcuni dubbi rimangono... e comunque ci sono molti dibattiti a riguardo...

il motore audio non è, e non può essere lo stesso su tutti i sequencer, visto che sono programmati da softerhouse diverse, e quindi non è detto che suonino uguali, o comunque non è così scontato che lo sia...

cè chi ad esempio ritiene che uno stesso plug, in formato vst o AU o altro, possano suonare diversamente, anche perchè all'interno di sequencer o hardware differente... (Windows o mac per esempio)...

 

oppure basti pensare a sistemi Protoolz HD ad esempio...

 

poi che uno è bravo è che riesca a far suonare bene le proprie cansoni a prescindere dal sequencer e dai mezzi di cui dispone, non lo metto in duggio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest perso80

<div class='quotetop'>CITAZIONE (dEmon @ 13 Feb 2009, 21:37) <{POST_SNAPBACK}></div>

emh... si può?

 

comunque se ritorniamo al discorso...

 

sul fatto che tutti i sequencer suonano uguale, alcuni dubbi rimangono... e comunque ci sono molti dibattiti a riguardo...

il motore audio non è, e non può essere lo stesso su tutti i sequencer, visto che sono programmati da softerhouse diverse, e quindi non è detto che suonino uguali, o comunque non è così scontato che lo sia...

cè chi ad esempio ritiene che uno stesso plug, in formato vst o AU o altro, possano suonare diversamente, anche perchè all'interno di sequencer o hardware differente... (Windows o mac per esempio)...

 

oppure basti pensare a sistemi Protoolz HD ad esempio...

 

poi che uno è bravo è che riesca a far suonare bene le proprie cansoni a prescindere dal sequencer e dai mezzi di cui dispone, non lo metto in duggio...[/b]

 

ma che cosa c'entra il formato vst o au con il sequencer?

mah..

sono due tecnologie diverse ed è proprio questo che fa la differenza non il sequencer..

i migliori dicono che sono i tdm..

ma con il sequencer non c'entra nulla..

protoolz ha un hardware a corredo e anche questo cambia il discorso..

soft per soft non cambia nulla...

sono soltanto strutturati diversamente..

sono numeri..

e chi dice che un sequencer è migliore di un'altro o lo fa per ignoranza o perchè ci deve fare la pubblicità..

tanti big vengono pagati per dire che x e migliore di y..

e cmq a noi interessa poco..

quello che ci interessa è che con qualsiasi sequencer si possa fare un disco...stop..

anche con reaper..che è gratuito..

perchè pensate che con reaper non si possa fare un disco?

il sequencer ospita i plugin i vst i vsti..etc etc tutti i formati...

con fruity loop si può fare un disco intero senza toccare ne un plugin interno, ne un vst e neanche un sample..

caricando tutto dall'esterno o registrando..

e questo che fa il sequencer..che poi abbia o no a corredo buoni o malandati plugin è tutt'altro discorso..

non vi lasciate influenzare dalla pubblicità...

Share this post


Link to post
Share on other sites

<div class='quotetop'>CITAZIONE (perso @ 13 Feb 2009, 21:50) <{POST_SNAPBACK}></div>

ma che cosa c'entra il formato vst o au con il sequencer?[/b]

 

centra nel senso che se usi logic, ovviamente userai plug-in formato Audio Unit (AU) ad esempio...

cioè il formato dei plug in è legato hai sequencer e chi sviluppa i plug, deve adattare e riprogrammare il plug in base al fatto che debba essere caricato su un sequencer piuttosto che un'altro... e non è da escludere che anche ciò comporti possibili cambiamenti nell'utilizzare uno stesso plug in ma in formati diversi all'interno di due sequencer differenti...

 

considerazione personale, giusto per fare un esempio...

 

lungi da me fare qualsiasi polemica sterile, ma credo sia corretto comunque porsi degli interrogativi...

 

edit:

concordo sul fatto che molti hanno interessi a riguardo sull'utilizzo o presunto tale di un sequencer piuttosto che di un'alto...

concordo anche sul fatto che con qualsiasi sequencer se si ha il "manico", si può tirare fuori un ottimo prodotto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest perso80

e diciamo la stessa cosa...

la differenza la fà il pacchetto...completo..

con i plugin a corredo..

ma anche qui non vi lasciate ingannare...

ponetevi la domanda:

ma senza i plugin tdm o au non posso fare un disco? non posso mixare?

la risposta è si che posso..uso cubase o fruity con i vst...

il tutto dipende sempre e cmq dalla qualità del materiale di partenza...

 

altra cosa che distingue i sequencer è la famosa headroom...

anche qui dicono che protoolz la fa da padrona..

 

ma il discorso non cambia..

usando un'altro soft/sequencer qualsiasi e impostando la gain-structure in modo diverso il risultato lo raggiungi lo stesso..

è questione di metodo e convenienza..

Share this post


Link to post
Share on other sites
io uso spesso fruity quando ho fretta e sono in ritardo per le consegne opure quando voglio crearmi qualche traccia per le mie serate e sinceramente penso che il tuo problema per i bpm sia che è difettoso.Io ho l'8 xxl e va da d**.I bpm li cambi dalla schermata principale dove vedi la finestrella con scritta la velocità..se ci clicchi sopra aumenterà o diminuirà in basa al movimento del mouse.Altra cosa,ancora più in alto troverai il pitch con il volume,di fianco c'è un altro pitch che ti aumenta o diminuisce la tonalità della traccia e vengono fuori cose fighe..prova!il problema di fruity sono i plugi n scarsi,il sistema di stesura e la qualità audio che è POVERA. purtroppo..Fino ad adesso ho usato cubase,reason fruity ma il migliore come qualità audio è ableton 7.

 

 

ciao mi sembra che tu centri in pieno un punto che voglio ampliare... cioè la qualità audio POVERA di fruity loops! Anche io sperimento questo problema.. ma non ci posso credere che non si riesca a migliorare sotto fruity.. magari utilizzando meglio gli equalizzatori? o i compressori? cavoli ho usato anche compressori esterni (Audition) ma ho sempre quel sentore di qualità povera.. dite che è proprio un limite del programma?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×